NEWS

Renault R.S. 2027 Vision, la Formula 1 del futuro

19 aprile 2017

Debutto a Shanghai per la concept car che anticipa le possibili monoposto che vedremo correre tra dieci anni.

Renault R.S. 2027 Vision, la Formula 1 del futuro

PILOTA PROTAGONISTA - Con 12 mondiali costruttori e 11 titoli piloti vinti in quasi 40 anni, Renault è intenzionata a rimanere protagonista nella Formula 1 del futuro. E intende farlo promuovendo un campionato più umano e spettacolare, dove il pilota torna ad essere protagonista al volante di monoposto più potente, sicura ed ecologica. Un desiderio sintetizzato nella Renault R.S. 2027 Vision, la concept car svelata al Salone di Shanghai che anticipa la visione della Formula 1 del 2027 e realizzata in collaborazione con la Renault Sport Racing. 

TECNOLOGIA PER LA SICUREZZA - La Renault R.S. 2027 Vision ha telaio e componenti stampati con tecnologia 3D con materiali di facile riciclo e cockpit realizzato in base alla corporatura del pilota. Il design è più affusolato, con alettoni orientabili e altri elementi aerodinamici mobili, mentre l’abitacolo è chiuso per favorire l’aerodinamica e per incrementare la sicurezza. Alla “bolla” in policarbonato ultraresistente agli urti e alle fiamme è abbinato un sistema a due aste in titanio di sicurezza che fuoriescono dalla vettura in caso di ribaltamento per proteggere il pilota e consentirgli di uscire da solo dalla monoposto. A favore della sicurezza è pure la funzione di guida autonoma attivata in caso di safety car (reale o virtuale), bandiera gialla e altre situazioni di pericolo, nonché i sistemi di comunicazioni previsti. Il V2V consente ai piloti di conoscere la posizione dei rivali e alla direzione di prevedere eventuali situazioni critiche e di stabilire l’uscita dai box in base al sopraggiungere delle vetture. La V2 riporta sullo schermo digitale del pilota le decisione della direzione di gara e permette il collegamento diretto con i commissari lungo il circuito. 

IBRIDA EFFICIENTE E INTEGRALE - La Renault R.S. 2027 Vision del futuro conserva la “meccanica” ibrida che abbina un V6 a benzina turbo a iniezione diretta con due motori elettrici da 250 kW disposti sui due assi. Un sistema che consente di avere una potenza complessiva di 1 MW (il rapporto peso/potenza sarebbe da record considerata la massa di 600 kg) e un’efficienza energetica elevata tanto da limitare il serbatoio a 60 kg di carburante contro i 105 attuali. A favorire la riduzione dei consumi contribuiscono le due unità di tipo ERS-K che recuperano l’energia in frenata con maggiore efficienza. Le batterie hanno maggiore velocità di ricarica e densità doppia rispetto all’attuale che consente di effettuare parte della gara in modalità elettrica, in particolare il passaggio nei box. La trazione è integrale con quattro ruote sterzanti, le sospensioni attive con regolazione legata all’aerodinamica scelta.

OBIETTIVO SPETTACOLO - Nella visione 2027 della Renault sono previste iniziative per incrementare lo spettacolo. Il weekend di gara cambia formula, con l’avvio il venerdì sera con la “Rookie Night Race”, la gara  in notturna riservata ai piloti collaudatori e a quelli debuttanti in campionato. Il sabato è dedicato alle prove ufficiali mentre la domenica il gran premio si divide in due manche, una più lunga e la “sprint finale”. Aumenta pure l’interazione con gli spettatori presenti nel circuito o davanti al televisore. L’abitacolo della Renault R.S. 2027 Vision lascia intravvedere i movimenti del pilota, il casco è trasparente per consentire la visione delle espressioni in corsa, mentre luci a Led attive integrate nelle ruote comunicano a chi guarda informazioni sulla posizione del pilota e sulle condizioni della vettura come, ad esempio, l’attivazione della modalità elettrica. I tifosi, inoltre, potrebbero consultare on line alcuni dati telemetrici della monoposto o votare nella “fun rank” il pilota più spettacolare che merita una carica di energia supplementare durante la gara. 

Aggiungi un commento
Ritratto di The Krieg
19 aprile 2017 - 21:19
Ma invece di concentrarsi su queste sciocchezze, perchè non si concentrano sull'attuale F1, dato che la renault ne ha un grande bisogno...
Ritratto di basti73
19 aprile 2017 - 21:42
Il giorno in cui la F1 tornerà ad essere interessante sarà quando le vetture correranno senza le ruote in stile WIPEOUT, un video gioco di gare futuristiche.
Ritratto di preda
20 aprile 2017 - 08:40
see see see, che comincino a stare coi piedi x terra, anziché sparare alto che al momento hanno le cartucce bagnate.....
Ritratto di mika69
20 aprile 2017 - 09:39
Tra le caratteristiche manca quella che tutti i GP li vincerebbe la Renault, e abbiam finito.
Ritratto di FiestaLory
23 aprile 2017 - 00:12
Alcuni spunti interessanti, altri meno, alcuni blasfemie e ipocrisie da evitare...
Ritratto di caronte
18 giugno 2017 - 14:42
Un auto molto bella.

PROSSIMO GP

Red Bull Ring 2017
Red Bull Ring
ORARI
Venerdì 07 Luglio
Prove 110:00 - 11:30
Prove 214:00 - 15:30
Sabato 08 Luglio
Prove 311:00 - 12:00
Qualifiche14:00 - 15:00
Domenica 09 Luglio
Gara14:00

NEWS FORMULA 1