NEWS

La Peugeot 2008 si rinnova

18 febbraio 2016

La piccola crossover 2008 riceve una mascherina più massiccia, oltre ad un nuovo allestimento e ad accessori in materia di telematica.

La Peugeot 2008 si rinnova
COMPETIZIONE SERRATA - La Peugeot 2008 è una vettura fra le più fortunate e di successo nella fascia di mercato riservata alle suv da città. Nel 2016 compie tre anni e viene pertanto sottoposta al classico aggiornamento di metà carriera, necessario per svecchiare la carrozzeria e per introdurre opzioni finora non disponibili: l’aggiunta delle interfacce Apple Carplay e MirrorLink rende l’auto di colpo più appetibile ed al passo con i tempi, condizioni necessarie per mantenersi competitiva nei confronti delle avversarie. L’intervento più visibile riguarda però la sezione anteriore. Gli stilisti della casa francese hanno ridisegnato ed ampliato la calandra, in maniera da aumentare l’impatto visivo dell’auto: la 2008 appare ora più massiccia e personale. Il restyling interessa anche le protezioni al di sotto dei fascioni paraurti, le barre sul tetto, il profilo dei fari anteriori (di colore nero) e l’alettoncino posteriore, ma nuove sono anche le vernici Rosso Ultimate ed Emerald Crystal. La tavolozza colori si compone ora di nove tonalità.
 
ARRIVA LA GT LINE - L’abitacolo della Peugeot 2008 rimane invariato e mantiene la soluzione del cosiddetto i-Cockpit, studiata per migliorare la visibilità del quadro strumenti. Alla sommità del mobiletto centrale è presente lo schermo a sfioramento, da 7 pollici, con cui gestire il sistema multimediale e la connettività del proprio smartphone: l’impianto prevede ora i protocolli MirrorLink ed Apple Carplay e consente di gestire varie applicazioni, fra cui quella che permette di trovare un parcheggio disponibile (Parkopedia). La dotazione della Peugeot 2008 si arricchisce del sistema Active City Brake, studiato per frenare l’auto quando non interviene il conducente. L’Active City Brake opera fino alla velocità massima di 30 km/h. A listino debutta poi l’inedito allestimento GT Line, già disponibile sulla 308, che include il battitacco in acciaio, la pedaliera in alluminio, i cerchi in lega da 17 pollici, la retroilluminazione rossa per il quadro strumenti, le cuciture rosse sui sedili e particolari esterni verniciati di nero, fra cui ad esempio i gusci degli specchi retrovisori e le barre sul tetto. Rimangono comunque a listino le versioni Access, Active e Allure.
 
CONSUMI DA UTILITARIA - La gamma motori della Peugeot 2008 prevede tre unità benzina ed altrettante a gasolio, tutte Euro 6, alcune delle quali si possono abbinare al cambio automatico AET6. Il benzina ha cilindrata di 1.2 litri, architettura tre cilindri e sviluppa 82 CV, 110 CV e 130 CV, mentre il 1.6 diesel può essere ordinato nelle varianti da 75 CV, 100 CV e 120 CV. Il peso molto contenuto della Peugeot 2008 (da 1045 chili) influisce sulle percorrenze chilometriche, molto vantaggiose su un’automobile più alta rispetto ad una utilitaria: la casa francese dichiara valori compresi fra i 27 km/l della tre unità a gasolio ed i 20,4 km/l della meno efficiente fra le 1.2 PureTech (quella da 82 CV). I tecnici hanno lasciato invariato il sistema Grip Control, previsto sui motori di potenza superiore a 100 CV e comandabile attraverso un selettore nella plancia: il conducente può selezionare una fra le modalità standard, Neve, Fango, Sabbia ed Esp Off, studiate per migliorare la trazione su fondi non ottimali.
Peugeot 2008
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
96
106
59
43
51
VOTO MEDIO
3,4
3.430985
355
Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
18 febbraio 2016 - 11:45
3
dal mio punto di vista l'hanno peggiorata
Ritratto di toto'lemoko
18 febbraio 2016 - 16:33
sempre stata racchia
Ritratto di galleo_85
18 febbraio 2016 - 12:00
Sicuramente adesso ha più carattere. Non ho mai capito il rigonfiamento del tetto nella parte posteriore. L'ho sempre trovato e lo trovo ancora molto antiestetico. Sarà sicuramente funzionale per l'abitabilità ma a livello estetico, non mi piace proprio.
Ritratto di CiccioBe
18 febbraio 2016 - 12:42
Condivido il tuo punto di vista...quel rigonfiamento la fa sembrare un furgone da lavoro, ma bisogna apprezzare lo sforzo dei designer per dissimularlo tramite l'espediente della finitura color argento. Ad ogni modo rimpiango la Peugeot ai tempi della 206: quello si che era uno stile personale...a mio avviso ovviamente. Ps: parlando di sola estetica e quindi anche in questo caso parer mio (de gustibus) preferisco molto di più la Capture e la Renegade (appena uscita mi piaceva la Mokka, ma ora, con così tante concorrenti, è passata in secondo piano)
Ritratto di steff69
18 febbraio 2016 - 12:02
Ritocchi giusti, senza essere troppo invasivi anche perché il progetto è ancora valido....anche se quella plancia rialzata ancora non mi convince del tutto. Ritengo questo tipo di auto molto "concrete", perché sono abitabili senza essere ingombranti, hanno motori dalle potenze e cilindrate non esagerate e la posizione di guida rialzata comoda soprattutto in città.
Ritratto di Gianni.ark
18 febbraio 2016 - 12:05
Decisamente migliorata! Questa categoria di SUV, poco imgombranti e dall'aspetto sportivo, sono le uniche che forse comprerei.
Ritratto di marcoluga
18 febbraio 2016 - 12:23
La peugeot ha dei designer dalla mano davvero felice. La 2008 era già una bella vettura, ma sono ancora rusciti a migliorarla. Spero che ora si possa avere il poggiabraccio anteriore, io a suo tempo l'avevo scartata per quello.
Ritratto di faustopeano94
18 febbraio 2016 - 12:38
Anche io la trovo migliorata, però ora non se il perchè sembra molto più pesante otticamente parlando, da l'idea di un mini truck! Decisamente meglio 500X o New Mokka
Ritratto di Mattia Bertero
18 febbraio 2016 - 13:03
2
2008. Più matura come linea. Promossa.
Ritratto di Sepp0
18 febbraio 2016 - 13:38
La calandra con lo stemma piena di lamette da barba non mi piace per niente. Il rigonfiamento credo che sia un "trucco" per dare più spazio in altezza ai passeggeri posteriori, spazio dietro che è da sempre il tallone di Achille di quasi tutti i B-Suv (tolti quelli squadrati tipo Renegade).
Pagine