Ford Mustang: il restyling per il mercato europeo

11 settembre 2017

Anche in Europa la Mustang porta più potenza per il 5.0 della GT e un nuovo cambio automatico, oltre a migliorie alla dotazione.

Ford Mustang: il restyling per il mercato europeo

PIÙ GRINTA DAVANTI - La coupé Ford Mustang riceverà fra poche settimane un aggiornamento alla carrozzeria, ai motori e alle tecnologie di bordo, sulle falsariga delle novità annunciate ad inizio 2017 per il modello in vendita negli Stati Uniti, del tutto analogo a quello per il nostro continente: la sesta generazione della sportiva è infatti la prima ad essere importata in Europa direttamente dalla Ford. La Mustang 2018 verrà mostrata in anteprima al Salone dell’automobile di Francoforte (12-24 settembre) e cambia in particolare all’anteriore, dove gli stilisti hanno ribassato la linea del cofano e aggiornato la forma delle prese d’aria. I cambiamenti non sono di rottura, ma secondo la Ford hanno il merito di rendere il frontale più grintoso.

SCATTA MEGLIO - La carrozzeria della Ford Mustang 2018 è rimaneggiata anche al posteriore, dove cambiano il fascione e lo scivolo dell’aria, anche se le novità principali riguardano i motori ed il cambio automatico: il V8 5.0 aspirato della Mustang GT raggiunge i 450 CV (+29 CV) e il quattro cilindri turbo 2.3 EcoBoost si può avere nella versione da 290 CV, entrambe disponibili con la moderna trasmissione automatica a 10 rapporti. La Ford non ha rivelato per il momento se continuerà ad essere ordinabile il 2.3 EcoBoost da 317 CV. Stando al costruttore, l’automatico a 10 marce (che sostituisce quello piuttosto datato a 6) renderà le Ford Mustang più reattive ai comandi dell’acceleratore e anche più economiche da gestire, visto che saprà tenere il motore nel regime d’utilizzo ideale per diminuire i consumi: è proprio questo il vantaggio di avere così tante marce a disposizione.

FA CONTENTI I VICINI - Con l’aggiornamento della Ford Mustang 2018 debuttano anche gli ammortizzatori a smorzamento controllato e due nuove modalità di guida, che si aggiungono alle Normal, Sport, Track, Snow/Wet selezionabili finora: la Drag Strip consente di effettuare partenze al fulmicotone (l’accelerazione 0-97 km/h della Mustang GT scende al di sotto dei 4 secondi) e la MyMode di personalizzare la risposta dell’auto in funzione di come la vuole il guidatoe. Èprevista inoltre una regolazione per l’impianto di scarico, chiamata Good Neighbour (Buon Vicino), che attutisce il rumore emesso per non infastidire chi abita nelle vicinanze. Entrano nell’equipaggiamento anche il regolatore di velocità adattivo, il mantenimento della corsia, la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, il quadro strumenti digitale da 12 pollici e il sistema multimediale Sync 3, dotato delle funzionalità Apple CarPlay e Android Auto.

Ford Mustang Fastback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
223
59
11
11
11
VOTO MEDIO
4,5
4.498415
315
Aggiungi un commento
Ritratto di Dicoluc
11 settembre 2017 - 16:21
3
Terribile il lavoro sul frontale, prima era cattiva e più definita, ora ha lo "sguardo" da ritardata, tutto mollaccioso e gonfio.
Ritratto di el doni
11 settembre 2017 - 22:30
Anche io preferivo la precedente ,con una frontale più pulito...anche se in foto questa ultima versione non esprima appieno il suo potenziale, dal vivo sicuramente è molto cattiva
Ritratto di KEENONCARS
12 settembre 2017 - 08:49
AHAHAHAH
Ritratto di AMG
19 settembre 2017 - 21:09
Sono d'accordo. Mi sa che avevo già commentato un articolo che la preannuncia tempo fa, ad ogni modo riguardando le novità del salone non posso dire che non sia notevolmente peggiorata come linea!
Ritratto di beniamino zompa
11 settembre 2017 - 16:22
Il 'sogno americano' si identifica - da sempre - con questa vettura. E si migliora ad ogni restiling. Big Mustang
Ritratto di Racing 75
11 settembre 2017 - 21:10
1
La Giulia pur essendo una berlina comoda con 5 posti e un baule capiente è una vera sportiva progettata appositamente, e con il 2.0 turbo da 350 cv che uscirà a fine anno offrirà delle prestazioni nettamente migliori, cioè 0-100 in 4,2 secondi e velocità massima di 290 km/h con un consumo dichiarato di 17 km al litro, poi vogliamo parlare del sound? Il suono dei motori americani?! COSA?! Ma che bambinata è sta porcheria?! AlfaRomeo fa la Giulietta QV (ora Veloce) con un impianto di scarico progettato appositamente, Abarth fa scarichi con valvola dual-mode con un sound pazzesco, la 4C fa tremare l'asfalto... le Mustang invece cosa hanno?! Dei motori con un suono stile Fisher Price!!! Imparassero a fare le auto da chi la sportività c'è l'ha nel DNA, cioè Alfa Romeo e Abarth!!
Ritratto di twinturbo
11 settembre 2017 - 21:27
Il paragone mi sembra un po' ingrato. Nel senso che il sound all' Italiana è quasi all'opposto di quello all' Americana. Diciamo che più sull' estremo (opposto all' americano) del nostro c' è forse solo quello Giapponese. Mentre a metà strada fra il nostro e l' Americano c' è quello Tedesco. Il mio preferito è quello Maserati. E azzardo, che poi chissà che azzardo, a dire che il nostro è quello maggiormente apprezzato al mondo. Però ammetto che ogni tanto che passa qualche Pick Up made in Usa anche quella rombosità un suo perché ce l' ha
Ritratto di federico p
11 settembre 2017 - 22:36
La giulia quadrifoglio se li sogna i 17km/l una sportiva del genere sta sui 9-10 kml andando normali mi spiace ma é così
Ritratto di Gordo88
12 settembre 2017 - 08:08
Lascia perdere federico, questo qua èun troll ottuso che ripete sempre le stesse cose, tempo perso risponderci a tono.. fidati
Ritratto di GranNational87
12 settembre 2017 - 09:10
3
qualunque v8 aspirato fa il c*lo in qualunque giorno della settimana ai micro cosi turbo biturbo triturbo ahaha la giulia qv fa i 17 ma dove che il 1.4 abarth fa gli 8 km al litro ahahahaha che schifo gisus santo..
Pagine