NEWS

Confronto prezzi: Renault Kadjar contro Hyundai Tucson

6 gennaio 2016

Quale delle due suv offre di più, tenendo conto della dotazione di serie e degli accessori a pagamento?

Confronto prezzi: Renault Kadjar contro Hyundai Tucson

ALTO GRADIMENTO - Non accenna a diminuire il successo di suv e crossover come la Hyundai Tucson e la Renault Kadjar del confronto. E poco importa se, rispetto a più “normali” berline o station wagon, a parità di motore offrono minore brillantezza e maggiori consumi: permettono di guardare il traffico dall’alto e di affrontare, senza paura di rovinare il fondo della vettura, situazioni d’uso (come qualche strada dissestata) nelle quali la trazione integrale non è indispensabile (e, infatti, la maggior parte dei clienti si concentra sulle versioni a due ruote motrici).

 

LE SFIDANTI - Dalla scorsa estate, la Hyundai e la Renault hanno lanciato due contendenti in più nell’arena: rispettivamente, la nuova edizione della Tucson e la Kadjar. Qui, delle due vetture mettiamo a confronto le versioni a trazione anteriore e con motore diesel: entrambi a quattro cilindri, ma 1.7 per la coreana (a beneficio di chi non ha mai visitato la città dell’Arizona da cui la vettura prende il nome, precisiamo che si pronuncia “tù:son) e 1.5 per la francese. Contenute le differenze di potenza (nell’ordine, 116 e 110 CV) e di coppia massima: 280 Nm a 1250 giri per la Hyundai, 260 Nm a 1750 giri per la Renault. Grazie anche ai 45 kg di minor peso di quest’ultima (1380 contro 1425), le prestazioni nell’uso normale in sostanza si equivalgono, anche se quelle dichiarate per la crossover francese sono leggermente più brillanti: 182 km/h di velocità massima (contro i 176 dell’altra) e 11,9 secondi nello “0-100” contro i 13,7 della Tucson, che fa anche segnare una percorrenza media inferiore (dati d’omologazione): 21,7 km/litro a fronte dei 25,6 della Kadjar (con cerchi di 19”, che certo non aiutano a consumare meno).

PRENDIAMOLE RICCHE - In linea con l’orientamento prevalente del mercato, per entrambe scegliamo l’allestimento più ricco e passiamo a integrarlo attingendo alla lista degli optional, in verità abbastanza limitata per ambedue i modelli.

 

I prezzi di listino delle due auto

Marca e modello

Motore

Allestimento

Prezzo

Hyundai Tucson

1.7 CRDi 2WD (116 CV)

Xpossible

28.250

Renault Kadjar

1.5 dCi 2WD (110 CV)

Bose

27.750

 

Come partenza, la Renault Kadjar fa segnare un risparmio di 500 euro sulla Hyundai Tucson. Vediamo ora quanto dovremmo spendere per “vestire” le due auto in modo equivalente.

 

Hyundai Tucson 1.7 CRDi 2WD Xpossible

 

Renault Kadjar

1.5 dCi 2WD Bose

28.250

Prezzo di listino (chiavi in mano)

27.750

non disponibile

airbag ginocchia guidatore

non disponibile

di serie

airbag per la testa anteriori e posteriori

di serie

di serie

antifurto

470 (1)

di serie

assistenza al mantenimento della corsia

di marcia

di serie

di serie

assistenza alla partenza in salita

di serie

di serie

attacchi isofix ai sedili posteriori

di serie

di serie

barre sul tetto

di serie

(500)(2)

cerchi in lega di 19"

di serie

di serie

climatizzatore automatico bizona

di serie

di serie

cruise control

di serie

non disponibili

fari bixeno

non disponibili

1.800 (2)

fari a led

di serie

di serie

fendinebbia

di serie

1.000 (3)

frenata d’emergenza automatica e monitoraggio angolo cieco posteriore

500 (4)

di serie

navigatore e telecamera posteriore

di serie

di serie

radio/cd/Aux/Usb/Bluetooth

di serie

di serie

retrovisore interno auto-anabbagliante

500 (5)

di serie

retrovisori esterni ripiegabili elettricamente

di serie

di serie

riconoscimento segnali con limite di velocità

di serie

1.500 (6)

sedili in pelle, anteriori a regolazione elettrica e riscaldabili

1.500 (6)

di serie

sensori di parcheggio anteriori e posteriori

di serie

1.800 (2)

tetto trasparente ad apertura elettrica

500 (5)

650

vernice metallizzata

700

di serie

vetri posteriori scuri

di serie

33.200

Prezzo finale (chiavi in mano)

31.520

 

 

