NEWS

La Opel Astra veste sportiva con la GTC

7 giugno 2011

Derivata dall'Astra berlina, dalla quale riprende anche la meccanica, sarà in vendita dall'autunno con motori turbo a benzina e diesel. La versione sportiva OPC da 290 CV arriverà nel 2012.

ESTETICAMENTE CAMBIA POCO - In attesa di essere presentata ufficialmente al Salone di Francoforte, in programma a settembre, la Opel ha diffuso nuove foto e informazioni sull'Astra GTC. Del prototipo GTC Paris, presentato al Salone di Parigi del 2010 (leggi qui la news), il modello definitivo mantiene l'aspetto muscoloso, seppur “addolcito” nel frontale: il paraurti, meno sporgente, mantiene la grossa presa d'aria “a sorriso”, ma quelle laterali sono state sostituite dai fendinebbia. Sulla fiancata c'è una nervatura che, girando attorno alla maniglia della portiera, si allunga fino alla coda scolpendo il passaruota posteriore e integrandosi con la forma dei fanali a led.

Opel astra gtc 06 2011 06


SI VIAGGIA IN 5
- Come mostra l'unica foto degli interni (sotto), la plancia dell'Astra GTC resta uguale a quella della berlina. L'abitacolo è omologato per cinque passeggeri, mentre il volume del bagagliaio varia da 370 a 1235 litri. Rivisti alcuni accessori legati alla sicurezza, che possono vantare maggiori funzioni. Solo, per citare i più importanti, l'Opel Eye, la telecamera frontale, sull'Astra GTC può legge un maggior numero di cartelli stradali, il sistema che avverte se si cambia di corsia involontariamente e i fari bi-xeno di nuova generazione possono regolare il fascio di luce anche in base alla distanza dall'auto che precede.

Opel astra gtc 06 2011 05


ASSETTO RIVISTO
- Rispetto all'Astra a 5 porte, la GTC ha un passo più lungo di 1 cm (270 in totale), carreggiate allargate (+4 cm all'anteriore e +3 cm al posteriore) e assetto ribassato di 1,5 cm. Per offrire una migliore trazione e una guida più precisa, le sospensioni anteriori di tipo McPherson sono state ridisegnate per incrementare la rigidità alle forze orizzontali e avvicinare il centro della ruota all’asse dello sterzo, molto disassato su questo schema di sospensioni. La Opel dichiara che è un sistema derivato da quello adottato per l'Insignia OPC: soluzioni simili le hanno utilizzate anche la Renault per la Mégane Coupé RS e la Ford per la Focus RS (leggi qui per saperne di più). Sull'Astra GTC gli ammortizzatori sono a controllo elettronico, regolabili su tre diversi set-up (“standard”, Tour e Sport), mentre le misure dei cerchi variano da 17 a 20 pollici.

Opel astra gtc 06 2011 09 

MOTORI TUTTI TURBO - Al momento del lancio l'Opel Astra GTC sarà disponibile con quattro motori. Quelli a benzina sono il 1.4 turbo con sistema Start&Stop declinato in due livelli di potenza, 120 e 140 CV e il 1.6 turbo da 180 CV. L'alternativa diesel è rappresentata dal 2.0 CDTI da 165 CV e 380 Nm di coppia, abbinato al sistema Start&Stop. Quest'ultimo permette all'Astra GTC di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi, raggiungere i 210 km/h e percorrere in media 20,4 km/l. Altri motori, compreso il nuovo 2.0 turbo da 290 CV della sportiva versione OPC, saranno introdotti nel corso del 2012.

Opel Astra GTC
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
71
46
17
4
5
VOTO MEDIO
4,2
4.216785
143
Aggiungi un commento
Ritratto di juvefc87
7 giugno 2011 - 11:17
dietro veramente bella!
Ritratto di Simo37
7 giugno 2011 - 11:31
Mi piace la linea e non credo che costerà molto,però i cerchi da 20 pollici sono un po' esagerati...
Ritratto di sandrino91
7 giugno 2011 - 11:34
brava opel e fatta proprio bene
Ritratto di P206xs
7 giugno 2011 - 12:05
BELLA!! mi piace molto!!
Ritratto di NITRO75
7 giugno 2011 - 12:11
questa può rompere le uova nel paniere alla SCIROCCO VW......
Ritratto di Maik147
7 giugno 2011 - 12:22
è sempre bella ma il posteriore rispetto alla fantastica vecchia versione perde di bellezza!!Voi che ne dite??è bella ma rispetto alla vecchia proprio dietro dove l'altra aveva i maggiori elogi qui perde in fascino!Molto bella invece la fiancata più sportiva!!
Ritratto di beppe81
8 giugno 2011 - 20:21
concordo, la vecchia versione, oltre ad essere più originale perchè era uscita con una linea piuttosto nuova per il genere, era più armoniosa e qualche spigolo in più le conferiva fascino e sportività. resta comunque una bella auto. forse preferisco la megane, però, rimanendo su auto con proporzioni e forme decisamente simili. e sono un fan sfegatato della scirocco, quindi quella la preferisco nonostante il prezzo.
Ritratto di Al86
7 giugno 2011 - 12:30
La trovo globalmente riuscita, concordo con Maik 147 sul posteriore, che è la parte che mi piace meno, quello che apprezzo è che non l'hanno riempita di inutili orpelli, ma hanno modificato il giusto, senza esagerare (e senza scadere nel "tamarro"), un po' esagerati i cerchi da 20"...
Ritratto di perché no
7 giugno 2011 - 12:51
Bellissima!
Ritratto di marco_89
7 giugno 2011 - 13:33
Alfa Romeo inizi a tremare..saranno tempi duri!!! ora non solo la Golf, anche l'Astra che presenta la 3 porte la farà mangiar tanta polvere.... Ahiaiaiaiai....beh, è il prezzo che si deve pagare quando si far pagar cara la NON qualità!
Pagine