NEWS

Citroën C4 Cactus: annunciata la versione Rip Curl

22 febbraio 2016

La Citroën presenterà a Ginevra la C4 Cactus in edizione speciale Rip Curl, marchio specializzato nel mondo del surf.

Citroën C4 Cactus: annunciata la versione Rip Curl
SPIAGGIA MA NON SOLO - Novità di segno diverso per la Citroën C4 Cactus al prossimo salone di Ginevra per essere poi in vendita entro il primo semestre dell’anno. Sarà presentata la versione speciale Rip Curl che introduce nella gamma Cactus la motricità rinforzata, che pur senza essere la trazione integrale rende la vettura più versatile sui fondi viscidi e sdrucciolevoli. In pratica la vocazione al tempo libero e ai movimenti in piena libertà sarà sottolineata sia nei contenuti tecnici (appunto la motricità rinforzata) che nell’allestimento (Rip Curl è marchio di riferimento nel campo dei surf e ha grande forza evocatrice degli ambienti di mare). Per questo equipaggiamento speciale la Citroën offre la possibilità di scelta tra due motori: il Pure Tech a benzina 1.2 da 110 CV, con sistema stop&start, oppure il turbodiesel di 1.560 cc BlueHDi da 100 CV, entrambi abbinati a cambio manuale e dotati del sistema Grip Control di motricità rinforzata. Alle ruote sono previste gomme Mud & Snow (fango e neve).
 
VIAGGIARE CON GRIP CONTROL - Il sistema Grip Control agisce sulle ruote motrici e lavora in combinazione con il sistema Esp, offrendo cinque modalità di intervento: Standard, Sabbia, Tout Chemin (fuoristrada), Neve, Esp Off. La modalità Standard è per gli spostamenti su strada normale. Quello Sabbia è predisposto per muoversi appunto sui fondi sabbiosi, per evitare di insabbiarsi. Quando si raggiunge la velocità di 120 km/h si disinserisce e la Citroën C4 Cactus passa in modalità Standard. Il Grip Control regolato in Tout Chemin è da impiegarsi per i passaggi sui fondi scivolosi come il fango, l’erba bagnata e gli sterrati difficili. Resta inserito sino alla velocità di 80 km/h, oltre si disinserisce automaticamente e passa alla modalità Standard. Neve è il quarto grado delle possibili regolazioni del Grip Control della Citroën C4 Cactus Rip Curl ed è ovviamente concepito per muoversi sulla neve. Può rimanere inserito con velocità sino a 50 km/h. Infine, c’è la possibilità di disattivare l’Esp, per assumere nelle proprie mani il pieno controllo della C4 Cactus; questo almeno sino alla velocità di 50 km/h.
 
FINITURE DA OFF ROAD - Se la motricità potenziata del Grip Control è la caratteristica tecnica della Citroën C4 Cactus Rip Curl, per quel che riguarda l’immagine sono diversi dettagli che conferiscono un aspetto particolare alla vettura. Alla fortissima personalità estetica della C4 Cactus (sicuramente la vettura più riconoscibile per strada tra quelle oggigiorno sul mercato) l’allestimento Rip Curl aggiunge un tocco di sportività in sintonia con il dna del marchio  australiano, punto di riferimento nel mondo del surf.
 
 
ASPETTO “TOSTO” - Gli specchietti hanno la parte anteriore in color bianco, così come bianche sono le barre sul tetto. All’altezza dei parafanghi anteriori ci sono poi motivi grafici derivati dal marchio della Rip Curl. A delineare la personalità della Citroën C4 Cactus Rip Curl contribuiscono anche i due elementi (uno davanti e uno dietro) di protezione color grigio alluminio ispirati alle “slitte” degli off road veri e propri. Da aggiungere infine che gli Airbump che caratterizzano la C4 Cactus, per la versione Rip Curl sono proposti di serie in color nero ma possono anche essere scelti in altre tre tinte, come optional. Questo in una logica di personalizzazione che la Citroën vuole mettere a disposizione dei clienti C4 Cactus. Per quanto riguarda il colore della carrozzeria la C4 Cactus Rip Curl sarà offerta in cinque varianti: marrone, nero, rosso, grigio, bianco perlato. E a fine anni ci sarà anche la novità di una sesta tinta: il blu.
 
