NEWS

Fiat Argo: le prime immagini

18 maggio 2017

Destinata al Brasile, l'utilitaria Argo della Fiat avrà motori fino a 135 CV e un allestimento di foggia sportiva.

Fiat Argo: le prime immagini

TORNA LA HGT? - La divisione brasiliana della Fiat ha anticipato le prime immagini della nuova utilitaria Fiat Argo, vettura per il Sud America lunga circa 400 cm disponibile con motori benzina a 3 o 4 cilindri. Il nuovo modello verrà mostrato fra poche settimane e si potrà ordinare anche in una versione dal tono sportiveggiante, con paraurti ridisegnati e appendici più generose che si chiama HGT (nelle foto di questa pagina) e dovrebbe avere un motore a benzina 1.8 da 135 CV. Le migliorie destinate alla versione sportiva regalano più smalto a una carrozzeria che ispirata alla Tipo ma in possesso di una identità propria.

MOTORI 3 E 4 CILINDRI - La Fiat Argo appare proporzionata e grintosa. Il muso è caratterizzato dalla grande mascherina orizzontale e dei fari che si prolungano nei passaruota, mentre sulla fiancata corre una profonda nervatura e i passaruota bombati contribuiscono ad aumentare l'aria di sportività. La linea dei vetri laterali si assottiglia in prossimità del montante posteriore, rendendo più filante la visione d’insieme. I fanali posteriori hanno uno sviluppo orizzontale e una forma complessa che sporge dalla carrozzeria, mentre il baffo sul portellone alla base del lunotto dà vivacità all’insieme. Il motore 1.8 della Argo HGT si affiancherà ai più moderni FireFly 3 e 4 cilindri da 1.0 e 1.3 litri, accreditati di 72 CV e 101 CV, che saranno di gran lunga quelli più venduti in Brasile. Non è previsto l'arrivo in Europa della Fiat Argo.

Aggiungi un commento
Ritratto di FiestaLory
18 maggio 2017 - 11:45
Sono pronto a scommettere che sarà questa la nuova Punto, con la quale Fca adotterà una strategia analoga a quella adottata con Tipo: risparmio globale con una world car e prezzi d'attacco aggressivi.
Ritratto di Ercole1994
18 maggio 2017 - 13:02
Potrebbe anche sbarcare in Europa, ma il problema sarebbe come collocarla in fatto di prezzi. Ci vorrebbero dei prezzi compresi tra 9000 e 13000 euro, in modo da non pestare i piedi né alla Panda, né alle versioni base della Tipo.
Ritratto di Rox19
18 maggio 2017 - 14:02
1
Non capisco come si fa a spendere tanti soldi per un progetto che si rivolge ad un unico mercato....che addirittura è in crisi nera. In italia la punto era la piu venduta, in europa è stata da sempre il modello italiano più venduto.... Proprio nn riesco a capire il.perché della sua morte agonizzante!! Nn ditemi che c è sovrapposizione con panda e tipo perché è.una ca....ta ! Ad ogni modo nn mi piace....nn è lei l.erede.della mitica punto....l.unico modello italiano che ho sempre apprezzato. Non arriverà sicuramente.... forse avremmo una degna sostituta nel 2023 .....forse.....
Ritratto di FiestaLory
18 maggio 2017 - 14:14
Indubbiamente concordo sul fatto che non sarebbe degna erede della Punto. La Grande Punto, quando esordì, fu davvero piacevole e innovativa. Come la Bravo nel seg. C del resto. Ma ormai la politica nel mondo dell'auto é questa. Penso che la Argo, in veste di "Punto", se la vedrebbe con Ka+ e Sandero. Insomma, i fasti della prima serie non torneranno.
Ritratto di autolog
18 maggio 2017 - 18:29
Beh se ai prezzi di Ka+ e Sandero portano questa, nuova nuova e decisamente più gradevole a livello estetico, la troverei una bella idea e credo avrebbe successo.
Ritratto di MAXTONE
18 maggio 2017 - 23:51
Oddio, che la Bravo sia piacevole si ma innovativa no di certo, ne vuole esserlo essendo una C low cost. Forse usando quel termine ti riferivi alla splendida Bravo del 1995, bella e prestante con ottime doti dinamiche e una linea che ricordava quella della Honda Civic 92.
Ritratto di MAXTONE
18 maggio 2017 - 23:52
Oh pardon, ho flashato Tipo per Bravo. Un lapsus quasi freudiano oserei dire.
Ritratto di ogiad
18 maggio 2017 - 14:18
questa sostituisce 3 modelli in Sud America quindi è alla fin fine un "taglio"
Ritratto di Vincenzo1973
18 maggio 2017 - 14:29
non vedo perche non potrebbe sostituirla. a me piace sinceramente il corso stilistico con Tipo che questa ricorda
Ritratto di yugs
19 maggio 2017 - 16:29
1
punto e palio precedenti erano analoghe, quindi inutile mantenere doppioni. Un modello nuovo solo basta. Spero che la Argo venga lanciata anche in Emea, poichè non si può continuare con la Punto ormai decotta (e la Mito idem) su un segmento B che comunque vede la concorrenza continuare a proporre modelli. La linea derivata dalla Tipo è valida nel complesso e può dar vita al family feeling dei prossimi 5-6 anni. Pur senza piazzare chissà quali versioni, con i due motori succitati (e un turbo in più) si può fornire una vettura valida. Il posizionamento prezzi sta tra panda e Tipo, quindi direi da 10mila a 18mila euro per 4 metri di lunghezza. Un'alternativa a gpl e metano (ibrido manco parlarne in FCA, amen) e anche per l'Italia è fatta.
Pagine