• Mini

    Mini
    Clubman

    da 18.950
    Lungh./Largh./Alt. 396/168/143 cm
    Numero posti 5
    Bagagliaio 260/930 litri
    Garanzia (anni/km) 4/100.000
    In sintesi

    Quasi indistinguibile dalla versione base (calandra e presa d’aria e fanali posteriori con luci a led) la Mini Clubman è 24 cm più lunga della berlina di origine, e anche il passo è aumentato, così da ottenere una maggiore abitabilità (l’omologazione è per cinque posti anziché per i quattro del modello base) e un po’ di spazio in più per i bagagli. La sua particolarità sta nella “terza” porta laterale, presente soltanto nella fiancata destra, che si apre controvento e facilita l’accesso ai posti dietro. Altrettanto originale l’apertura del baule: al posto del classico portellone, ci sono due ante simmetriche che si dischiudono ad armadio. Anche per la Clubman è prevista la sportivissima versione Cooper S (con potenza di 184 CV), come pure l’edizione “estrema” John Cooper Works da 211 CV: entrambe sono equipaggiate con un moderno 1.6 turbo a iniezione diretta di benzina. In fatto di prestazioni sono comunque già più che soddisfacenti sia la Cooper (con potenza di 122 CV), sia la Cooper D turbodiesel da 111 CV, mentre per risparmiare resta la versione di accesso “One”, spinta da un 1.6 a benzina da 98 CV, oppure da un turbodiesel da 90 CV piuttosto parco nei consumi. Completa il listino della Mini Clubman la Cooper SD con un 2.0 a gasolio da 143 CV. Da segnalare che, come per tutte le altre Mini, il sistema Start Stop&Start è di serie e la garanzia è di 4 anni o 100.000 km.

    Versione consigliata

    A meno che la Mini Clubman si utilizzi prevalentemente in città o su brevi distanze, la Cooper D resta la miglior soluzione. Il turbodiesel da 111 CV non ha molto da invidiare al 1.6 a benzina da 122 CV in fatto di prestazioni assolute, ma risulta molto più gradevole perché risponde con prontezza all’acceleratore e offre un tiro generoso sin dai bassi regimi anche in salita e a pieno carico. Inoltre, i consumi di gasolio sono decisamente contenuti su qualsiasi percorso.

    Perché sì

    Originalità La linea è inconfondibile e la carrozzeria presenta soluzioni funzionali uniche.

    Guida Non fa rimpiangere la Mini normale: la Clubman è altrettanto agile, reattiva e incollata alla strada.

    Motori La scelta è ampia e parte dai 90 CV della “One D” per arrivare ai rabbiosi 211 CV della 1.6 top di gamma sovralimentata, senza dimenticare le sobrie versioni turbodiesel.

    Cambio Ha innesti precisi e un’ottima manovrabilità: non delude chi ama la guida sportiva.

     

    Perché no

    Bagagliaio Quando è necessario caricare qualcosa in più delle borse della spesa, è indispensabile abbattere il divano.

    Prezzi Per quanto si tratti di una vettura ben costruita ed esclusiva, costa come una famigliare media.

    Visibilità posteriore Con il lunotto piccolo e diviso in due parti, in retromarcia si fa fatica (e i sensori si pagano a parte).

    Comfort Le sospensioni rigide portano a qualche “saltellamento” sullo sconnesso, e in città il pavé e le rotaie del tram si sentono.

    Mini Clubman
    TI PIACE QUEST' AUTO?
    I VOTI DEGLI UTENTI
    4
    8
    7
    13
    36
    VOTO MEDIO
    2,0
    1.985295
    68
    Allestimenti

    Mini Clubman gasolio

    PREZZOCM3CV/kWKM/HCO2EURO
    One D20.7001.56090/67182103euro 5
    Cooper D23.6001.560111/82197103euro 5
    Cooper D Steptronic25.3001.600111/82192138euro 5

    Mini Clubman benzina

    PREZZOCM3CV/kWKM/HCO2EURO
    One18.9501.59898/73185129euro 5
    One Steptronic20.6201.59898/73179152euro 5
    Cooper22.0001.598122/90201129euro 5
    Cooper Steptronic23.7001.598122/90195152euro 5
    Cooper S26.9001.598184/136227137euro 5
    Cooper S Steptronic28.6001.598184/136222150euro 5
    John Cooper Works32.8501.598211/156238167euro 5
    Cooper SD27.9002.000143/106215115euro 5
    Cooper SD Steptronic29.6002.000143/106205141euro 5
    Photogallery
    Problemi e difetti
    Provate da voi
    News