Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Dacia Duster, avrei voluto spendere molto di meno!
14 marzo 2017 - 20:45
Ritratto di mirko.10
alVolante di una
Kia Sportage 1.7 CRDI Cool 2WD
Gentili amici di al Volante e possessori di Duster, scrivo per denunciare la qualità infima di questo modello confermando,nel suo più grave difetto e che per me è il più assurdo quello di allagamento dell'abitacolo ad ogni pioggia. Per quanto riguarda la meccanica solida ed il motore fino ad oggi non posso lamentarmi, la uso da non molto che prima la utilizzava mia moglie. Ha qualche anno alle spalle ed era parcheggiata al coperto, cambiando auto alla moglie io viaggio con duster ed è parcheggiata fuori per comodità e la mia necessità per un suo continuo utilizzo. L'acqua piovana entra quanta uguale ne cade naturalmente dall'alto e riesco a calcolare pure quanta ne è caduta per es.di notte , e sapete come?quando al mattino presto la prendo per andare al lavoro contando quante volte ho riempito un bicchiere di plastica per iniziare a svuotare la mia piscina personale in auto. La seconda fase prevede l'assorbimento con la spugna....il tutto prima di andare al lavoro, presto, con il freddo, la pelle delle mani distrutte e serenamente dopo il Rosario. Vi chiedo scusa se non rileggo il messaggio e non lo correggo ma scrivo con un piccolo cell, ma è il significato complessivo che vorrei rimanga semplice. Passa del tempo ed individuo da dove principalmente entra, dalla zona raschiavetri. Vado al magazzino dacia e noto che ed a confronto con quelle a loro disposizione da vendere erano esattamente come quelle mie già montate, in ottimo stato di conservazione ma leggere, finissime a tenerle in mano e con una strana scanalatura che agevola l'entrata accumulando acqua che farla scivolare. Altro tempo e noto ad occhio che le versioni aggiornate montano delle modificate. Belle, corpose e a occhio aderenti al vetro. Purtroppo nella mia zona cade spesso cenere proveniente dall'Etna e i problemi sono anche altri per difendere l'auto, figuratevi che è stata rifatta tutta da quasi nuova per colpa delle bolle procurate dall'ultima e violenta caduta di pietre laviche....chiamo la dacia e chiedo se dal mio modello le guarnizioni erano state oggetto di modifiche, nulla a riguardo. Non ero convinto e guardo meglio le versioni aggiornate, vero son diverse e chiedo al magazzino e tramite il numero di targa del modello nuovo se potevo acquistarle. Naturalmente si, ma che mi ha dato fastidio che non sono e non siamo stati informati di questo aggiornamento mi altera gia'. In dacia non aggiornano gli elementi ma riprogettano gli stessi con codici totalmente nuovi ed io avrei acquistato le stesse guarnizioni se non facevo caso ai nuovi modelli. Le acquisto, le faccio montare, va un po' meglio ma si allaga tremendamente lo stesso. Mi viene anche il dubbio che le guarnizioni contorno sportello davvero pessime e fini senza consistenza potevano oltremodo agevolare l'entrata.Anche.Tolgo i tappi sotto sportello, quelli in gomma che erano intasati dalla pasta di cenere, non tutti sanno che non è semplice fanghiglia e non se ne andrà mai, e rimangono i buchi liberi. Non basta. Il difetto sta' nel progetto, smonto il pannello e rimango dentro con uno che annaffia dall'esterno....l'acqua entra dai contorni finestrini, a cascata investe la cassa acustica e si riversa all'intero atrraverso il pannello porta. Nessuna auto e dico nessuna di quelle che ho sontato nella mia vita che lavoravo come magazziniere per varie marche di auto non mancavano e non mancano sopratutto oggi di quel coperchio isolante tra il pannello e lo scheletro dello sportello, la dacia non ha neanche un celofanino di protezione, ZERO! Le renault piu' piccole e meno costose lo hanno ma le dacia sono di serie b e non vi dico la fattura e spessore quanto a nulla di protezione ha lo sportello.Alla prima bottarella salutate subito l'intruso. Non compratela che prima o dopo vi si allaghera' e come la mia si muoveranno anche gli ingranaggi interi degli sportelli viaggiando a velocità con l'aria che entra attraverso gli sportelli, si muove tutto e scricchiola tutto, anzi traballa tutto. Il cruscotto sembra voglia cadere.....lasciate perdere dacia che vi offre solo l'estetica e vi abbandonano se non avete comprato renault. No consigli, non interesse e mal seguiti, no macchina sostitutiva che non è prevista se non per renault. Sto' inoltrando denuncia a dacia italia . Saluti per tutti. Se avete esperienze o pareri a riguardo scrivete per favore.
