NEWS

I prezzi della VW eco up! a metano

19 dicembre 2012

Si parte da 12.300 e si arriva a 15.250 euro. Tre gli allestimenti con dotazioni crescenti: take up!, move up! e high up!

I prezzi della VW eco up! a metano

MENO DI TRE KG PER 100 KM - Annunciata in consegna per gennaio 2013, la nuova versione della Volkswagen up! con motore tre cilindri a metano (e benzina) .0 con  68 CV, ha finalmente un prezzo per le tre versioni. Tutte con prestazioni conformi alle norme per i neopatentati, consumo medio di metano rilevato nel ciclo combinato di 34,5 km per ogni kg di metano ed emissioni di CO2 di 79 g/km. I prezzi, per le tre porte, sono superiori alle equivalenti versioni a benzina da 2.250 a 2.700 euro, con maggior convenienza per l'allestimento migliore high up!, e valore intermedio di 2.550 euro per la versione d'accesso take up!

SI PARTE DA TAKE - La take up! È la versione d'accesso per la piccola Volkswagen proposta a 12.300 euro. Il cui allestimento comprende il sistema elettronico di controllo della stabilizzazione Esp, l'airbag per conducente e passeggero, gli airbag laterali anteriori per proteggere testa e torace, il servosterzo elettromeccanico, i cerchi in acciaio da 14" con pneumatici 165/70 R14, gli alzacristalli elettrici anteriori, la radio con lettore Cd e Mp3 più connettore multimediale Aux-In, il divano e lo schienale posteriore abbattibili, le luci diurne, gli specchietti retrovisori esterni regolabili manualmente dall’interno, i paraurti nello stesso colore della carrozzeria, il volante regolabile in altezza. 
 
 
LA PIU' CARA AL CENTRO - La versione intermedia move up! offerta a 14.200 euro è stranamente quella con la maggior differenza sul prezzo rispetto alla benzina, di 2.700 euro. La dotazione aggiunge, rispetto a quanto già presente su take up!,  la finitura cromata su fari anteriori, la chiusura centralizzata con telecomando, il climatizzatore manuale, il contagiri, il copricerchio con borchia VW in finitura metallica e cornice bianca, parte della plancia in colore nero perla, le maniglie esterne e i  retrovisori in tinta con la carrozzeria, le maniglie interne con finitura cromata, il rivestimento sedili in stoffa “stukture”, il sedile di guida regolabile in altezza e con sistema Easy Entry sulle tre porte, il sedile posteriore abbattibile asimmetricamente (40:60), i retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, con quello lato guida asferico per la miglior visibilità laterale.
 
CONVENIENZA AL TOP - L'allestimento high up!, il più costoso dei tre a 15.250 euro, è però quello che permette il minor investimento rispetto al benzina, aumentando di 2.250 euro. Le dotazioni aggiuntive, rispetto a move up! sono: i cerchi in lega "classic" 6Jx16, la plancia nel colore della carrozzeria, i fari fendinebbia, i listelli paracolpi laterali cromati, il rivestimento dei sedili in stoffa "dots", il sistema di navigazione, informazione e comunicazione portatile integrato "maps+more" con Bluetooth, il Sound Pack, i retrovisori cromati, i vetri posteriori oscurati, il volante e il pomello del cambio in ecopelle. Dotazione interessante, per una piccola vettura di qualità, con grande compatibilità ecologica e costi di gestione contenuti. 
 
 
BAGAGLIAIO INTATTO - La Volkswagen up! a metano, secondo la casa, non riduce le prestazioni del motore, per il quale vengono dichiarati di 68 CV a 6.200 giri con coppia di 90 Nm disponibile da 3.000 a 4.300 giri, raggiungendo la velocità massima di 168 km/h, e accelerando in 15,8 secondi da 0 a 100 km/h, non certo bruciante ma adeguata al tipo di mezzo. Da rimarcare la soluzione delle bombole: i due serbatoi da 11 kg di gas (per un'autonomia teorica, solo a metano, di quasi 380 km) sono al di sotto del pianale posteriore, e non riducono la capacità del bagagliaio di 251 litri come nel modello a benzina.
Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
19 dicembre 2012 - 16:13
......altrimenti per la Panda, col suo frullino (più frullino di questo) era dura!
Ritratto di Motorsport
20 dicembre 2012 - 02:36
Invece la 3 porte e carina....
Ritratto di MatteFonta92
19 dicembre 2012 - 16:31
3
Molto meglio prendere una up! normale nell'allestimento High up! 3 porte col classico 1.0 3 cilindri, questo qui a metano, senza turbo, è totalmente inadatto.
Ritratto di TurboCobra11
19 dicembre 2012 - 16:31
Ma quant è cara. Il tutto senza avere il pulsante dell'alzavetro destro a sinistra, lamiera a vista, e le altre mancanze. Può andare bene con 6000€ di sconto, forse...... Meglio la Mii e Citigo. Chissò se ne faranno una versione Audi con cerchi da 17 un pò di pelle, 4 anelli e 20.000€. Gli converrebbe "i furbi" che la comprerebbero non sarebbero pochi,anzi, il mondo è pieno "di furbi". ...Saluti
Ritratto di MatteFonta92
19 dicembre 2012 - 16:35
3
Non credo che la faranno, l'Audi di "piccole" ha già l'A1, che, per quanto sia carissima anch'essa, è bella e vende discretamente bene.
Ritratto di TurboCobra11
19 dicembre 2012 - 22:18
Mi fa piacere risentirti. Sono d'accordo, la mia era una provocazione, certamente non arriveranno a tanto, non penso facciano roba tipo Cygnet della Aston Martin, per quanto cerchino di declinare tutto nel massimo che può essere declinato, direi sotto certi aspetti giustamente. ...Ciao alla prossima!
Ritratto di MatteFonta92
20 dicembre 2012 - 12:46
3
Sono d'accordo, la Cygnet è davvero una caduta di stile imperdonabile all'Aston... ma la gente mica è stupida, infatti praticamente, da quanto ne so, non ne hanno vendute... che senso ha pagare per un'Aston Martin e poi ritrovarsi una Toyota IQ (altro flop pure quello) con solo in più il frontale diverso, interni con un po' di pelle in più e i cerchi in lega personalizzati? Tralasciando poi il fatto che si tratta di una citycar, e da una casa che produce supercar di lusso è ancora più grave. Spero che la nuova gestione italiana dell'Aston cancelli subito quell'obbrobrio dal listino! Saluti anche a te!
Ritratto di TurboCobra11
20 dicembre 2012 - 18:10
L'hanno dovuto fare per abbassare le emissioni medie della gamma, non so poi se perchè obbligati o per quale interesse. ...Ciao!
Ritratto di Jinzo
19 dicembre 2012 - 16:36
ho fatto un preventivo assicurativo per i "frullini" e mi costa 3200€ annue di assicurazione...l'unica mia alternativa sono le auto d'epoca...cosi altro che gpl o metano...heheh ho l'idrogeno tramite elettrolisi e soldi per i carburanti ...zero...
Ritratto di berryfabio
19 dicembre 2012 - 16:43
mamma mia, 90 miseri nm di coppia, per giunta disponibile dai 3000 giri. Forse la panda sarà leggermente più costosa ( di listino ) e meno risparmiosa, ma almeno ce li ha i suoi 145 nm (da 1900 giri)..qualche cavallo in più (magari con una turbina) non avrebbe guastato
Pagine