Hyundai Tucson 1.7 CRDi 2WD Xpossible

Queste dotazioni le ha solo lei 

Renault Kadjar

1.5 dCi 2WD Bose

di serie

assistenza velocità in discesa

non disponibile

non disponibile

cambio automatico

1.600 (7)

1.000 (8)

portellone apribile elettricamente

non disponibile

di serie

ruota di scorta

non disponibile

non disponibile

sedile passeggero regolabile in altezza

di serie

di serie

sterzo a servoassistenza modificabile

non disponibile

 
 
1) prezzo indicativo: è un accessorio montabile presso la concessionaria, costa € 427 e richiede 1 ora di mano d’opera 
2) chi sceglie il pacchetto X (1800 euro, comprende i fari a led e il tetto elettrico panoramico) deve rinunciare ai cerchi di 19"
3) pacchetto Safety, che comprende: frenata d’emergenza automatica, radar monitoraggio angolo cieco posteriore che copre anche tutta la parte posteriore della vettura (Rear Cross Traffic Alert)
4) pacchetto Techno, che comprende: monitoraggio angolo cieco posteriore, sensori parcheggio laterali, park assist, frenata d'emergenza automatica 
5) pacchetto Sky, che comprende: tetro trasparente fisso, retrovisore interno auto-anabbagliante 
6) nella Kadjar la regolazione elettrica è solo per il sedile di guida; la Tucson ha di serie i sedili riscaldabili sia davanti sia dietro, ma non in pelle.
7) robotizzato a doppia frizione a 6 marce
8) pacchetto Deluxe, che comprende: portellone ad apertura elettrica, radio Dab, sedili anteriori ventilati, volante riscaldabile

 

FACCIAMO DUE CONTI - La ricca dotazione di serie è giustificata dal differenziale di prezzo con le rispettive versioni base, piuttosto spartane: 4.500 euro fra la Hyundai Tucson “Xpossible” e la “Classic”; 5.250 euro fra la Renault Kadjar “Bose” e la “Life”. Il vantaggio iniziale della Renault rispetto alla Hyundai si fa più vistoso via via che procediamo a integrare la dotazione con gli optional a pagamento, fino ad avvicinarsi ai 1.700 euro. Una differenza che può giustificarsi con gli equipaggiamenti che la coreana ha in esclusiva, come la ruota di scorta, il dispositivo che limita la velocità nelle discese ripide e il comando Flex Steer che permette di variare la risposta del servosterzo su tre livelli (normale, comfort e sport); da parte sua, però, la crossover francese offre di serie alcune dotazioni, come i cerchi di 19 pollici e i fari a led, che sulla Tucson si pagano. Inspiegabilmente, tuttavia, sulla coreana chi vuole i fari a led deve rinunciare ai cerchi di 19” e pure alla ruota di scorta, che altrimenti è di serie. Solo la Hyundai offre l’opzione del tetto apribile (sulla Kadjar lo si può ordinare trasparente, ma fisso), mentre la possibilità di ripiegare il sedile passeggero per riporre oggetti extralunghi è offerta (di serie) dalla sola Renault. Per chi cerca la comodità del cambio automatico, in abbinamento a trazione anteriore e motore diesel, può ottenerlo (a 1.600 euro) soltanto con la crossover francese: si tratta di un robotizzato a doppia frizione a 6 rapporti. Sulla coreana, invece, cambio il robotizzato (a 7 rapporti) e la trazione anteriore sono abbinabili solo al motore a benzina, mentre chi viaggia a gasolio e vuole l’automatico è obbligato a optare per la trazione integrale, associata al più grosso motore 2.0: in questo caso, con 1.600 euro si porta a casa un automatico sequenziale “classico”, con convertitore di coppia, a 6 rapporti. Anche nella Kadjar la trazione 4x4 è offerta soltanto col motore diesel più potente (1.6 con 131 CV), ma in questo caso l’unico cambio disponibile è quello manuale.

A proposito, come si presenta il confronto fra i due modelli con trazione su tutte le ruote?

Hyundai Tucson

2.0 CRDi 4WD (136 CV)

Xpossible

32.250

Renault Kadjar

1.6 dCi 4WD (131 CV)

Bose

31.950

 

