Neopatentati, occhio alla potenza dell'auto

9 febbraio 2011
Entra in vigore da oggi la normativa che prevede per il primo anno di patente la limitazione di guidare auto con potenza ridotta. Ecco la lista di tutte le auto che i neopatentati possono guidare.

POTENZA E PESO - Come previsto dal nuovo codice della strada, da oggi, chi ha conseguito la licenza di guida B, per un anno dal rilascio della patente potrà guidare solo auto con potenza relativa fino a 55 kW/tonnellata, e con una potenza massima assoluta di 70 kW. Nata con l'obiettivo di far calare gli incidenti, impedendo ai guidatori “freschi” di patente e quindi meno esperti di guidare auto potenti, questa norma del codice della strada ha avuto un percorso travagliato. Già nel 2007 era stato introdotto un limite di potenza per i neopatenti, ma mai entrato in vigore per un paradosso: indicando solo il rapporto potenza/peso di un'auto che doveva essere al massimo di 50 kW/t, consentiva ai neopatentati di guidare diverse auto grandi, pesanti e potenti.

LISTA INDICATIVA - Cliccando sul link qui sotto, trovate l’elenco delle auto che pure i neopatentati possono guidare, anche se questa lista è puramente indicativa: solo la carta di circolazione è il documento ufficiale che permette di vedere (o calcolare) con precisione il rapporto potenza/tara, e quindi desumere se l’auto è consentita ai neopatentati.

> L'ELENCO DELLE AUTO PER I NEOPATENTATI

CHE COS’È LA TARA - È la massa della vettura in ordine di marcia (definita “massa a vuoto” nei libretti odierni, è quella che alVolante pubblica nei propri Listini), aumentata dei 75 chilogrammi assegnati convenzionalmente al guidatore.

