NEWS

Promozioni e sconti sulle automobili a luglio 2017

3 luglio 2017

Le offerte sul nuovo non vanno in ferie: sconti consistenti anche su auto ibride ed elettriche. Ma le promozioni non mancano neppure su modelli tradizionali.

Promozioni e sconti sulle automobili a luglio 2017

Sconti, omaggi e finanziamenti a costi interessanti (per valutarne la convenienza occorre fare riferimento al taeg, il tasso annuo effettivo globale, che a differenza del tan tiene conto anche di tutte le spese inerenti il finanziamento, come quelle per i bolli e per l’apertura della pratica): se si parla di offerte sul nuovo, anche a luglio le case non si risparmiano (tutte le iniziative che presentiamo sono valide fino al 31 del mese). Va ricordato, però, che spesso le promozioni sono legate alla cessione di un usato (non sempre è richiesto che si tratti di una vettura particolarmente anziana, ma di solito è necessario poter dimostrare di esserne proprietari da almeno sei mesi), o sono limitate solo agli esemplari in pronta consegna. Le singole concessionarie, infine, non sono obbligate ad aderire alla campagna lanciata dalla casa: meglio chiamare prima il punto vendita a cui si desidera rivolgersi per averne una conferma.

BMW: SCONTO E CORSO DI GUIDA PER NEOPATENTATI

Fino al 31/12/2017 la casa offre 700 euro di sconto sulle BMW Serie 1 (nella foto) 114d, sia a tre sia a cinque porte, nel caso la vettura venga intestata a un neopatentato o a un suo parente prossimo. Allo sconto si aggiungono un finanziamento in 12 mesi (tan 0%, taeg 4,21%) e la possibilità di partecipare a un corso di guida avanzato organizzato dalla casa (i posti sono però limitati, informarsi presso le concessionarie).

> Vai ai listini BMW

FCA: CAMBIO AUTOMATICO GRATIS

Prosegue anche a luglio la promozione che interessa molte vetture del gruppo FCA e vede il cambio automatico offerto a costo zero. Il risparmio è di 1.900 euro sull’Alfa Romeo Giulietta e sulla Fiat 124 Spider (nella foto, 2.000 euro per la variante Abarth di quest’ultimo modello). Per la Fiat 500X, il vantaggio è di 1.700 euro sulla 1.6 Mjet e di 2.200 sulla 2.0 Mjet; e di 1.500 euro per la Tipo (indipendentemente dalla carrozzeria). Sulla piccola suv Jeep Renegade, infine, la cifra arriva a 1.800 euro. 

> Vai ai listini Fiat

FORD: PIOGGIA DI TAGLI

Sulla utilitaria Ka+ (nella foto) lo sconto proposto arriva a 800 euro. Della nuova Fiesta devono ancora iniziare le consegne, ma la casa offre già, a chi sceglie il finanziamento, una riduzione sul prezzo di 3.300 euro sulle Plus e di 3.500 sulle Titanium. Per le Fiesta della precedente generazione in pronta consegna, si arriva invece a 4.300 euro (anche se si paga in contanti). È invece di 5.650 euro il vantaggio massimo per il cliente sulla media Focus, ottenuto sommando sconto e optional in omaggio. Per la suv Kuga, fra accessori regalati e sconti, il vantaggio è di 4.300 euro (che sale a 4.800 per le Titanium e ST-Line e a ben 6.350 per la versione di lusso Vignale). La casa lancia anche “Estate Ford: diesel e gpl al prezzo del benzina”. Solo con finanziamento Idea Ford, oltre oneri finanziari, e per vetture in stock: la concessionaria garantisce subito il valore di riacquisto della vettura dopo due o tre anni: è il Valore futuro garantito. Al termine di quel periodo, il cliente può rinnovare il contratto su una nuova vettura della gamma Ford; oppure tenere la macchina saldando il Valore futuro garantito (in un’unica soluzione o con un nuovo finanziamento); o restituire l’auto senza costi addizionali sulla base del chilometraggio prestabilito e con normali condizioni d’uso. La promozione riguarda la vecchia Fiesta, la B-Max, la Focus e la S-Max. Ecco un esempio per ognuno di questi quattro modelli. La vecchia Fiesta Plus 3 porte 1.2 a benzina da 82 CV con climatizzatore manuale e Sound System (radio cd/mp3, comandi al volante, usb, sei altoparlanti) è proposta a 9.950 euro anziché 14.000 euro: anticipo zero, 185 euro al mese, con tan 3,95% e taeg 6,13%. Stesso prezzo per la 1.4 da 96 CV Gpl e per la 1.5 a gasolio TDCi 75CV. Invece, la B-Max Plus 1.4 a benzina da 90 CV a 12.450 euro anziché 17.250 euro: anticipo zero, 230 euro al mese, tan 3,95%, taeg 5,74%. Stesso prezzo per 1.4 GPL da 87 CV e 1.5 a gasolio TDCi da 75 CV. Inoltre, la Focus Plus 1.0 EcoBoost a benzina da 101 CV a 14.950 euro anziché 19.400 euro: anticipo zero, 245 euro al mese, tan 3,95%, taeg 5,42%. Stesso prezzo per la 1.6 GPL da 120 CV e per la 1.5 a gasolio TDCi da 95 CV. Infine, la nuova C-Max Plus a benzina 1.0 EcoBoost da 101 CV, con SYNC 3 con Touch Navigation, a 15.950 euro anziché 21.600 euro. Anticipo zero, 245 euro al mese, tan 3,95% taeg 5,30%. Stesso prezzo per la 1.6 GPL da 120 CV e per la 1.5 a gasolio TDCi da 95 CV.

