NEWS

Dal 2013 addio alla Maybach

28 novembre 2011

La Daimler ha deciso di interrompere la produzione delle super berline di lusso della Maybach. Nell'estate si era parlato di una collaborazione con l'Aston Martin per sviluppare la prossima generazione.

NIENTE EREDI - Tempo due anni e le grosse e lussuose Maybach diventeranno dei pezzi da collezione. Stando a quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, nel 2013 le berline di lusso 57 e 62 al termine del loro ciclo di vita, non saranno sostituite da un nuovo modello. Nei mesi scorsi si era parlato di un possibile coinvolgimento dell'Aston Martin per sviluppare congiuntamente il nuovo modello in modo da “tagliare” i costi di produzione (leggi qui per saperne di più).

Maybach facelift b  13

POCO SUCCESSO - Secondo alcune indiscrezioni, il gruppo tedesco avrebbe cambiato la sua strategia per il mercato del lusso, affidando il compito di fare concorrenza a Rolls-Royce e Bentley alla nuova generazione della Classe S, che sarà disponibile in tre varianti, compresa una con passo allungato (qui per saperne di più). Rinfrescate nell'aprile dell'anno scorso (qui la news), le 57 e 62 non hanno ottenuto il successo sperato: l'anno scorso ne sono state vendute solo 157 a fronte di 1.500 previste dal piano industriale.

Maybach facelift b  34

UN MARCHIO "TROPPO" STORICO - Fondato nel 1909, il marchio Maybach  è stato “resuscitato” dalla Daimler solo in tempi recenti, con l'introduzione nel 2002 della 57 e della versione con passo allungato 62, una berlina di lusso derivata dalla Mercedes Classe S di terza generazione. Il nome 57 e 62 trae origine dalla lunghezza delle due auto: rispettivamente di 574 e 617 cm. A pesare sulle sorti della Maybach ci sarebbero la scarsa notorietà del marchio e la stretta parentela dei due modelli con la berlina Mercedes.

Maybach 57/62
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
4
0
3
4
VOTO MEDIO
3,7
3.68182
22
Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
28 novembre 2011 - 12:27
4
...gli "scericchi" piangeranno lacrime d'oro. P.S. ma qui foto sulla new Panda? Niente? Ciao :-))
Ritratto di gig
28 novembre 2011 - 13:45
http://www.alvolante.it/video/interni_della_panda
Ritratto di Cinque porte
18 gennaio 2012 - 14:03
No... anzi la compreranno loro!
Ritratto di apm
28 novembre 2011 - 12:32
Non potevano sperare lo scorso anno di produrne 1500, già è un'auto di nicchia ma di quelle proprio assurde, è già tanto aver piazzato quelle 157, insomma chi spende una tale cifra troppo spesso bada alla "moda" dell'auto e non penso proprio vada a comprare una macchina, seppur all'avanguardia, in vendita da 8 anni, è giusto interrompere la produzione, anche se dispiace vedere questo marchio di nuovo fermo, un nuovo modello sarebbe da fare sul serio, ma purtroppo adesso non vogliono, chissà se fra 80 anni arriverà qualcuno deciso a rispolverare sto marchio
Ritratto di Claus90
28 novembre 2011 - 12:48
L'ho sempre ritenuta bruttissima ci sono berlinone di lusso molto più emozionanti di questa, chi l'ha comprata aveva problemi seri di vista.
Ritratto di ilovenaples89
28 novembre 2011 - 13:00
.
Ritratto di gig
28 novembre 2011 - 13:46
:(
Ritratto di Porsche
28 novembre 2011 - 14:12
ti chiami Mercedes Benz... non ce la si fà.... La competizione con VW (Bentley) e BMW (Rolls Roys) non è facile, e Mercedes ne sta capendo le reali difficoltà. La temutissima concorrenza estera è in realtà la più spietata e invicincibile concorrenza interna tedesca ? Sono assolutamente convinto di si e purtroppo Mercedes è destinata a rincorrere BMW e sopratutto Audi che sta allungando il passo grazie anche all'appetito e la stima che hanno i cinesi... del marchio di Ingolstadt.
Ritratto di multiair
28 novembre 2011 - 14:13
mi dispiace solo per i dipendenti. Spero che siano riassorbiti nella mercedes...
Ritratto di Baf
28 novembre 2011 - 14:23
http://motoriblog.net/auto/6466/addio-maybach-nel-2013-arriva-la-chiusura
Pagine