NEWS

Dalla Hyundai le versioni per gli Europei di calcio

14 marzo 2016

Le versioni Go! e Go! Plus sono riservate alle i10, i20 ed i30. Sono in concessionaria da sabato 12 marzo.

Dalla Hyundai le versioni per gli Europei di calcio
SUONA LA MARSIGLIESE - La Hyundai sarà fra gli sponsor principali dei Campionati Europei di Calcio, manifestazione organizzata in Francia (10 giugno-10 luglio 2016) a cui parteciperanno 24 rappresentative nazionali. L’azienda ha creato per l’occasione delle serie speciali, denominate Go!, in vendita da sabato 12 marzo e riservate alle i10, i20 ed i30 (foto qui sopra). I tre modelli ottengono nuovi contenuti in materia di estetica e dotazione, che pesano in maniera relativa sul prezzo d’acquisto: la Hyundai è sicura di poter offrire un favorevole rapporto fra prezzo ed equipaggiamento. Comuni alle tre saranno i vetri posteriori oscurati, le impunture blu nell’abitacolo, il logo sui poggiatesta anteriori, la matrice Go! sui montanti posteriori e sei vernici esterne, fra cui il blu, il bianco ed il rosso (colori delle bandiera francese).
 
DOTAZIONE PIÙ RICCA - La Hyundai  i10 Go! si abbina al motore 1.0 benzina (66 CV) e può essere ordinata anche con alimentazione Gpl. È basata sulla versione Login, rispetto alla quale aggiunge il volante ed in pomello del cambio in pelle, i profili laterali di colore nero ed i rivestimenti in metallo nero sulla consolle centrale. In opzione il cambio automatico, mentre sono di serie il climatizzatore, la connettività bluetooth, il regolatore di velocità e le luci diurne a led. La Hyundai i20 Go! Plus si avvale dei motori più vivaci ed occupa il vertice del listino, in sostituzione della variante Style. Offre di serie i cerchi in lega da 16 pollici, le luci anteriori diurne e posteriori a led, il tetto panoramico elettrico, il climatizzatore automatico, una basetta dove ricaricare lo smartphone, i sensori luci e pioggia ed un impianto audio di qualità superiore, con 6 altoparlanti ed ingresso usb. Può essere ordinata con il benzina 1.0 T-GDI (100 CV) o con i diesel CRDi 1.1 (75 CV) e 1.4 (90 CV). I prezzi oscillano fra i 18.900 euro della benzina ed i 20.250 euro della 1.4.
 
ANCHE WAGON - La Hyundai i30 è l’unica delle tre ad offrire gli allestimenti Go! e Go! Plus. Il primo include i cerchi da 16 pollici, gli alzacristalli elettrici posteriori, il climatizzatore automatico bizona, il regolatore di velocità, la regolazione lombare (elettrica) per il sedile lato guida, i sensori di parcheggio, la connettività bluetooth, i comandi al volante ed il sistema multimediale, che integra a sua volta il navigatore satellitare e lo schermo a sfioramento da 7 pollici. La Go! Plus offre in aggiunta gli airbag per le ginocchia dei passeggeri posteriori, i cerchi da 17, i fanali anteriori bixeno, il tetto elettrico, il sedile lato guida regolabili elettricamente, il volante riscaldabile ed il sistema per evitare l’appannamento del parabrezza. L’allestimento Go! è riservato alle i30 cinque porte e station wagon. La gamma motori comprende il benzina 1.4 (100 CV) ed i diesel CRDi 1.4 (90 CV) e 1.6 (110 CV e 136 CV), quest’ultimo offerto anche in abbinamento al cambio doppia frizione. La berlina parte da 20.020 euro e raggiunge i 26.700 euro, mentre la wagon costa 950 euro in più.
Aggiungi un commento
Ritratto di Max_69_CNG
14 marzo 2016 - 20:40
Chissà se i soldi investiti per fare lo sponsor agli europei verranno recuperati con maggiori vendite. In Italia di I10/20/30 non ne vedo molte anche se sembrano buoni prodotti e coloro che ne posseggono ne parlano molto bene.
Ritratto di Davide-S
14 marzo 2016 - 21:49
1
Io da gennaio ho una i30 a benzina e ne posso parlare solo bene sia per quanto riguarda il comfort di marcia che la qualità costruttiva: niente da invidiare alle rivali europee e giapponesi.
Ritratto di Asburgico
15 marzo 2016 - 13:49
Che motore? I consumi come sono?
Ritratto di Davide-S
15 marzo 2016 - 14:24
1
1.4 aspirato da 100cv. Il motore per l'auto è sufficiente (l'ideale sarebbe stato avere almeno 120cv e soprattutto con un po' più di coppia) ed i consumi sono buoni: i consumi in città sono in media sui 13 km/l mentre nei tratti più fluidi a velocità costante fuori città o in autostrada sono, consideranto il motore ed il suo peso, veramente bassi, anche sopra i 17-18 km/l
Ritratto di gamby
15 marzo 2016 - 15:35
Davide ma 17-18 km/l sono consumi in autostrada a 130 km/h o una media con i consumi extraurbani quindi con un range di velocità tra 60-130 km/h
Ritratto di Davide-S
15 marzo 2016 - 16:25
1
In una recente uscita su 200km (80% autostrada a velocità intorno ai 110km/h e 20% città) il cdb mi dava come consumo medio di tutto il percoso 5,9 l/100km... A velocità costante il consumo è ragionevole... è l'accelerazione delle continue ripartenze in città che rovinano la media, d'altronde il peso da spostare è sui 1300kg.
Ritratto di steves
14 marzo 2016 - 22:06
Io invece ne vedo parecchie di i10 e i20. i30 invece non ne ho ancora vista una ma penso che sia un'auto valida.
Ritratto di MAXTONE
14 marzo 2016 - 23:08
i10 e i20 sono diffusissime sia le prime serie che le attuali, i30 invece non so neanche che aspetto abbia dal vivo.
Ritratto di IloveDR
15 marzo 2016 - 10:37
3
la pubblicità ha valenza planetaria, gli Europei di calcio sono seguiti anche su Marte con qualche mese di ritardo satellitare...anche le edizioni precedenti degli Europei sono state sponsorizzate da Hyundai...e l'ultima Tucson è molto bella, cosa rara nel recente panorama automobilistico italiano
Ritratto di MAXTONE
15 marzo 2016 - 17:34
Oddio mica tanto, negli USA ad esempio dove il calcio non è uno sport popolare (se non sbaglio viene addirittura dopo Wrestling e NASCAR, non parliamo di Football, NBA e Baseball) si filano poco i mondiali di calcio persino quando gioca la loro nazionale, figuriamoci gli europei.
Pagine