 

> Vai ai listini Ford

MAZDA: PROMOZIONE PER TRE

Sconti e pacchetti in omaggio per tre modelli in allestimento Evolve: l’utilitaria 2 (nella foto) con motore a benzina 1.5 da 75 CV e con pacchetto Comfort è offerta a € 13.500 (1.650 di vantaggio per il cliente). La crossover CX-3 1.5 D (diesel da 105 CV) con pacchetto Evolve vede il suo prezzo scendere a € 20.950 (2.520 euro di risparmio) mentre la media 3 1.5 D diesel da 105 CV con pacchetto Evolve si porta a casa con 21.200 euro (2.400 in meno). L’offerta vale solo per le auto in pronta consegna.

> Vai ai listini Mazda

MERCEDES: FINANZIAMENTI INTERESSANTI

La casa tedesca non offre sconti, ma finanziamenti in 36 mesi a tassi bassi. Per la famigliare CLA Shooting Brake (nella foto) 180 Sport il tan è dello 0,90% e il taeg del 1,83%: per portarsi a casa l’auto è richiesto il versamento di un anticipo di 8.850 euro, e la vettura viene consegnata con un anno di RCA in omaggio (c’è poi la possibilità di restituirla senza dovere niente dopo 3 anni). Condizioni quasi identiche per la crossover GLA 180 d Sport (anticipo € 8.950 e taeg 1,82%) e per la media Classe A 180 d Sport Next (8.100 euro di anticipo e taeg 2,04%). Sulle Classe E (berlina e wagon) il taeg sale indicativamente al 2,5%, mentre per la più piccola Classe C (anch’essa a tre volumi o famigliare) si arriva al 2,7%.

> Vai ai listini Mercedes

NISSAN: RIBASSI SU TUTTA LA GAMMA

Numerosi e consistenti gli sconti che la casa giapponese offre sulle auto in pronta consegna (quasi sempre in caso di permuta o rottamazione). La Micra 1.0 Visia+ “viene via” a 10.850 euro (se ne risparmiano 2.950), mentre per le diesel, a seconda dell’allestimento, si sale fino a 3.850 euro di sconto (sulla 1.5 dCi Acenta). Le crossover Juke (nella foto) con motore 1.6 a Gpl e in versione Visia si comprano con 15.400 euro, pari a un ribasso di 4.050 euro (1.000 in più scegliendo il finanziamento). Scegliendo la 1.5 dCi Premium, la cifra sale a € 4.400. Sulla media Pulsar 1.2 DIG-T Visia il ribasso sul listino arriva a 4.400 (30 in più per la 1.5 dCi). Sulle Qashqai 1.5 dCi Tekna e N-Connecta pre-restyling (la versione aggiornata non sarà nelle concessionarie prima di settembre) gli sconti toccano i 5.000 euro (fino a 4.400 per altri motori e versioni); inoltre, la garanzia della casa passa a 4 anni e ci sono anche interessanti finanziamenti in 48 mesi (tan 0%, taeg 1,56%: interessante). Consistenti le promozioni anche sulla suv X-Trail (la cui versione aggiornata arriverà nelle concessionarie a ottobre): su quelle a due ruote motrici la “sforbiciata” sul prezzo arriva a ben 6.900 euro (nel caso della 1.6 dCi X-Scape).

