NEWS

Formula 1: presentata la McLaren per il 2016

21 febbraio 2016

Confermati Fernando Alonso e Jenson Button, la MP4-31 è chiamata a riscattare una stagione 2015 disastrosa.

Formula 1: presentata la McLaren per il 2016
L'AUTO DEL RISCATTO? - È chiamata a riscattare una stagione che è impossibile non definire fallimentare, pur con tutte le attenuanti del caso, visto che per la Honda si trattava del rientro in Formula 1 con una tecnologia ben differente da quella cui era abituata. La McLaren MP4-31 del 2016 (nelle foto) è stata presentata oggi a Wokingcon una livrea più scura di quella dello scorso anno (in pratica, nera con inserti più rossi che arancio) e i due sponsor Chandon e Richard Mille in debita evidenza. Colore a parte, colpiscono le proporzioni: non è improprio definirla estrema, specie al retrotreno.
 
AERODINAMICA “FANTASTICA” - Se il muso appare un'evoluzione di quello della MP4-30 introdotto nella seconda parte della stagione, l'area afferente alla power unit Honda è rastremata, riportando alla mente alcuni progetti di Adrian Newey sulla March-Leyton House sul finire degli Anni 80: talmente rastremata da apparire esile. Il boss Ron Dennis non si è sbilanciato in tema di previsioni (adottando un profilo dimesso, in contrasto con il cliché del proprio personaggio), mentre il veterano Jenson Button si è spinto un po' oltre: “Per quanto visto sinora, l'aerodinamica sembra fantastica”. A lui, campione del mondo 2009 di Formula 1, il compito di saggiarne le doti nella prima giornata dei test di Barcellona in programma domani: sarà rilevato da Fernando Alonso il secondo giorno, riprendendo il volante durante il terzo. L'asturiano, infine, concluderà i test girando nel quarto e ultimo giorno.
 
POWER UNIT RIVISTA - La chiave di volta, comunque, appare la power unit Honda siglata RA616H: secondo il responsabile di progetto Yasuhisa Arai, sono stati apportati cambiamenti al turbocompressore (verosimilmente maggiorato, per fare lavorare correttamente la MGU-H che lo scorso anno aveva causato più di un problema) e, di conseguenza, ai sistemi di recupero di energia.
Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
21 febbraio 2016 - 13:56
5
Per avere qualche minima speranza di riscattare la stagione 2015 l'avrebbero dovuta presentare a Lourdes... Di certo un'altra antagonista della Mercedes non guasterebbe...
Ritratto di luigi sanna
21 febbraio 2016 - 16:40
Il colore è quello giusto, vestiti a lutto.... "poràcci". Che volpone Fernando, non ne sbaglia una.
Ritratto di Alfa_Romeo
21 febbraio 2016 - 17:02
Ahahah
Ritratto di MatteFonta92
21 febbraio 2016 - 20:52
3
Per fare meglio del 2015 ci vorrà veramente poco, ma per tornare ai vertici della categoria temo che la faccenda sarà molto più complessa per la McLaren... lo svantaggio accumulato dalla PU Honda lo scorso anno difficilmente potrà essere colmato in così poco tempo, anche se bisogna riconoscere che giapponesi quando vogliono fare una cosa vanno sempre fino in fondo; vedremo se il loro impegno sarà ripagato.
Ritratto di Mattia Bertero
22 febbraio 2016 - 09:40
2
MCLAREN. La scuderia inglese dovrà davvero fare un'enorme passo in avanti per avere anche i più mediocri risultati. Cavolo, l'anno scorso ad inizio stagione non riuscivano nemmeno da accendere il motore molte volte... Speriamo che la Honda si sia un po' ravveduta e si sia applicata meglio per fornire un motore almeno decente.
Ritratto di monodrone
23 febbraio 2016 - 10:16
Quest'anno balzeranno a metà classifica e nel '17 massimo '18 porteranno a casa il mondiale.

PROSSIMO GP

Hockenheimring 2016
ORARI
Venerdì 29 Luglio
Prove 110:00 - 11:30
Prove 214:00 - 15:30
Sabato 30 Luglio
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 31 Luglio
Gara14:00

NEWS FORMULA 1