Lexus LC 500h: ibrida di nuova generazione

19 febbraio 2016

L'architettura Multi Stage Hybrid System della Lexus ora prevede la presenza di un vero cambio a 4 marce.

Lexus LC 500h: ibrida di nuova generazione
ANCHE IBRIDA - Raddoppia la Lexus LC, coupé 2+2 lanciata al Salne di Detroit lo scorso mese: a Ginevra sarà infatti esposta la variante ibrida, chiamata LC500h. La LC rappresenta un modello chiamato a introdurre nuove tecnologie: realizzata sull'inedita piattaforma modulare GA-L che prevede la trazione posteriore, è contraddistinta da sbalzi ridotti in relazione alle dimensioni (il passo è di 287 cm, la lunghezza complessiva è di 487).
 
DA 0 A 100 KM/H SOTTO I 5” - La Lexus LC500h è importante perché porta al debutto la prossima generazione del sistema ibrido della casa. Si chiama Multi Stage Hybrid System ed è un'evoluzione di quello installato sulle attuali Lexus: prevede per la prima volta un cambio automatico a 4 marce. In precedenza il motore termico e quello elettrico erano legati da ingranaggi che ne modulavano il funzionamento per simulare l'effetto di un cambio di marcia, con il vantaggio di rinunciare a un componente, in nome dell'efficienza, ma con il rovescio della medaglia di essere inadatto all'uso sportiveggiante. L'obiettivo era eliminare quel fastidioso effetto delle ibride Toyota-Lexus nelle quali, premendo a fondo sull'acceleratore, il motore sale di giri rapidamente, ma la velocità dell'auto si adegua più lentamente, un po' come avviene sugli scooter. Grazie al nuovo cambio, sulla Lexus LC500h è possibile anche selezionare manualmente le marce: il costruttore non si è dilungato più di tanto sulla tecnica, focalizzandosi sulla migliore reattività dell'auto ai comandi dell'acceleratore e limitandosi a dichiarare un passaggio da 0 a 100 km/h inferiore a 5 secondi.
 
UN CAMBIO IN PIÙ - Pur tenendo conto della motricità derivante, si tratta di un risultato di rilievo a fronte dei 4”5 promessi per la Lexus LC500 (sulle 60 miglia, vale a dire da 0-96 km/h): se la versione tradizionale vi arriva con un motore V8 aspirato da 5 litri e 467 CV, l'ibrida accoppia un 3.5 a 6 cilindri da 300 CV (ben più indicato per il Vecchio Continente) e un elettrico, per una potenza complessiva prossima ai 360 CV. Le batterie sono collocate appena davanti all'asse posteriore, sotto i sedili: il peso è di 50 kg, la tensione pari a 310 volt. A proposito di peso, risulta evidente l'affinamento del powertrain da parte della Lexus: nonostante l'introduzione del cambio, la casa dichiara un alleggerimento generale tale da rendere ininfluente la presenza di questo componente sulla massa complessiva.
Lexus LC
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
12
4
2
4
VOTO MEDIO
4,3
4.27586
58
Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
19 febbraio 2016 - 17:03
7
Iniziamo a ragionare.. certo che con i numeri di rapporti hanno fantasia! Si oscilla tra 10 e 4!
Ritratto di Vespa Primavera
19 febbraio 2016 - 18:45
ahahahah
Ritratto di AMG
19 febbraio 2016 - 22:23
Si infatti ahah
Ritratto di AlexTurbo90
19 febbraio 2016 - 22:47
E' vero ahahahah
Ritratto di follypharma
19 febbraio 2016 - 18:04
2
10 meno 4 uguale 6, magari il prossimo cambio lo fanno a 6 marce... e sarebbe ora ...no????? a parte gli scherzi l'auto e' davvero bella, ma avere un cambio mortificante per una macchina cosi' sportiva e' davvero un peccato.... aspetto di vederla in azione... ma non sono ottimista
Ritratto di Fr4ncesco
19 febbraio 2016 - 18:19
5
Secondo me questa vettura va vista in un'ottica "hi-tec". È inutile chiederci come mai non hanno adoperato un cambio tradizionale, se volevano metterlo lo mettevano, evidentemente sono convinti di questa scelta. Di certo non ruberà clienti alla 911, è una vettura bella, probabilmente molto comoda e molto veloce per guidatori 2.0 (come i8, NSX...)
Ritratto di MAXTONE
19 febbraio 2016 - 18:26
Esatto, anzi io preferisco più la soluzione del multi-stage (che di fatto rappresenta una feature hi-tech esclusiva di Lexus ) piuttosto che un comune doppia frizione che oggi trovi anche sul Vitara.
Ritratto di MAXTONE
19 febbraio 2016 - 18:27
Mad0nn@ santa ma quanto è disgustosamente bella in blue?
Ritratto di MAXTONE
19 febbraio 2016 - 18:31
Però tra la LC e l'R8 mmmh bella lotta, la cosa che più mi piace di entrambe e che le accomuna e' la mancanza della sovralimentazione, non so se si possano però paragonare perché la disposizione meccanica e' diversa e la R8 costa quasi il doppio.
Ritratto di Vespa Primavera
19 febbraio 2016 - 18:46
Concordo è davvero stupenda. A sto punto paragoniamola alla Maserati granturismo ^_^
Pagine