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
14 marzo 2017 - 21:54
Ciao Mirko, hai notato se ci sono eccessive intolleranze tra le lamiere di portiere e cofani? Di solito sono queste le zone dove entra maggiormente l'acqua, creando fastidiose infiltrazioni, che se non risolte in tempo, possono dare origine a cattivi odori, e successivamente, muffe.
Ritratto di mirko.10
14 marzo 2017 - 22:19
2
Ciao Ercole, non riesco a vedere la mia pagina aperta, come mi hai visto? Boh, forse mi spuntera' dopo.....le intolleranze e le distanze sono eccessive e da vicino l'auto sembra addirittura dare l'impressione di essere divisa! Da queste distanze entra tanta aria a velocita'...neanche tanta devo dire. Soffro di allergie e con il sole già più presente di questi periodi comincio a respirare male. Non ho un naso sensibile ma già avverto che qualcosa comincia a non andar bene per ed ormai i licheni che si nascondono sotto la moquette. Cavolo! L'ho pagata 18.500,...grazie.
Ritratto di Ercole1994
15 marzo 2017 - 18:04
Ho trovato il tuo forum girovagando :). Comunque tornando al discorso del Duster, purtroppo è normalissimo per un'auto che è costruita con metodi ormai obsoleti per i canoni dell'Europa occidentale, quindi che sia costruita un po alla czz di cane, è normale. Ti consiglio di far smontare le parti che ti ho citato, e fare un controllo più approfondito, oppure in caso "tragico", permutarla per un'altra auto meglio costruita. Saluti Mirko, sempre a disposizione per altri consigli.
Ritratto di mirko.10
15 marzo 2017 - 09:54
2
Ho posseduto anche la NUOVA dacia sandero, ma questo e' altro capitolo. l'ho condotta per 80ml km. fatti velocemente e poi rivenduta....nulla per quanto concerne l'affidabilita' male per l'assemblaggio e le saldature indecorose, saldature visibili anche per le giunturecornici sportelli,quelle esterne coperte dal colore scelto per l'auto. Questo significa che al nuovo modello le cornici della precedente versione sono state saldate agli sportelli con nuove forme. potrei continuare con le saldature interne. ho lavorato per un periodo come ricambista e il pallino di smontare la componentistica per migliorare dei difetti e' stata sempre una mia sfida ed anche come passatempo per incrementare l'insonorizzazione, eliminare i rumori ecc. ma non su tutte quelle che ho posseduto. Mi sto sfogando su tutto, non e' giusto che la gente compri prodotti che non sono conformi gia' sotto gli aspetti basilari per la garanzia di qualsiasi auto.
Ritratto di Chapman
29 marzo 2017 - 23:41
Forse era meglio un'auto usata che il Duster...
Ritratto di mirko.10
30 marzo 2017 - 18:45
2
Un'autovettura usata con motori già sfruttati, internamente ed ampliamente vissute per trovarlo ad un prezzo vicino a dacia....non so', per mia esperienza le dacia e da nuove non si fermano mai! Nessun usato è veramente capace di essere una continua macina chilometri. Poi se son tanti già per un modello più prestigioso con vantaggio del prezzo...beh, tranne che si tratti di mercedes first hand.