NEWS

Peugeot 308: come cambia con il restyling

1 giugno 2017

La Peugeot 308 si aggiorna nello stile, ma riceve anche due nuovi motori e il cambio automatico a 8 marce.

Peugeot 308: come cambia con il restyling

LED DI SERIE - Il passaggio del Leone al centro della mascherina sarà l’intervento più facilmente visibile della rinnovata Peugeot 308, berlina a cinque porte di lunghezza media che arriverà in vendita entro fine 2017 con una serie di aggiornamenti alla carrozzeria, ai motori e alle dotazioni di bordo. La 308 è sul mercato da quattro anni e ha totalizzato da allora circa 760.000 immatricolazioni, ma nell’ultimo periodo sono arrivate concorrenti più aggiornate (a partire da Volkswagen Golf, Opel Astra e Renault Megane) e la casa francese ha dovuto quindi rinfrescare alcune parti dell’auto per tener viva la competizione. Gli stilisti hanno rivisto la griglia anteriore, i fascioni paraurti e anche il disegno interno dei fari, che sono del tipo tradizionale (con lampadine alogene) sulle tre versioni meno costose (Access, Active, Allure) e a led per i tre allestimenti più ricchi (GT Line, GT e GTi). Di serie per tutte sono invece le luci diurne a led.

PIÙ TECNOLOGIA - Nuovi sono anche le luci posteriori della Peugeot 308, il colore Pyrite Beige, tre set di ruote (da 16 o 18 pollici) e lo sportellino del serbatoio, di forma rettangolare e non più circolare, ridisegnato per ospitare il bocchettone in cui versare l’additivo per i nuovi motori a gasolio. Il sistema multimediale aggiornato prevede le connettività Apple CarPlay e Android Auto, è disponibile il servizio TomTom Traffic per gli aggiornamenti sul traffico e arrivano i sistemi di sicurezza introdotti dalle suv 3008 e 5008: sono la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia, l’anti colpo di sonno, il monitoraggio dell’angolo cieco degli specchietti, la gestione automatica degli abbaglianti e il regolatore di velocità adattivo con funzione di frenata. Quest’ultima è completa sui modelli con trasmissione automatica, fino a 30 km/h su quelli con cambio manuale. Fra le novità c’è anche la telecamera di parcheggio a 180°.

NUOVI MOTORI DA 130 CV - La principale novità della Peugeot 308 del 2017 consiste nei nuovi motori da 130 CV: sono il benzina a tre cilindri 1.2 PureTech e il diesel 1.5 BlueHDi, che fa il suo esordio proprio su questa vettura, ma vedremo progressivamente sostituire il 1.6 HDi su tutti i modella della PSA. Il PureTech adotta il filtro anti-particolato e un catalizzatore più evoluto per abbattere le emissioni inquinanti. La Peugeot ha scelto questa soluzione in vista delle normative anti-inquinamento Euro 6c, attese a settembre 2018, che obbligheranno molti benzina a servirsi proprio del filtro anti-particolato. Il diesel 2.0 BlueHDi da 180 CV riceve infine il cambio automatico a 8 rapporti EAT8 della Aisin, studiato per integrarsi al meglio con lo start&stop e farlo intervenire anche a vettura in movimento: il motore si spegne a velocità inferiori i 20 km/h, quanto basta per diminuire i consumi lungo quei tratti di strada (ad esempio prima di un semaforo rosso) dove all’auto è sufficiente muoversi per inerzia. 

Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
174
210
93
67
73
VOTO MEDIO
3,6
3.559155
617
Aggiungi un commento
Ritratto di alexlato2010
1 giugno 2017 - 13:30
Grande macchina, molto più bella della Golf e compagnia! Ora con questi aggiornamenti secondo me è la segmento C più riuscita al momento. Brava Peugeot (come al solito ormai)
Ritratto di Leonal1980
2 giugno 2017 - 09:27
Golf e 308 le ho avute aziendali, la differenza è che questa ai 160 orari sembra un segmento sotto alla concorrente da te citata, per il resto auto di tutto rispetto per entrambe.
Ritratto di alexlato2010
3 giugno 2017 - 10:38
in che senso? Io con il 120 cv gasolio raggiungo i 170 senza grossi rumori.
Ritratto di Alfiere
3 giugno 2017 - 12:27
Certo magari confrontando motori diversi...Che poi, esattamente, cosa ci facevi a 160 orari?
Ritratto di Fantomas72
8 giugno 2017 - 18:07
1.6 tdi della VW è inferiore al 1.6 BlueHDi Peugeot .., il motore VW è rumoroso (quasi) come un trattore :)
Ritratto di lucios
1 giugno 2017 - 14:25
3
Qualità in stile tedesco, peccato anche la linea lo sia.
Ritratto di alexlato2010
1 giugno 2017 - 15:24
la qualità è "tedesca", la linea è elegante, sinuosa e pulita, molto più bella delle concorrenti tedesche. Per non parlare degli interni, un altro dei tanti punti di forza delle Peugeot che a mio parere sono molto eleganti mentre quelli della Golf sono tristi e scontati.
Ritratto di lucios
2 giugno 2017 - 11:49
3
Sinceramente, a me questa filosofia adottata da Peugeot, con sterzo piccolo e cruscotto in alto, non piace. Mio nipote ha la 208, diverse volte ho toccato con le mani sulle gambe: sterzo un po' troppo in basso, se lo alzi non vedi bene i quadranti!?!?!?!?. E' un posto guida che ti condiziona molto a mio avviso. La qualità è ok, la linea invece ricorda molto le Audi: non di rado, da lontano, la scambio per un A3.
Ritratto di Astra k
1 giugno 2017 - 14:50
Mi è sempre piaciuta molto, più di tutte le sue concorrenti, se avesse portato in dote anche il cambio automatico a 8 marce sul 1.2 da 130 cv e la strumentazione digitale della 3008 sarebbe stato il massimo ma forse era chiedere troppo, complimenti comunque a Peugeot x come si sta evolvendo!
Ritratto di Nassio
1 giugno 2017 - 15:17
Bella auto, la posseggo da 2 anni e percorso 45.000 km. Spero sia possibile ricevere l'aggiornamento Apple car play anche sui modelli precedenti come il mio.
Pagine