E IN CONCLUSIONE... - Anche in questo caso, la maggior cubatura del motore della Hyundai Tucson porta un certo vantaggio (5 CV di potenza e 53 Nm di coppia), ma la Renault Kadjar fa valere i suoi 51 kg di minor peso e il motore di più recente progettazione per spuntare 6 km/h in più di velocità massima (190 contro 184 km/h), oltre a 0,4 secondi in meno nello “0-100” e 1,2 km/litro in più di percorrenza media. Sul versante economico, il vantaggio iniziale della Renault scende a 300 euro (contro i 500 delle versioni a trazione anteriore), mentre quello finale sale a 1.880 euro (contro i 1.680 delle 2WD): con la Tucson di maggiore cilindrata, infatti, la Hyundai ha mantenuto gli stessi optional ma ha pensato bene di eliminare l’incompatibilità fra i fari a led e i cerchi di 19 pollici, aggiungendo questi ultimi nel pacchetto X, che viene così a costare 2.200 euro invece dei 1.800 richiesti per la 1.7 2WD. I numeri di vendita sul mercato italiano danno per ora ragione alla crossover coreana (la Tucson, tra l’altro, è il modello più venduto della marca Hyundai, sia in Italia sia in Europa), ma c’è da considerare che la Renault Kadjar deve anche far fronte alla concorrenza “interna” della Nissan Qashqai, con cui condivide la parte meccanica: pur essendo più cara della “cugina” francese di oltre 1.000 euro, la crossover giapponese continua a dimostrarsi un modello di successo fin dalla presentazione della prima serie, una decina d’anni fa. Eppure i numeri parlano a favore della Kadjar: a fronte d’ingombri esterni e spazio interno equivalenti, rispetto alla Tucson con pari equipaggiamento fa risparmiare una bella sommetta al momento dell’acquisto, oltre a dimostrarsi un poco più brillante nelle prestazioni e più parca nei consumi.

 

Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
6 gennaio 2016 - 11:59
1
Preferisco la Tucson, molto più bella, sia fuori sia dentro!
Ritratto di Moreno1999
6 gennaio 2016 - 12:04
3
Tra le due mille volte Tucson, anche se mi rivolgerei altrove perché interiormente nemmeno la coreana mi ha soddisfatto
Ritratto di MAXTONE
6 gennaio 2016 - 15:02
Mille volte a mio avviso no. Non fosse altro che il fattore estetico non può essere quello preponderante. Per me la Renault e' oggettivamente superiore ma la losanga su di un suv non si può vedere perché Renault, per quanto la ami, non ha mai avuto tradizione alcuna nel 4x4 fatta eccezione per le Quadra che però erano solo delle 21 ed Espace a trazione integrale. Non capisco proprio per quale motivo uno non vada direttamente a prendersi la Nissan QQ che tra le altre cose oltre ad avere un marchio che si ricollega facilmente alla tradizione del 4x4, e' molto più bella e ricca di personalità di queste due controverse auto.
Ritratto di Moreno1999
6 gennaio 2016 - 16:39
3
Qashqai qualità pessima...plastiche montate male, pannelli disallineati, ecc ecc vai a leggere le lamentele sul forum Qashqai
Ritratto di MAXTONE
6 gennaio 2016 - 17:21
Ma infatti le conosco bene ed essendo la Kadjar una Qq in salsa Renault dubito ne sia esente. Personalmente sono bene al corrente che un CR-V, RAV o CX-3 siano qualitativamente anni luce avanti e non capisco come facciano a vendere molto meno pur considerando che anche esteriormente sono, soprattutto il CR-V, molto molto belle.
Ritratto di Moreno1999
6 gennaio 2016 - 17:35
3
eh ma la più bella tra queste rimane la CX-5, non ce n'è gli anni stanno passando ma rimane sempre la più affascinante della categoria
Ritratto di Boys
7 gennaio 2016 - 13:37
1
X Moreno 1999 ciao capisco che tu "veneri" la Mazda anche perchè possiedi o meglio tuo padre possiede la Mazda CX 5 ..una delle migliori in assoluto...a prescindere dai gusti ...tuttavia io ho provato e riprovato e aggiungo all' infinito riprovato su più concessionari la CX3... molto bella anzi bellissima esteticamente ma chi sale dietro ... con quei finestrini alti una spanna potrebbe soffrire di...claustrofobia ..poi ho chiesto vari preventivi e .. ora capisco il perchè dalle mie parti ne ho viste in giro solo TRE !!!!!!!! infatti da chi le vende o le rivende sottovoce dicono PREZZI O SCONTI SBAGLIATI !!!!! Ciao e scusa le divergenze di idee...
Ritratto di Boys
7 gennaio 2016 - 13:47
1
Aggiungo ..inerente alle auto sopra descritte che, a mio gusto internamente preferisco la Tucson ... esternamente si equivalgono ma....... dovrebbero costare 3.000 euro in meno ..a quei prezzi guardo altro... a prescindere dalle scontistiche..
Ritratto di Moreno1999
7 gennaio 2016 - 14:16
3
ma infatti io 'venero' la CX-5 mica la CX-3...auto sicuramente non da famiglia ma più da coppia
Ritratto di bijulino
7 gennaio 2016 - 13:37
È vero. Dopo un anno stanno venendo fuori dei difetti che neanche le loro costo hanno.
Pagine