NEWS

Mazda 2 1.5 D: con lei più di 30 km per litro

15 febbraio 2016

In una speciale gara di consumo, alla guida della piccola giapponese abbiamo percorso più strada di quanto dichiarato dalla Mazda.

Mazda 2 1.5 D: con lei più di 30 km per litro
ORA LA GAMMA È COMPLETA - Presentata sabato 13 febbraio, in uno speciale evento denominato “Taste drive day”, la versione a gasolio della Mazda 2 è ora disponibile in concessionaria, accanto alle 1.5 a benzina da 75, 90 e 116 CV. Molto attesa nel nostro paese, dove i motori turbodiesel costituiscono ancora la maggioranza del mercato, la 1.5 D da 105 CV è una vettura non solo brillante e poco rumorosa (leggi qui il primo contatto), ma che promette anche di essere poco assetata.   
 
GARA DI ECONOMIA -  Nel nostro primo contatto, infatti, avevamo letto sul computer di bordo della Mazda 2 1.5 D una percorrenza di circa 18 km/l: un’ottima media. Ma la casa giapponese ha voluto andare oltre, mettendo alla prova l’economicità del nuovo Skyactive-D da 1,5 litri in una sorta di “eco-gara” in un corto e tortuoso circuito alle porte di Milano. Alternandoci alla guida di una Mazda 2 in allestimento Evolve (nelle foto, di colore bianco), con cerchi di 15” e pneumatici più stretti che fanno consumare meno carburante, e di una Exceed (rosse) con cerchi di 16”, abbiamo percorso alcuni giri di pista cercando di percorrere più strada possibile.
 
QUASI ASTEMIA -Sfruttando al massimo la marcia in rilascio, dopo brevi accelerazioni in seconda e terza marcia, abbiamo guidato nel modo più “soft” possibile, senza bruschi cambi di direzione, con il piede leggero sull’acceleratore, senza toccare mai i freni e cercando di seguire la traiettoria più breve. Alla fine, la migliore prestazione (raggiunta con la Evolve) è stata di 32,3 km con un  litro di gasolio (letti sul sofisticato computer di bordo, che mostra nello schermo centrale anche un grafico con i consumi dell’ultima ora, 10 minuti alla volta). Con la Mazda 2 1.5 D equipaggiata di cerchi di 16” la media è stata solo leggermente superiore: 31,2 km/l, un risultato comunque migliore del dato ufficiale di 29,4 km/l. Certo, le condizioni della prova non sono facilmente ripetibili su strada aperta al traffico (raramente abbiamo superaro i 30 km/h), quindi il risultato è impossibile da replicare nell’uso quotidiano. Nella successiva prova su strada, tuttavia, abbiamo potuto verificare quanto sia efficiente il moderno motore a gasolio giapponese: anche con una guida non particolarmente attenta ai consumi, lungo un itinerario in parte cittadino e in parte extraurbano, abbiamo (stando al computer di bordo)superato i 18,5 km/l.
Mazda 2
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
108
59
23
11
12
VOTO MEDIO
4,1
4.12676
213
Aggiungi un commento
Ritratto di Vrooooom
15 febbraio 2016 - 17:15
ma veramente?
Ritratto di pallianti
16 febbraio 2016 - 12:10
Il circuito conta
Ritratto di ngelotto
15 febbraio 2016 - 18:09
1
Ma come....c'era chi sosteneva che ormai i motoretto a benzina fosseroparsimoniosi al pari di un diesel....ahahahah! Il diesel è e resterà il motore più economico e meno rognoso ancora per un bel po' di anni
Ritratto di Mark R
15 febbraio 2016 - 19:53
Non penso proprio che al giorno d'oggi il motore diesel sia il più economico... lo è solo se la distanza annua percorsa è più di 35000km. Io con la 208 1.2 vti da 82cv (a benzina aspirato) e cerchi da 16 faccio i 18km/l con andatura allegra; se vado normale faccio più dei 24km/l... ah e sicuramente non avrò rogne e perdite di potenza/efficienza a causa del filtro antiparticolato, valvola egr, etc etc....
Ritratto di ngelotto
15 febbraio 2016 - 20:37
1
Se va beh! 24 a litro...neanche a 90km/h costanti vento a favore e leggera discesa, addirittura consuma meno del twinair e dell'ecoboost...capito solo a voi sti motori èh! Siamo tutti polli noi a comprare i diesel
Ritratto di Mark R
15 febbraio 2016 - 21:08
Non crederci... Il diesel di oggi non è più come quello di una volta... Comunque agli 80 costanti strada dritta e quasi assenza di vento (non a favore) il cdb segna i 28km/l
Ritratto di lucios
16 febbraio 2016 - 01:46
3
Lascia perdere il cdb, usa il metodo pieno pieno.
Ritratto di Mark R
16 febbraio 2016 - 08:01
Io non uso il cdb... Uso l'odo per vedere quanti km reali faccio con un pieno e poi li divido per i litri che faccio...
Ritratto di SR71s
16 febbraio 2016 - 22:57
Dici bene che il Diesel di oggi non è più quello di una volta. Il Diesel di oggi ha la guidabilità di un benzina e un'efficienza ancora migliore che in passato. Detto questo se fai meno di 30000 km all'anno, hai fatto bene a prendere un benzina.
Ritratto di lucios
15 febbraio 2016 - 20:57
3
Come li calcoli sti km percorsi? MI sembra esagerato sto consumo così basso! Tipico da cdb ottmista. La mia Mazda 3, da cdb fa il 25 a litro. Reali, pieno-pieno, 17.
Pagine