Kia Niro HEV ibrida: arriverà a fine anno

17 febbraio 2016

Al Salone di Ginevra la casa coreana esporrà la nuova Niro destinata ai mercati mondiali come crossover ibrida.

Kia Niro HEV ibrida: arriverà a fine anno
TUTTA ORIGINALE - La Kia ha diffuso immagini e informazioni sulla nuova Niro ibrida che porterà sul suo stand del Salone di Ginevra, in apertura il primo marzo, e di cui la vendita in Europa è preannunciata per per la fine dell’anno. La Kia Niro è un modello crossover con molti elementi delle suv. La sua taglia è definibile compatta, avendo la lunghezza di 436 cm, larghezza di 180 cm, altezza di 154 cm. Questo su un passo decisamente abbondante: 270 cm che conferisce alla vettura un aspetto particolare. La linea è snella, con un andamento filante, e l’impegno dei progettisti Kia in questa direzione è concretamente testimoniato dal basso coefficiente di penetrazione aerodinamica: 0,29. Una impostazione che si fa apprezzare sul piano estetico e su quello dei consumi.
 
1.6 BENZINA E 32 KW “ELETTRICI” - La Kia Niro ibrida è stata sviluppata in autonomia rispetto agli altri  modelli della gamma Kia, anche per sottolineare la sua particolarità di disporre di un sistema di questo tipo. La casa coreana punta parecchio su questo settore del mercato, in considerazione della tendenza alla crescita che sta mostrando e alle prospettive per i prossimi anni (le previsioni di vendita in Europa per il 2020 parlano di circa 700 mila unità). Con l’obiettivo di andare a occupare una posizione importante in questo settore, la Kia ha messo a punto una proposta che vuole essere di grande diffusione. Alle misure contenute si abbina infatti un sistema di potenza basato su un 4 cilindri 1.6 a iniezione diretta di benzina con 105 CV, abbinato a un motore elettrico da 32 kW, alimentato da batterie agli ioni di litio. La potenza totale disponibile alle ruote della Kia Niro è di 141 CV, mentre la coppia complessiva è di 264 Nm. Per trasmettere la coppia motrice viene impiegato un cambio a doppia frizione a 6 marce, assistito da un sistema elettronico che affina il funzionamento nei confronti dei due motori.
 
 
INTERNI D’AVANGUARDIA - La personalità moderna della Kia Niro ibrida è riproposta nell’abitacolo, dove le linee semplice e nette danno luogo a una immagine tecnologica, in modo particolare per quel che riguarda la plancia e  il cruscotto. Di nuova concezione sono comunque anche i sedili, progettati in funzione del contenimento del peso. 
 
STRUTTURA LEGGERA - Del resto la leggerezza è una delle caratteristiche principali della Kia Niro ibrida. La sua struttura è realizzata con elementi in acciaio speciale ad alta resistenza e alluminio. Questo con il duplice obiettivo di garantire il massimo della sicurezza assieme a un elevato livello di comfort per quel che riguarda rumorosità e vibrazioni. L’abbinamento del peso contenuto e del sistema ibrido permette alla Kia Niro ibrida di metter a disposizione consumi ed emissioni di grande interesse. La casa coreana scrive che l’obiettivo è di realizzare una vettura con emissioni di CO2 pari a 89 g/km.
 
SEMPRE CONNESSA - In battuta con i tempi la Kia Niro ibrida vuole esserlo anche per quanto riguarda le possibilità di connessione. La dotazione annunciata prevede infatti il sistema Kia Connected Service abbinato all’Android Auto.
Kia Niro
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
5
14
3
14
VOTO MEDIO
2,9
2.869565
46
Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
17 febbraio 2016 - 20:51
Valida: Esteriormente e' molto piu' bella della Sportage e il powertrain ibrido mi sembra molto all'avanguardia. Vedremo i prezzi.
Ritratto di LucaLuongo86
17 febbraio 2016 - 21:56
1
Concordo
Ritratto di Gordo88
17 febbraio 2016 - 22:26
Adesso più bella della sportage.. questa ha un posteriore che sembra l' abbia tamponata un camion. Comunque kia si sta muovendo bene sull' ibrido e sull' elettrico, poi sentire che fanno largo uso di materiali come l' alluminio allontanano del tutto le vecchie dicerie del marchio coreano "cheap"
Ritratto di galleo_85
18 febbraio 2016 - 11:51
A me piace pure la Sportage devo dire. Ma questa Niro è forse più bella. Molto interessanti pure gli interni e soprattutto il comparto meccanico!
Ritratto di poliedrico
18 febbraio 2016 - 08:04
Che dire, auto ben fatta e dagli ottimi presupposti. Il rilancio della casa Coreana si vede cosi come la voglia di svecchiare l'immagine "da auto dell'oriente" ad auto piu' vicina ai gusti europei. Lode al coraggio di proporre una linea accattivante senza per questo creare " un mostro SUV". In questo colore poi e dalla vista laterale, manifesta eleganza e sportività..(per quanto questo tipo auto possa fare tenendo conto del tipo di utente)..Vedremo il prezzo..Nel complesso sembra un'ottima auto...Unica pecca a mio modesto parere, si poteva rendere più' "pieno" il frontale scegliendo dei fari più importanti o rendendo il cofano anteriore più aggressivo..La vista frontale difatti seppur piacevole, sembra da auto media "scarna", non emoziona un gran che..ma saranno le foto..Vista dal vivo penso che la cosa cambierà ;) saluti.
Ritratto di galleo_85
18 febbraio 2016 - 11:50
Davvero valida sotto ogni aspetto. Se dovessi scegliermi un piccolo crossover, sceglierei questa Kia Niro. Molto interessante anche a livello di tecnologia visto che andrà a contrastare la Prius... a livello stilistico questa Niro ha tutte le carte per sbaragliare la concorrenza. PS quando ci arriveranno i tedeschi ad una piccola crossover ibrida? Kia ha lanciato la sua carta vincente.
Ritratto di monodrone
18 febbraio 2016 - 14:07
Vista così non è male per essere una world-car. Non la solita robetta.
Ritratto di gion
18 febbraio 2016 - 18:33
Io forse andrò controcorrente ma personalmente trovo che abbia una bella linea forse poco originale .Forse il prezzo essendo ibrida sarà abbastanza alto.
Ritratto di Max_69_CNG
18 febbraio 2016 - 20:12
Sinceramente tutte queste ibride mi hanno stancato.
Ritratto di Sepp0
18 febbraio 2016 - 23:55
A me non convince. Davanti mi ricorda Vitara e dietro è praticamente uguale al vecchio Sportage. Non male per essere una world car, ma non la comprerei mai sinceramente.