Nuovo 1.6 SIDI anche sull'Opel Astra

15 maggio 2013
Più potente, elastico ed efficiente del motore che sostituisce, il 1.6 turbo a benzina amplia l’offerta della famiglia Astra.
Nuovo 1.6 SIDI anche sull'Opel Astra

IL PRIMO DI UNA LUNGA SERIE - Il primo dei tredici nuovi motori che la Opel lancerà entro il 2016, il 1.6 SIDI (Spark Ignition Direct Injection), già montato su Cascada e Zafira Tourer, andrà ad equipaggiare la Opel Astra in variante cinque porte, quattro porte e Sports Tourer. Il motore è alimentato a benzina e dotato di turbo per un totale di 170 CV erogati. Secondo la Opel fornisce mediamente il 12% di coppia in più rispetto alla concorrenza diretta raggiungendo quota 280 Nm disponibili già a partire da 1.650 giri (sono 50 Nm in più nei confronti dell’unità precedente).

http://www.alvolante.it/listino_auto/opel-astra

OCCHIO AI CONSUMI - Diminuiscono invece i consumi della Opel Astra 1.6, tagliati del 14% e che garantiscono una percorrenza di quasi 17 km con un litro di carburante (per la cinque porte e la berlina). Il 1.6 SDI è abbinato alla nuove generazioni del cambio manuale a sei marce o dell’automatico a sei rapporti con funzione di cambio marcia sequenziale Active Select.
 
http://www.alvolante.it/listino_auto/opel-astra
 
DEBUTTA IN GERMANIA - Quanto alle prestazioni, la Opel Astra 1.6 SIDI cinque porte (nelle foto), raggiunge i 100 km/h da ferma in 8,7 secondi e tocca una velocità massima di 220 km/h (222 km/h per la berlina). Un decimo più lenta in accelerazione la famigliare Sports Tourer che, secondo la casa, percorre 16,3 km con un litro di benzina. Stando a quanto dichiarato, il motore si dimostra anche abbastanza elastico: per passare da 80 a 120 km/h in quinta marcia occorrono 8,8 secondi alla berlina e alla cinque porte e 9 secondi alla Sports Tourer. L’Astra 1.6 SIDI, già ordinabile in Germania, è offerta in variante a cinque porte a 23.385 euro, mentre la Sport Tourer è in listino a 24.485 euro. La berlina a quattro porte sarà invece disponibile a partire dall’autunno prossimo.

 

