DS

La DS Automobiles è una casa automobilistica francese nata nel 2014, che fa parte del Gruppo PSA. Nel 2008 venne deciso di riportare in auge la sigla DS, che fu utilizzata dalla Citroën nel 1955, quando venne lanciata la Citroën DS, frutto del progetto dell'italiano Flaminio Bertoni e del francese André Lefèbvre. Scopo dell'operazione fu quella di creare una linea di modelli dall'immagine più prestigiosa rispetto agli altri prodotti del gruppo PSA, partendo dalle basi meccaniche dei modelli Citroën.

Inizialmente, la sigla DS ha contraddistinto una linea di vetture all'interno della gamma Citroën, inaugurata con la DS 3, basata sul pianale della Citroën C3, che ha visto la luce al Salone di Ginevra del 2010, riscuotendo un buon successo di vendite. Nel 2011 nacquero anche altri due modelli, denominati DS4 e DS5, anch'essi caratterizzati da una ricerca stilistica personale, sia nella carrozzeria che nell'abitacolo. Nel 2014, finalmente viene concretizzata l'intenzione di rendere il marchio DS indipendente da quello del "double chevron"; la prima vettura del marchio è la DS 5, che, in sostanza, è il restyling di metà carriera della Citroën DS5.

Novità DS

Video DS

  • DS3
    Niente più Citroën ora la DS è una marca a se stante e anche la 3 si adegua a questa strategia.
  • DS 5
    Questa DS5 esposta a Ginevra anticipa importanti novità nelle strategie commerciali della casa francese che diventa marchio a sé.

Primi contatti DS

Prove DS

dagli archivi

  • DS Store: la nuova casa delle DS

    Apre a Milano il primo punto vendita indipendente del nuovo marchio francese DS.
  • Solo DS5, non più Citroën

    Nel 2015 la DS5 si rinnova e porta al debutto la nuova strategia del marchio che diventa autonomo.
  • DS 3: per lei un nuovo volto

    Una nuova mascherina e qualche ritocco per la DS 3: per sottolineare il distacco dalla Citroën, e la creazione di un marchio autonomo all'interno del gruppo PSA.