AMBIENTE GRIGIO/ARANCIO - L’abitacolo della Citroën C4 Cactus è invece stato pensato tutto attorno a un abbinamento cromatico tra il grigio dei rivestimenti e l’arancione di tanti particolari, come le cinture di sicurezza, le cornici degli altoparlanti, alcuni inserti nei tappetini, e altri dettagli. Non manca la dotazione tecnologica che oggi ci si aspetta su un’auto che punta sulla versatilità. Come testimoniano i comandi tutti inseriti nel display touchscreen da 7 pollici
 
EQUIPAGGIAMENTO RICCO - Più in generale, la dotazione della C4 Cactus Rip Curl è costituita da quanto proposto dalla versione Shine della C4 Cactus, cioè il livello più alto, che rende la vettura ricca e completa. Di serie la edizione speciale… “da surf” della C4 Cactus propone anche un ampio tetto trasparente che consente di godere degli ambienti panoramici sia pure con opportuna copertura capace di isolare termicamente l’abitacolo.
Citroën C4 Cactus
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
80
48
39
27
79
VOTO MEDIO
3,1
3.08425
273
Aggiungi un commento
Ritratto di Rox19
23 febbraio 2016 - 00:13
1
Tutto preso di sana pianta dalla Peugeot 2008. A proposito di 2008....fu proprio in quest anno che uscì la Clio rip curl...
Ritratto di S46
23 febbraio 2016 - 10:28
Citroen C4 Cactus Rip Curl...... ossia: riposa in pace riccio.......
Ritratto di IloveDR
23 febbraio 2016 - 10:39
3
indipendentemente dalle versioni speciali Citroen fatte coi piedi e indipendentemente dal Grip Control che per un utente normale ha più Contro che Pro, la C4 Cactus è una delle più originali, moderne, dirompenti auto degli ultimi anni...purtroppo si vive in una Europa Standardizzata, pecorona chiusa negli stereotipi banali e sterili, per apprezzare la C4 Cactus
Ritratto di mirko.10
23 febbraio 2016 - 11:17
ciao IloveDR, ti augureresti che la cactus rientrasse in una considerazione d'apprezzamento maggiore, forse perche' l'europeo (e hai detto tutto che siamo australopitechi) non vuole accettare tutto' quello che e' di rottura? paura? mi piace questa auto e ho toccato i rigonfiamenti. mi sono messo a ridere da solo che sono antistress davvero!
Ritratto di SINISTRO
23 febbraio 2016 - 13:26
3
A me piace, tanto spartana quanto originale...
Ritratto di mirko.10
23 febbraio 2016 - 13:41
sogno che la facessero timberland, il mio marchio preferito e la immaginerei proprio cosi'! anche gia' il colore proposta su, in foto, parrebbe n'a' timberland!
Ritratto di mirko.10
23 febbraio 2016 - 13:59
e altra cosa SINISTRO, mi sto' divertendo a giocare ai sorpassi con ercole1994 co sto' gioco TRIVIAL. ma sai forse cosa ne uscira' fuori? durera' per sempre che mi sto' limando i nervi? che si vince? un abbonamento al giornale? una visita ad al volante redazione o dal neurologo?
Ritratto di mirko.10
23 febbraio 2016 - 14:04
M93 e' gia' in ferie.
Ritratto di M93
23 febbraio 2016 - 14:55
@mirko.10 - Magari fossi in ferie... Anche io mi sono, usando un termine preso dallo slang, "preso bene" con Trivial. Iniziativa interessante è diversa dall'ordinario imho ;) Un saluto.
Ritratto di mirko.10
23 febbraio 2016 - 15:05
grandissimo M93..grazie. e' proprio una bella iniziativa che ci accomuna, ci impegna ed evadere da qualche pensierino.
Pagine