Commenti
Ritratto di audi94
9 febbraio 2011 - 18:02
1
osti che peccato... io che speravo di poter guidare una q7 v12 tra 2 anni...
Ritratto di Zack TS
9 febbraio 2011 - 18:57
1
ahahah...beh potrai prendere una A1 da 86 cv
Ritratto di audi94
9 febbraio 2011 - 19:33
1
caro zack... piuttosto vado alla decathlon e mi compro una graziella... ahahahah
Ritratto di Zack TS
9 febbraio 2011 - 19:39
1
hai ragione
Ritratto di trap
21 gennaio 2012 - 16:12
potrai guidarla tra tre anni
Ritratto di Fabry81
9 febbraio 2011 - 19:19
2
Va bene pensare alla sicurezza, se a questo hanno pensato, ma così se una famiglia non ha una macchina che in base alla legge ha i requisiti per essere guidata da un neopatentato deve per forza comprarla, oppure il poveretto non guida affatto, sinceramente la trovo una stupidaggine, e se non se la possono permettere? Questa legge colpisce solo e ingiustamente le famiglie che non possono permettersi di comprare un'altra auto per il figlio, anche se volessero, e poi questa scemenza obbligherà solo i neopatentati ad aspettare un anno per guidare l'auto che vogliono loro, oppure si metteranno lo stesso al volante rischiando la sanzione (perchè "giustamente" che senso ha avere la patente e poi aspettare un anno per usarla?). Avrebbero fatto meglio a incrementare i controlli sulle strade, in particolare i sabati sera, piuttosto che approvare una legge che porterà solo altri problemi, i ragazzi muoiono per l'alta velocità, ma anche le auto meno potenti hanno ormai andature considerevoli, quindi se saranno incauti moriranno cmq, il buon senso non lo si può imporre, ma senza di esso qualsiasi auto diventa letale, è il neopatentato che deve maturare, quindi questa legge è perfettamente INUTILE! E poi che assurdità, ad esempio nella legge rientra la Lancia Ypsilon da 69 o 75 CV se diesel, potenze assurde che fanno solo consumare di più, se fosse stata da 90 CV, adatto al tipo di vettura, sarebbe un'auto tanto ingestibile?E' proprio una legge fatta con i piedi....
Ritratto di Phantom_f12
9 febbraio 2011 - 19:56
Guarda, io tra poco faccio i 18, e come macchina di famiglia abbiamo una fiat punto, la versionè è l'85 16 valvole. Stando a questa legge non la posso guidare, perchè il rapporto peso /potenza è attorno ai 64kw. Adesso, come è possibile che non è possibile guidare una fiat punto?? Con una velocità max dikiarata di 177km/h?...io non capisco
Ritratto di 19miki90
9 febbraio 2011 - 23:03
Ho anche io la 85 da 16 valvole :) In effetti hai ragione non ha nessun senso, ok ha un buono scatto però se non é indicata quella per un neopatentato non riesco ad immaginare che auto lo sia! Il pericolo é che poi si vadano a comprare dei catorci ambulanti che costano tra i 500 ed i 1000 euro che al minimo scontro si trasformano in una trappola mortale... oppure rimanere fermi un anno, cosa che comunque rende la legge inutile in quanto non potendo guidare non si fa esperienza e quindi si comincia a guidare magari grandi auto (non nel tuo caso, in generale) non sapendole gestire semplicemente con un anno di ritardo...
Ritratto di Phantom_f12
10 febbraio 2011 - 18:56
Non so di che hanno sia la tua, comunque la mia è una 97. è vero hga una buona accelerazione ma di velocità massima è quasi inferiore all' A1 da 86 cv. Quindi lo stato invece di inventarsi str min.chia.te sull rapporto peso potenza, avrebbe dovuto imporre il tetto di cilindrata. Che poi a parere mio, si può fare una stragie anche con macchine con rapporto sotto i 55Kw/tonnellata. E di sicuro, più della metà di queste macchine in mano a giovani saranno 55kw/ton solo a libretto.
Ritratto di 19miki90
10 febbraio 2011 - 20:23
è del '99... una delle ultime :) comunque d'accordissimo con te finirà come con i motorini che arrivano a 100 km/h :S
Ritratto di domenico.scarpaci
11 febbraio 2011 - 01:44
non si può proprio leggere
Ritratto di Pierluigi89
9 febbraio 2011 - 21:40
Un consiglio ai neopatentati di comprare un Fiat Doblo è molto veloce va fino 1230 km/h !!!!!!!!! guardate qui : http://www.alvolante.it/news/brindisi_un_fiat_doblo_1230_kmh-406286
Ritratto di Fede97
9 febbraio 2011 - 21:57
esatto!!!! XD
Ritratto di Fede97
9 febbraio 2011 - 21:58
e se... io che avrò la patente tra 4 anni... facessi prove con la panda di mia nonna che ha un 1.1???? bello!!!!!!
Ritratto di Claus90
9 febbraio 2011 - 22:13
neopatentati compratevi il taglia erba haahahahhah
Ritratto di Simon99
9 febbraio 2011 - 22:59
Fra qualche anno si potranno guidare solo microcar...
Ritratto di 19miki90
9 febbraio 2011 - 23:05
Quelle verranno vietate ;)
Ritratto di Simon99
10 febbraio 2011 - 15:05
E sulle bici verrà messo il limitatore di velocità a 10 km/h.
Ritratto di SAUZER75
10 febbraio 2011 - 09:18
La colpa di tutto questo casino e' dovuto ai pirati della strada che non hanno eta', le minch....le combinano anche gli over 50 che molto spesso di cervello ne dimostrano 12 e quindi ci vanno di mezzo tutti e voi in primis. Tenete duro e quando avrete fatto "esperienza" e messo da parte un bel gruzzoletto comprerete l'auto dei vostri sogni. ve lo auguro ^__^
