NEWS

Neopatentati, occhio alla potenza dell'auto

9 febbraio 2011

Entra in vigore da oggi la normativa che prevede per il primo anno di patente la limitazione di guidare auto con potenza ridotta. Ecco la lista di tutte le auto che i neopatentati possono guidare.

POTENZA E PESO - Come previsto dal nuovo codice della strada, da oggi, chi ha conseguito la licenza di guida B, per un anno dal rilascio della patente potrà guidare solo auto con potenza relativa fino a 55 kW/tonnellata, e con una potenza massima assoluta di 70 kW. Nata con l'obiettivo di far calare gli incidenti, impedendo ai guidatori “freschi” di patente e quindi meno esperti di guidare auto potenti, questa norma del codice della strada ha avuto un percorso travagliato. Già nel 2007 era stato introdotto un limite di potenza per i neopatenti, ma mai entrato in vigore per un paradosso: indicando solo il rapporto potenza/peso di un'auto che doveva essere al massimo di 50 kW/t, consentiva ai neopatentati di guidare diverse auto grandi, pesanti e potenti.

LISTA INDICATIVA - Cliccando sul link qui sotto, trovate l’elenco delle auto che pure i neopatentati possono guidare, anche se questa lista è puramente indicativa: solo la carta di circolazione è il documento ufficiale che permette di vedere (o calcolare) con precisione il rapporto potenza/tara, e quindi desumere se l’auto è consentita ai neopatentati.

> L'ELENCO DELLE AUTO PER I NEOPATENTATI

CHE COS’È LA TARA - È la massa della vettura in ordine di marcia (definita “massa a vuoto” nei libretti odierni, è quella che alVolante pubblica nei propri Listini), aumentata dei 75 chilogrammi assegnati convenzionalmente al guidatore.

Aggiungi un commento
Ritratto di audi94
9 febbraio 2011 - 18:02
1
osti che peccato... io che speravo di poter guidare una q7 v12 tra 2 anni...
Ritratto di Zack TS
9 febbraio 2011 - 18:57
1
ahahah...beh potrai prendere una A1 da 86 cv
Ritratto di audi94
9 febbraio 2011 - 19:33
1
caro zack... piuttosto vado alla decathlon e mi compro una graziella... ahahahah
Ritratto di Zack TS
9 febbraio 2011 - 19:39
1
hai ragione
Ritratto di trap
21 gennaio 2012 - 16:12
potrai guidarla tra tre anni
Ritratto di Fabry81
9 febbraio 2011 - 19:19
2
Va bene pensare alla sicurezza, se a questo hanno pensato, ma così se una famiglia non ha una macchina che in base alla legge ha i requisiti per essere guidata da un neopatentato deve per forza comprarla, oppure il poveretto non guida affatto, sinceramente la trovo una stupidaggine, e se non se la possono permettere? Questa legge colpisce solo e ingiustamente le famiglie che non possono permettersi di comprare un'altra auto per il figlio, anche se volessero, e poi questa scemenza obbligherà solo i neopatentati ad aspettare un anno per guidare l'auto che vogliono loro, oppure si metteranno lo stesso al volante rischiando la sanzione (perchè "giustamente" che senso ha avere la patente e poi aspettare un anno per usarla?). Avrebbero fatto meglio a incrementare i controlli sulle strade, in particolare i sabati sera, piuttosto che approvare una legge che porterà solo altri problemi, i ragazzi muoiono per l'alta velocità, ma anche le auto meno potenti hanno ormai andature considerevoli, quindi se saranno incauti moriranno cmq, il buon senso non lo si può imporre, ma senza di esso qualsiasi auto diventa letale, è il neopatentato che deve maturare, quindi questa legge è perfettamente INUTILE! E poi che assurdità, ad esempio nella legge rientra la Lancia Ypsilon da 69 o 75 CV se diesel, potenze assurde che fanno solo consumare di più, se fosse stata da 90 CV, adatto al tipo di vettura, sarebbe un'auto tanto ingestibile?E' proprio una legge fatta con i piedi....
Ritratto di Phantom_f12
9 febbraio 2011 - 19:56
Guarda, io tra poco faccio i 18, e come macchina di famiglia abbiamo una fiat punto, la versionè è l'85 16 valvole. Stando a questa legge non la posso guidare, perchè il rapporto peso /potenza è attorno ai 64kw. Adesso, come è possibile che non è possibile guidare una fiat punto?? Con una velocità max dikiarata di 177km/h?...io non capisco
Ritratto di 19miki90
9 febbraio 2011 - 23:03
1
Ho anche io la 85 da 16 valvole :) In effetti hai ragione non ha nessun senso, ok ha un buono scatto però se non é indicata quella per un neopatentato non riesco ad immaginare che auto lo sia! Il pericolo é che poi si vadano a comprare dei catorci ambulanti che costano tra i 500 ed i 1000 euro che al minimo scontro si trasformano in una trappola mortale... oppure rimanere fermi un anno, cosa che comunque rende la legge inutile in quanto non potendo guidare non si fa esperienza e quindi si comincia a guidare magari grandi auto (non nel tuo caso, in generale) non sapendole gestire semplicemente con un anno di ritardo...
Ritratto di Phantom_f12
10 febbraio 2011 - 18:56
Non so di che hanno sia la tua, comunque la mia è una 97. è vero hga una buona accelerazione ma di velocità massima è quasi inferiore all' A1 da 86 cv. Quindi lo stato invece di inventarsi str min.chia.te sull rapporto peso potenza, avrebbe dovuto imporre il tetto di cilindrata. Che poi a parere mio, si può fare una stragie anche con macchine con rapporto sotto i 55Kw/tonnellata. E di sicuro, più della metà di queste macchine in mano a giovani saranno 55kw/ton solo a libretto.
Ritratto di 19miki90
10 febbraio 2011 - 20:23
1
è del '99... una delle ultime :) comunque d'accordissimo con te finirà come con i motorini che arrivano a 100 km/h :S
Pagine