• Ferrari

    Ferrari
    California T

    da 190.920

    Lungh./Largh./Alt.

    457/191/132 cm

    Numero posti

    2

    Bagagliaio

    240/340 litri

    Garanzia (anni/km)

    3/illimitati
    In sintesi

    La profonda scanalatura che parte dagli estrattori posti appena dietro i parafanghi anteriori, citazione della 250 Testarossa degli anni 50, è perfettamente inserita nell’equilibrato mix fra grinta ed eleganza proprio di quest’ultima versione, introdotta nel 2014, della Ferrari California T. Se l’impostazione è quella nota – quindi motore davanti e trazione dietro – molti sono i dettagli inediti, come gli sfoghi aerodinamici nel lungo cofano, lo spoiler e l’estrattore posteriore, o le luci di coda. Caratteristico di questo modello è il tetto apribile metallico che in 14 secondi si ripiega automaticamente nel cofano posteriore (nel qual caso il baule, peraltro provvisto di botola passante, vede ridursi la capacità da 340 a 240 litri). Raffinatissimo l’abitacolo, che si distingue per la configurazione 2+2, ossia è provvisto di due poltroncine posteriori (che, però, non sono comode per lunghi tragitti). La lettera T nella denominazione sta per “turbo” ed è riferita al raffinato 3.8 V8 sovralimentato da due compressori con turbine twin scroll. Capace di 560 CV e 575 Nm, assicura prestazioni da supercar (la casa dichiara appena 3,6 secondi nello “0-100”) ma anche una curva d’erogazione davvero estesa, che restituisce un feeling di guida tale da non far rimpiangere il vecchio 4.3 V8 aspirato da 489 CV; unico cambio disponibile è il rapidissimo robotizzato a doppia frizione e 7 marce, azionabile anche tramite le lunghe palette al volante. Vera “tigre” fra le curve, la Ferrari California T sa essere anche sorprendentemente comoda ad andature da parata, ovviamente a patto di impostare su Comfort il manettino nel volante anziché tenerlo su Sport (ma non manca la modalità Esc off, riservata ai piloti esperti che vogliono mettersi alla prova in pista).

     

    Versione consigliata

    Motore e allestimento sono “obbligati” ma le possibilità di personalizzazione della Ferrari California T sono davvero numerose (e costose): si va dalle cinture di sicurezza colorate (opzione offerta anche per le pinze dei freni) al volante in fibra carbonio (con led che si illuminano al salire del regime del motore) coordinabile a numerosi dettagli interni nello stesso materiale, per finire ai leggeri cerchi di 20” forgiati e diamantati. E nemmeno manca un set di valigie studiate per trovare posto di misura nel baule e sugli strapuntini posteriori. La relativamente irrisoria differenza di prezzo fra la versione normale e la HELE fa preferire quest’ultima, provvista di dispositivi che riducono un po’ le emissioni (come lo Stop&Start)

     

    Perché sì

    Linea Pur ricco di elementi ispirati alle Ferrari del passato, l’insieme è avveniristico: da vera “instant classic”.

    Motore Coinvolgente nella tonalità di scarico, ha una progressione degna degli aspirati che hanno rappresentato la miglior tradizione della casa di Maranello.

    Versatilità Non teme né le passeggiate sul lungomare (naturalmente a tetto aperto) né i ritmi serrati della pista (dove sfrutta pure i freni carboceramici, di serie).

    Prezzo Non è certo una sportiva low cost, ma resta la Ferrari più abbordabile e offre di serie anche gli interni in pelle, il navigatore e i fari bixeno.

     

    Perché no

    Tetto Per azionare il meccanismo elettrico di apertura e chiusura bisogna fermarsi, e non sempre c’è spazio per farlo (molte convertibili meno costose “si scoprono” anche a bassa velocità).

    Comandi Sono quasi tutti raccolti nel volante (anche quelli dei fari e delle frecce) e possono confondere; troppo in basso, inoltre, le manopole del “clima”.

    Riflessi In determinate condizioni di luce la plancia si specchia nel parabrezza: un fenomeno fastidioso.

    Visibilità I lunghi montanti anteriori sono d’intralcio nelle curve strette, e in retromarcia (specialmente a tetto chiuso) conviene affidarsi alla telecamera (optional, volendo anche davanti).

     

    Ferrari California T
    TI PIACE QUEST'AUTO?
    I VOTI DEGLI UTENTI
    156
    15
    6
    4
    3
    VOTO MEDIO
    4,7
    4.722825
    184
    Allestimenti

    Ferrari California T benzina

    PREZZOCM3CV/kWKM/HCO2EURO
    V8 turbo DCT190.9203.855560/412316275euro 5
    V8 turbo DCT HELE192.1403.855560/412316250euro 5
    Photogallery
    Primi contatti
    News
    Video
    • Ferrari California T V8 turbo DCT

      La rinnovata California, con il suo motore turbo, è qui impegnata sulle strade intorno a Montecarlo con al volante dal collaudatore ufficiale della Ferrari, De simone.

    • Ferrari California T V8 turbo DCT

      Sa farsi apprezzare nell’uso tranquillo come in quello sportivo grazie anche al nuovo motore V8 turbo da 560 CV e noto cambio a doppia frizione.