Opel Astra
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
51
38
23
6
3
VOTO MEDIO
4,1
4.05785
121
Commenti
Ritratto di Subaru_Impreza
15 maggio 2013 - 15:40
Che dire, la Astra come estetica è una delle poche medie passabili... Questo 1.6 sembra valido, anche se bisognerà verificarne l'affidabilità, la coppia disponibile già da 1650 giri è un risultato eccellente, anche se andrebbe detto fino a che numero di giri tira "bene", cosa che l'articolo omette. 280Nm per un 1.6 benzina poi sono un ottimo risultato, unica cosa il dato sull'accelerazione è scarso per un 170 cv turbo, sicuramente a causa del peso elevato della vettura (è il difetto principale dell'Astra secondo me, pesa più di tutte le concorrenti). Va detto però che è ora di finirla con questi consumi dichiarati........ non scherziamo, un turbo benzina 17 km/l non li fa nemmeno in folle in discesa! Perchè la case possono dichiarare quello che pare a loro? Puntualmente quando le auto vengono provate dalle riviste del settore i nodi vengono al pettine... non capisco perchè sia possibile, sotto questo punto di vista bisogna riconoscere che le migliori sono le giapponesi (STI 9,5 dichiarati 9,2 reali, poi sono consapevole che spremuta fa molto meno, ma alVolante ha rilevato quel valore nel misto; GT86 12,8 dichiarati 12 e spiccioli reali provati da Auto nel percorso urbano, ecc.)
Ritratto di lobe93
15 maggio 2013 - 16:38
1
Concordo su tutto! L'Astra è una delle medie più riuscite(Linea e qualità/prezzo), ma pecca nel peso eccessivo,ingombri sopra la media e il diesel 1.7(isuzu) ormai datato. Oltre a questo interessante 1.6 devo velocizzare la produzione del 1.6 cdti 136cv.
Ritratto di MatteFonta92
15 maggio 2013 - 15:53
3
La mia seg. C preferita! Spaziosa, elegante e sportiva, è un ottimo mix tra tutte queste caratteristiche! Altro che la solita e noiosa Golf... questa Astra in termini di qualità è assolutamente paragonabile alla media VW... con in più una linea molto più bella.
Ritratto di Boys
17 maggio 2013 - 19:18
Concordo
Ritratto di Limousine
15 maggio 2013 - 16:21
Plaudo a questo ulteriore aggiornamento meccanico, auspicando di vedere presto sotto il cofano dell'ottima Astra pure il nuovissimo 1600 turbodiesel da 136 CV, in luogo dell'attuale 1700 CDTi. Coraggio Opel!!!
Ritratto di fabri99
15 maggio 2013 - 18:33
4
Davvero complimenti a Opel. Si vede che ci mettono impegno e passione, che hanno voglia di fare, di risollevarsi e ricominciare... L'Astra è uno dei pilastri della casa, un grande successo e un vero punto di riferimento tra le segmento C... Questo motore sembra davvero valido, intelligente e, a quanto pare, piuttosto risparmioso(il dichiarato è sempre da prendere con le pinze, però è comunque notevole...): ora devono applicarlo a tutta la gamma, con Astra, Astra GTC, Astra SW e Cascada, Zafira, Astra 4 porte, Insignia, Insignia SW, Antara e, magari, anche su Mokka, per farla un po' pepata...(su alcune è già disponibile comunque)... Non sarebbe male che diventasse pure il propulsore di una versione un po' cattivella della Corsa, meno della OPC, ma comunque cattiva... Comunque complimenti a Opel, auguro veramente di risollevarsi, se lo meritano davvero... Un saluto!
Ritratto di CUORE
16 maggio 2013 - 11:00
BELLA E SEMPRE DI PIU' PRESTAZIONALE E ATTENTA ANCHE AI CONSUMI QUEST'ASTRA , LA CAMBIEREI CON QUELLA CHE GIA' POSSEGGO SEMPRE 1,6 BENZINA MA SIDI .....BRAVA OPEL !!!
Ritratto di rafficiè
16 maggio 2013 - 11:02
motore fatto alla GM di Torino! yeah!
Ritratto di ziofred1303
16 maggio 2013 - 11:44
sono felice possessore da un anno dell'astra 1400 turbo...stupenda!!! questa mi sembra una sua evoluzione! avevo perplessità sull'efficienza di un downsizing da 1400 ma con 140cv invece....è agile e rapida anche se un pò pesante ! ..mi ricorda la mia vecchia calibra ...in meglio .....
Ritratto di Sbiellato
16 maggio 2013 - 12:18
Ottima sicuramente,ben rifinita ok, comoda e sicura....si si è tutto vero ed è apprezzabile. Però 8.7 sec. per accelerare da 0-100 km è un pò fermina....la vecchia fiat uno turbo i.e. lo faceva in 8.3 sec. con soli 105cv. e la renault 5 gt turbo in 7.9 sec. con 120cv. Si vabbene il peso ridotto,l'ecologia,ma mi pare che non ci siamo proprio. Se poi pensiamo alla astra prima serie cioè la gsi 16v. che con 150cv. e "aspirata" che pesava intorno ai pur sempre 13 quintali, che era pur sempre catalizzata meno,ma comunque euro2, il confronto è inconcepibile. Infatti è arrivata a fare i 7.7 sec. da 0-100 con punte velocistiche di 226km/h....tutti dati presenti nelle banche dati di altre riviste molto famose di cui non faccio nomi e di cui ho la medesima opinione della suddetta al volante che apprezzo nello stesso modo e a cui non sto rivolgendo alcuna critica.
Ritratto di Sbiellato
16 maggio 2013 - 12:18
Ottima sicuramente,ben rifinita ok, comoda e sicura....si si è tutto vero ed è apprezzabile. Però 8.7 sec. per accelerare da 0-100 km è un pò fermina....la vecchia fiat uno turbo i.e. lo faceva in 8.3 sec. con soli 105cv. e la renault 5 gt turbo in 7.9 sec. con 120cv. Si vabbene il peso ridotto,l'ecologia,ma mi pare che non ci siamo proprio. Se poi pensiamo alla astra prima serie cioè la gsi 16v. che con 150cv. e "aspirata" che pesava intorno ai pur sempre 13 quintali, che era pur sempre catalizzata meno,ma comunque euro2, il confronto è inconcepibile. Infatti è arrivata a fare i 7.7 sec. da 0-100 con punte velocistiche di 226km/h....tutti dati presenti nelle banche dati di altre riviste molto famose di cui non faccio nomi e di cui ho la medesima opinione della suddetta al volante che apprezzo nello stesso modo e a cui non sto rivolgendo alcuna critica.
Ritratto di betapleng@hotmail.it
16 maggio 2013 - 14:52
Come volevasi dimostrare: il governo Tedesco pur di non toccare i propri bilanci, scarica la Opel sulla GM. Ma i tedeschi non sono capaci di riprendersi un loro marchio e dargli gli spazi economici e fiscali in grado di sostenere una casa fondata da un tedesco e che senza GM correrebbe il rischio di essere affondata dai tedeschi ? Un saluto
Ritratto di preoccupato
17 maggio 2013 - 05:46
Un pò vecchiotta nel progetto,poi risulta un pò ingombrante nelle dimensioni .Era opportuno fare esordire l'unità motoristica nell'occasione del lancio del nuovo modello astra.Il prezzo molto alto,se in Germania è proposto per 24.500€figuriamoci in Italia a quanto verrà proposto!
Ritratto di nuvolari
17 maggio 2013 - 08:33
Confermo quanto giustamente come fatto notare che i motori sono stati sviluppati FPT/Fiat Industrial nel Centro Ricerca e Sviluppo di Torino; il prossimo motore che l'auo monterà sara' il nuovo 1.6 turbo diesel common rail da 135 cv, iniettori a 10 stadi sempre costruito e sviluppato da FPT.
Ritratto di demarchig
17 maggio 2013 - 08:40
Opel debba pensare anche ai motori di bassa gamma e non solo a delle pure esercitazioni tecnologiche. I motori della corsa 1.0, 1.2 e 1.4 lasciano il passo ai motori della concorrenza in quanto a prestazione e consumi, i 1.4 turbo da 120 e140cv non sono il massimo e consumano troppo..... Ho avuto una Astra 2a serie e una meriva con il 1.6 benzina da 105 cv....dei bradipi a motore...indimenticabili Con questi motori si fanno i numeri e i volumi ....prego darsi una svegliata !
Ritratto di opinionista
17 maggio 2013 - 13:25
Valido propulsore ma esteticamente non ha avuto un gran successo, i veicoli circolanti nel nostro paese sono pochi, passa decisamente inosservata e non mostra particolare appeal, bada alla sostanza, scelte "classiche e scontate" che invece non è stata fatte con Adam, sicuramente più originale e personalizzabilie, un percorso stilistico che spero sia tenuto in considerazione per creare la nuova generazione di Astra.