NEWS

Promozioni: anche in marzo tante offerte da tenere d’occhio

4 marzo 2016

Le vendite sono in aumento, e le case, per sostenerle, continuano a proporre offerte allettanti. Attenzione, però, ai finanziamenti: non sempre convengono.

Promozioni: anche in marzo tante offerte da tenere d’occhio
Quello di febbraio è stato il 21° mese consecutivo di crescita per le vendite di automobili nuove in Italia, e si è chiuso con un aumento del 27,3% rispetto a febbraio 2015. I clienti sono tornati nelle concessionarie, ma le case hanno la necessità di alimentare l’interesse per i propri prodotti. Di conseguenza, le offerte allettanti non mancano: dalla Fiat Punto, che fa risparmiare il 40% sui listini, a Citroën C3 e Hyundai i20, proposte con vantaggi economici che arrivano, rispettivamente al 36 e al 34% del prezzo di listino. Ricordiamo che non sempre le concessionarie riconoscono le promozioni ufficiali (è bene accertarsene) e che, quando si demolisce una vettura, occorre dimostrare di esserne il proprietario da qualche mese (da tre a un anno, secondo le regole stabilite da ciascun costruttore). 
 
ALFA ROMEO: PREZZO SCONTATO E INVARIATO 
 
 
La campagna di “super rottamazione” è finita, ma il prezzo della MiTo 1.4 Impression non cambia. Infatti, “dando dentro” un usato da demolire e scegliendo l’acquisto rateale, si paga la vettura come il mese scorso: 9.950 euro (cioè 5.250 euro in meno del prezzo ufficiale, con uno sconto del 35%). Il finanziamento Top Value non prevede anticipo, ma fino a 72 rate di 174 euro che includono 200 euro di polizza SavaDNA, la “classica” marchiatura del veicolo su decine di parti interne ed esterne. Occhio: il taeg (8,25%) è elevato.
 
 
 
CITROËN: AGEVOLA CHI “ROTTAMA” L’USATO
 
 
Propone a chi demolisce l’usato la C3 1.0 PureTech Live Edition al prezzo di 8.950 euro: 4.850 euro in meno del listino ufficiale, pari a uno sconto del 36%. Il nuovo modello arriverà a novembre di quest’anno. Anticipati 2.000 euro, si versano 72 rate di 164 euro (alto il taeg: 8,14%) che comprendono circa 43 euro (3.076 euro in sei anni) di “servizi” facoltativi, come Azzurro Classic (la polizza furto e incendio con marchiatura dei cristalli) e IdealDrive (l’estensione di garanzia e manutenzione programmata). In omaggio, dieci anni di assistenza stradale.
 
 
FIAT: MINIRATE E “VALORE GARANTITO” PER LA REGINA DELLE VENDITE
 
 
Da questo mese, anche l’auto più venduta in Italia si può acquistare con le minirate e, dopo tre anni, scegliere il da farsi: chi dà in permuta l’usato (o lo fa rottamare) paga la Panda 1.2 Easy 9.600 euro (risparmiandone 2.100), con il “clima” parzialmente in omaggio (costa 850 euro, ma lo si paga 200: il vantaggio sale al 22%). La formula finanziaria, obbligatoria per ottenere lo sconto, prevede un anticipo di 2.990 euro, 24 rate di 96 euro e una maxirata finale di 4.836 euro per chi decide di acquistare la vettura (taeg 5,23%: conveniente). Altrimenti, si può restituirla alla concessionaria per saldare il debito; col vantaggio, se la quotazione risultasse superiore a quella stabilita all’atto dell’acquisto, di poter sfruttare la differenza per comprare una nuova auto. Terza soluzione: restituire la vettura, dopo due anni, senza dovere più nulla. Il tutto, naturalmente, purché l’auto sia in condizioni normali di usura: il ripristino di eventuali danni (per esempio alla carrozzeria) verrà detratto dalla cifra “promessa” dalla casa. Obbligatoria la rottamazione, invece, per pagare la Punto 1.2 Street 8.700 euro (5.300 euro in meno, il 38%) e ricevere in omaggio la radio (costa 520 euro, e porta il risparmio al 40%); scegliendo le 72 rate si versano 154 euro al mese (taeg 8,60 %: elevato). Analogamente, la 500 1.2 Pop costa 10.100 euro (il ribasso è di 3.500 euro, il 26%), con 72 rate di 177 euro (taeg 8,22%: alto); per la 500L 1.4 16V Pop, invece, 12.900 euro (il taglio è di 3.400 euro, pari al 21%) con 1.820 euro di accessori in omaggio (“clima”, radio digitale Dab, volante in pelle con comandi audio) che spingono il vantaggio al 29%; le rate mensili ammontano a 219 euro (piuttosto alto il taeg: 7,11%).
 