Ritratto di Francesco_91
10 febbraio 2011 - 15:03
Che Stupidità... non è così che calano gli incidenti .. perchè comunque una macchina di potenza 55/kw è in grado di raggiungere una velocità di circa 150 km/h
Ritratto di gigi91
11 febbraio 2011 - 09:34
Questa legge non serve a niente tutte le auto elencate nella lista sono capaci di superare i 160km/h reputo questa un velocità a rischio, poi basta collegarsi ad internet e comprare una di quelle centraline dalla facile istallazione ed il gioco è fatto. Ciò che bisogna aumentare sono i controlli e le sanzione, prendere i neo-patentati e strapparli la patente in faccia al primo superamento del limite, poi vedi che gli amici ci pensano su prima di mettersi a correre. Che legge, serve solo a far spendere soldi alle famiglie più discrete come la mia, mio fratello nel nuovo anno prende la patente e noi essendo possessori di una C-max 2.0tdci, siamo costretti ad andare ad acquistare un altra auto, e alla fine sarà una di quelle auto economiche vedi 600 e compagnia, che raggiungo senza problemi i 140km/h ma senza il minimo ausilio elettronico, e senza nessun tipo di sicurezza, meglio guidare la mia C-max.
Ritratto di Dany_M
11 febbraio 2011 - 11:52
Sono d'accordo che un neopatentato non possa andare in giro con l'X6 del papi da 200 e passa cavalli, però questa norma non mi piace proprio per niente. Si pensa solo a fare leggi che vietano questo o quello, ma se si pensasse davvero alla sicurezza si andrebbe diretti al problema. E cioè: trasformare le scuole guida in scuole GUIDA. Perché ora come ora sono scuole PATENTE e ti insegnano tutto tranne guidare! Invito tutti a provare a vedere come insegnano a guidare le scuole guida scandinave ai ragazzi che si vogliono patentare e in cosa consiste l'esame. Sarà un caso che un sacco di campioni di Rally e guida in pista vengano da li? E poi ci vorrebbe una fortissima campagna di sensibilizzazione a partire direttamente dalle scuole, che insegni non solo il rispetto delle regole al volante, ma anche il senso civico in generale. Messa così questo cambiamento non servirà a niente perchè un neopatentato potrà tranquillamente schiantarsi anche con la sua Panda milledue che ha la tenuta di strada di un carretto tirato dai buoi.
Ritratto di 19miki90
11 febbraio 2011 - 17:10
Ho visto un servizio di top gear in cui erano andati se non sbaglio in svezia... ci mettono anni a fare la patente proprio perché devono sapere controllare il mezzo in ogni situazione, visto che in quelle regioni fa molto freddo ed é molto probabile trovare strada ghiacciata ecc... Se non sbaglio ci era andato "capitan lento" (mi sfugge il suo nome xD) ed aveva partecipato ad una specie di gara rally...con auto che sembrano dei relitti... in cui però partecipa chiunque, ed é stato battuto, citando più o meno quello che diceva lui, dalla casalinga di mezz'età, dal nonno e da una ragazzina di 15 anni... non da piloti affermati... Invece quante volte, alle nostre latitudini, ci é capitato di pensare, ma questo come ha fatto a prendere la patente? :)
Ritratto di Al86
11 febbraio 2011 - 21:27
C'è anche di peggio che in Italia, sempre a Top Gear, oltre a mandare May (aka Captain Slow) in Svezia, avevano mandato precedentemente (nel vecchio format di Top Gear) un giovane Jezza (Jeremy Clarkson) in India per far vedere com'è un esame della patente indiano, qui il video e giudicate voi: http://www.youtube.com/watch?v=xGfLNqjh4j0 Ovviamente questo non per fornire una scusa alla facilità della patente in Italia, anzi sono convinto che l'esame della patente debba essere molto più restrittivo di com'è adesso
Ritratto di bubu
11 febbraio 2011 - 12:20
ma io non ho capito se la multipla 1.6 a metano con potenza massima fino a 68 kw la posso guidare... forse si se la potenza massima consentita è fino a 70 kw...
Ritratto di lada-niva22
11 febbraio 2011 - 12:40
Ma non potevano tener coto solo della potenza? Esempio...si potevano vietare le auto con più di 80 cavalli...perchè introdurre anche il peso nel calcolo?
Ritratto di lada-niva22
11 febbraio 2011 - 12:40
Ma non potevano tener coto solo della potenza? Esempio...si potevano vietare le auto con più di 80 cavalli...perchè introdurre anche il peso nel calcolo?
Ritratto di armyfolly
11 febbraio 2011 - 12:42
ti fanno andare piu' forte di 180cv su un'auto da 2 tonnellate...
Ritratto di armyfolly
11 febbraio 2011 - 12:46
BASTEREBBE VIETARE LA CIRCOLAZIONE SU STRADA DI VEICOLI CHE SUPERANO I 130KMH DI VELOCITA' MASSIMA E CHE IMPIEGANO MENO DI 10 SECONDI PER RAGGIUNGERE I 100KMH DA FERMO, BASTEREBBERO MOTORI 800DI CILINDRATA PER AVERE QUESTE PRESTAZIONI, COSI SI POTREBBE AVERE UNA RIDUZIONE DI INCIDENTI, RIDUZIONE DI CONSUMI, RIDUZIONE DI INQUINAMENTO, MA FORSE QUESTI SONO PROBLEMI CHE NON SI VOGLIONO RISOLVERE VERAMENTE...POI SE LA VOGLIONO PRENDERE CON I NEOPATENTATI, A COSA SERVE VIETARE UN'AUTO CHE FA 160KMH DI VEL MAX E CONSENTIRE L'USO DI UNA CHE NA FA 150KMH SE A 50KMH IN UNO SCONTRO FRONTALE SE TUTTO VA BENE PERDI LA VITA??...
Ritratto di Simone1996
15 gennaio 2012 - 10:43
C'hai ragione
Pagine