NEWS

Audi Q3: nel 2018 la nuova generazione

11 agosto 2017

Prime foto spia per l’Audi Q3, che nella seconda metà del 2018 sarà rinnovata sulla base della piattaforma MQB.

Audi Q3: nel 2018 la nuova generazione

SENTE GLI ANNI - L’Audi Q3 è stato l’ultimo modello del gruppo VW ad essere sviluppato sulla base della vecchia piattaforma PQ35: il suo esordio risale al 2011 e già l’anno dopo, nel 2012, veniva presentata la Golf 7 che portava in dote la ben più moderna piattaforma MQB. Ora anche l’Audi Q3 potrà sfruttare questa base meccanica usata ormai da quasi tutti i modelli del gruppo tedesco. La Q3 sconta l’anzianità anche nei confronti delle più recenti rivali, la BMW X1 e la Mercedes GLA. Ma la nuova generazione è già in fase avanzata di sviluppo, come testimoniano le foto spia di Auto Motor und Sport che ha sorpreso un esemplare dotato di carrozzeria definitiva, anche se ben camuffata. La nuova Audi Q3 dovrebbe esordire nella seconda metà del 2018.

PIÙ GRANDE MA PIÙ LEGGERA - La piattaforma MQB dovrebbe portare ad una riduzione del perso di circa 50 kg nonostante dimensioni leggermente maggiori: dai 439 cm di lunghezza di oggi a circa 445 cm. Inoltre l'Audi Q3 potrà finalmente disporre di più varianti di motore: tradizionali (benzina, diesel e metano), ibridi o elettrici. La trazione rimarrà anteriore o integrale. I tecnici della casa tedesca aggiorneranno poi la carrozzeria in funzione delle novità viste sugli ultimi modelli, allargando la mascherina e disegnando un montante posteriore massiccio, una sorta di mix tra Q2 e Q5, dando più carattere e robustezza alla vista laterale e al frontale.

DALLA SPAGNA ALL’UNGHERIA - La scelta della base meccanica MQB avrà grosse ripercussioni anche a livello industriale, visto che l’Audi Q3 del 2018 sarà costruita in Ungheria (a Győr, insieme alle A3 e TT) e non più nella fabbrica spagnola di Martorell, destinata invece alle utilitarie e alle suv realizzate sulla piattaforma MQB A0 (futura Audi A1, Seat Ibiza e Arona). I motori previsti sulla nuova Q3 dovrebbero essere i moderni benzina turbo quattro cilindri 1.5, oltre ai diesel 1.6 e 2.0, ma non dovrebbero mancare nemmeno unità sportiva ad alte prestazioni RS Q3 con 400 CV. Dalla nuova Q3 verrà derivata una suv in stile coupé attesa sul mercato fra due anni che si chiamerà Q4.

Aggiungi un commento
Ritratto di aerovinci
13 agosto 2017 - 09:38
che ragionamento stupido che fai, come la 500 è fatta in Polonia (ma è una segmento a) la vw ha fatto peggio delocalizzando prodotti più costosi come la tt, la a3 questa o la new beetle. avete i salami sugli occhi
Ritratto di The_Duke
13 agosto 2017 - 11:57
Sei proprio duro come le pine verdi. A me se Mercedes produce in Finlandia (Valmet) o in Messico o in Germania, frega meno di zero. E' un problema degli operai (che di nazionalità tedesca sono sempre di meno). Il problema VOSTRO è che volete dirci che chi compra tedesco aiuta la Gross Germania contro i poveri pulciari Italiani, quando i sigg.ri Elkann ed il Sig. Marchionne attuano politiche simili, a danno delle nostre maestranze e della nostra ECONOMIA, quella reale, quella delle famiglie e dei risparmi, ma sbandierando la difesa del Made in Italy, con l'aiuto e la connivenza di testate giornalistiche, di settore e non, prezzolate e di un nutrito gruppo di rosiconi che cercano di portare le discussioni sulla superiorità della produzione Italiana rispetto alla tedesca. Qui ho letto pure che "unanimante la Giulietta è Premium". Siete ridotti al collasso mentale. Nessuno sano di mente a parità di prezzo sceglierebbe un'auto FCA (Ferrari e Maserati escluse) rispetto alle tre Tedesche e vorrei dire pure la VW.... Tenetevi le vostre ridicole ed antiche scatolette, ma non scassateci la fa.va, con l'Italia, la Patria, la Germania e la Linea Gotica...
Ritratto di aerovinci
13 agosto 2017 - 09:38
la produzione auto in italia cresce a doppia cifra ormai da 2 anni. Quest'anno si attesterà oltre 1'200'000 unità
Ritratto di littlesea
14 agosto 2017 - 10:47
2
Forse ti riferisci alla precedente generazione o agli euro 4...E, comunque, dali difetti di DPF, Fap o simili non ne viene fuori quasi nessuno...Forse, ma forse, solo renault. Quindi, prima di parlare...
Ritratto di The_Duke
14 agosto 2017 - 12:19
La mia era Euro5 e sai benissimo che la rete è PIENA di lamentele, come i Forum. Già nei primi 300 km. Pure nel concessionario di zona ed anche officine autorizzate mi avevano consigliato di escludere il FAP perchè lo fa in tutte... ma proprio in tutte le auto FCA 1.3mj. Non faccio queste cose e l'ho permutata con un'auto dove la qualità costruttiva c'è e si vede. Per ora 12.000 Km e non un problemino. Nemmeno uno. E faccio le corna, gufacci FCA.
Ritratto di aerovinci
14 agosto 2017 - 12:32
praticamente stai dicendo che i tedeschi possono delocalizzare quanto vogliono, nessun problema mentre la fiat non può XD fai ridere. avete veramente i salami sugli occhi, dopotutto la gente spende cifre assurde per auto come il cayenne, una vw carrozzata made in slovacchia, di cosa mi sorprendo
Ritratto di The_Duke
14 agosto 2017 - 14:00
Sei ridicolo. Il Cayenne una VW ricarrozzata? Ahahahahah rosicone ma come vivi male. Quando vedi una tedesca ti vengono travasi di bile come se tu fossi un Elkann o il nipotino di Marchionne.
Ritratto di littlesea
15 agosto 2017 - 19:31
2
Sei tu ridicolo! La Cayenne è una Touareg ricarrozzata, altro che! E sui problemi al 1.3 mjt euro 5 FCA MENTI ALLA GRANDE...e lo sai! E se ti parlassi dei difetti della mia polo 1.2 TDI EURO 5..
Ritratto di The_Duke
15 agosto 2017 - 20:23
Purtroppo non mento.
Ritratto di aerovinci
14 agosto 2017 - 12:34
compro italiano perchè sono prodotti migliori di quelli tedeschi che hanno dovuto mettere su i peggiori imbrogli (fra cartelli illegali e dieselgate) per stare in linea con la concorrenza. Se proprio fossi costretto a comprare straniero prenderei auto come Honda o Subaru non di certo lo schifo tedesco
Pagine