 
FORD: PREZZI PIÙ BASSI, DOTAZIONE PIÙ RICCA 
 
 
Scegliendo un esemplare in pronta consegna, la Ka 1.2 Plus viene a costare 8.500 euro (2.000 in meno del listino ufficiale), con il “clima” e la radio in omaggio (costano 1.250 euro e portano il vantaggio al 24%). Si può pagare con 36 rate di 171 euro e 3.878 euro di saldo (taeg nella media: 6,38%). Invece, per pagare 9.950 euro (2.050 in meno) la Fiesta 1.2 16V a tre porte bisogna avere un’auto immatricolata prima del 2006 da dare in permuta o da far demolire: in aggiunta allo sconto, si ricevono 1.250 euro in accessori (gli stessi della Ka); pagando a rate, si versano 181 euro per tre anni e 5.180 di maxirata (taeg 5,98%). Offerta analoga per la B-Max 1.0 Ecoboost Plus, proposta a 13. 750 euro (il taglio, pari al 21%, è di 3.750 euro); il “clima” (750 euro) è in omaggio e, con le rate, si versano 253 euro al mese per tre anni e 6.845 di saldo (taeg 5,49%). 
 
 
HYUNDAI: SCONTI PER CHI PAGA A RATE
 
 
La casa coreana propone la i10 1.0 Classic a 7.950 euro (2.330 in meno, il 23%) se la si acquista col finanziamento i-Plus Gold: anticipati 400 euro, se ne versano 169 per 35 mesi e 3.203 di saldo (taeg alto: 8,31%). Per pagare la i20 1.2 Classic 8.950 euro (4.650 in meno: il 34%), oltre ad attivare la rateizzazione bisogna consegnare l’usato per la permuta o la demolizione: la formula non prevede anticipo, ma 35 rate mensili di 176 euro e un saldo di 4.641 euro (taeg elevato: 7,70%).
 
 
KIA: ABBASSA I PREZZI E PROPONE LE RATE
 
 
Taglio dei prezzi e finanziamento (non obbligatorio) per la Picanto 1.0 CVVT City: fa spendere 8.750 euro (il risparmio è di 1.500 euro, pari al 15% del prezzo di listino); scegliendo l’acquisto rateale, si anticipano 2.260 euro e se ne versano 190 per 36 mesi (basso il taeg: 4,82). Invece, per pagare 9.900 euro la Rio 1.2 VVT City a cinque porte (risparmio: 2.700 euro, pari al 21%) occorre consegnare l’usato per la permuta o la rottamazione. Il finanziamento comporta un anticipo di 4.010 euro, 23 rate di 95 euro e un saldo di 4.536 (taeg 9,35%: elevato). 
 
 
LANCIA: AGEVOLA CHI ROTTAMA
 
 
Il cliente che demolisce la sua vecchia auto e stipula un finanziamento paga la Ypsilon 1.2 Silver 9.900 euro (3.300 in meno: il 25%); le rate, senza anticipo, possono arrivare a 72, di un importo di 156 euro (taeg 8,04%: elevato). 
 
 
NISSAN: SI PAGA IN SETTE ANNI 
 
 
Col finanziamento “Easy Micra”, la casa offre ai clienti che acquistano una Micra 1.2 Comfort pronta da targare la possibilità di pagare la vettura 8.450 euro (sconto di 3.500, il 29%), versando 84 rate di 153 euro. Alto il taeg (8,67%) perché nelle rate sono diluiti 899 euro per l’assicurazione sul finanziamento e cinque anni di polizza furto e incendio. Offerta analoga per la Juke 1.5 dCi Visia, che è proposta a 12.250 euro (3.800 in meno) a chi consegna una vettura immatricolata prima del 2011 per fare una permuta o per demolirla. Anticipati 5.160 euro, si versano 149 euro per 36 mesi e 7.811 di saldo. Anche per la piccola crossover il taeg è elevato (8,41%), in quanto vengono rateizzati anche 699 euro di assicurazione sul finanziamento e tre anni di polizza furto e incendio. 
 
Aggiungi un commento
Ritratto di DamуAno
4 marzo 2016 - 20:44
Fantastico lo sconto per la fantastica mito, forse se metto da parte la paghetta che mi danno al burger king fra 5 anni riesco a prenderla cosi la affianco a quella di mia mamma con lo scarico diretto che ho pagato con 3 mesi di stipendio
Ritratto di GianniOk
5 marzo 2016 - 11:59
Ma la smetti di scrivere la stessa cosa in ogni articolo?
Ritratto di Magnificus
5 marzo 2016 - 12:09
Fai bene.meglio avere una cariola di riserva da affiancare all'altra :-))
Ritratto di steff69
24 marzo 2016 - 15:04
:-)
Ritratto di lucasante
11 marzo 2016 - 23:16
Zzi zzi ma é x colpa di questa democrazzia che siamo finiti cosi.. Ora che lo sai scrivi pure tutte le stupidaggini che vuoi
Ritratto di swiss air
7 marzo 2016 - 13:47
Occhio 9950 prezzo civetta . La vettura in 72 rate senza anticipo costa 12528 eurini
Ritratto di Ale94
4 marzo 2016 - 21:32
Tassi stellari tenetevele.
Ritratto di money
5 marzo 2016 - 20:51
c,erto che se non riesci a comperare delle city car non andiamo troppo bene
Ritratto di Vrooooom
4 marzo 2016 - 21:48
Non so da altre parti ma qui il concessionario VW fa il 25% su touareg, comulabile con le altree promo VW come 1000€ per bonus fedeltà e 40% di sconto sui piani di manutenzione e l'extra bonus di 1400€ a marzo ( questo bonus c'è su tutti i modelli vw, quindi sui modelli più economici incide maggiormente)
Ritratto di money
5 marzo 2016 - 20:52
non mi sembri tanto intelligente
Pagine