> Vai ai listini Nissan

OPEL: NUOVA E GIÀ IN OFFERTA

Tre vetture in promozione con rottamazione usato di minimo sei mesi. Appena presentata, la piccola crossover tedesca Crossland X (nella foto) è già oggetto di sconti. La 1.2 Advance, con motore a benzina da 82 CV, viene offerta a 14.900 euro, pari a uno sconto di 3.550 euro: di serie ha il “clima” manuale e il sistema multimediale di 7’’ con Apple CarPlay, Android Auto, hotspot Wi-Fi e sistema di assistenza a distanza OnStar. Invece la Mokka X Advance 1.6 a benzina da 116 CV 4x2, dotata di cerchi in lega di 17”, sistema multimediale di 7’’ con Apple CarPlay, Android Auto, hotspot Wi-Fi e sistema di assistenza a distanza OnStar, viene proposta a 16.900 euro anziché 22.450. Mentre la Karl Rocks 1.0 a benzina da 75 CV con Apple CarPlay, Android Auto e sistema di assistenza a distanza OnStar è offerta a 10.350 euro anziché 13.050 euro.

 

> Vai ai listini Opel

SUZUKI: TOCCA A CROSSOVER E IBRIDE

La spaziosa utilitaria Baleno (nella foto), in versione ibrida 1.2 Hybrid B-Top, è offerta a 14.600 euro anziché 17.600. È invece pari a 3.300 euro lo sconto che la casa giapponese riserva a chi sceglie la crossover S-Cross, mossa dal vivace tre cilindri a benzina turbo 1.0 Boosterjet da 111 CV e in versione Easy S&S 2WD. Sulla più compatta Vitara, invece, il risparmio sale a 2.500 euro (per la V-Cool S&S 2WD, spinta dal fluido (ma meno brioso) 1.6 VVT a benzina da 120 CV. 

> Vai ai listini Suzuki

VOLKSWAGEN: TI SCONTA L’IVA

Tempo di promozioni per le due elettriche della casa tedesca, la media e-Golf (appena aggiornata, nella foto) e la citycar e-up!. Per entrambe, si parla di un risparmio pari all’Iva (22%): per la prima si passa da 39.250 a 30.615 euro, mentre il prezzo della seconda scende da 27.850 a 21.723 euro.

> Vai ai listini Volkswagen

Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
3 luglio 2017 - 12:30
Ci vuole coraggio ad acquistare una bmw 114 d 1.5 95 cv su un'auto da oltre 1300 kg
Ritratto di MaurizioSbrana
3 luglio 2017 - 13:23
1
O ci vuole tanta grana, dal momento che la puoi prendere come seconda auto di famiglia per la moglie per tutti i giorni E per il figlio neopatentato... pensa che prima auto deve avere uno così!
Ritratto di alex_rm
3 luglio 2017 - 15:04
In realtà una BMW 114d è una BMW barbon edition che viene comprata a rate con finanziaria per poter fare l'aperitivo in BMW(questo vale per la maggior parte di serie 1,2 e 3). A quel prezzo io comprerei una auto con un miglior rapporto qualità prezzo come V40,civic e Mazda 3.Anche se la serie 1 è un auto a se avendo la trazione posteriore(per un altro paio di anni,poi la nuova sarà a trazione anteriore)ma bisogna prenderla con almeno 150 cv.
Ritratto di MaurizioSbrana
3 luglio 2017 - 17:48
1
Oppure, come dicevo io, il papà ricco che ha x6 o x5 o serie 5 compra la 114d al figlio neopatentato che ha fatto la maturità e magari la usa anche la moglie per fare la spesa visto che la sua mini è scomoda in periodo di shopping non carica piu di tante buste fra boutique o atelier del centro... ti torna come analisi del cliente tipo bmw?
Ritratto di Claus90
3 luglio 2017 - 17:56
hhahha ma si incavoleranno i conducenti di 114 d fighetti quando non riescono a superare un'ape car Piaggio, quando andranno a pieno carico in autostrada non riescono a sorpassare il tir di turno, beh contenti loro ma del piacere di guida forse non ne sanno nulla tanto conta l'elica
Ritratto di emergency
4 luglio 2017 - 16:48
Un neo patentato con una trazione posteriore ma volete proprio vedere i vostri figli spiaccicati sui muri? Quando piove una trazione posteriore è, e sarà un'arma micidiale. Ragionate gente ragionate. Fatelo almeno per i vostri figli
Ritratto di MaurizioSbrana
4 luglio 2017 - 17:59
1
Una trazione posteriore, imbrigliata in 95cv, controllo di trazione e di stabilità, quando piove è pericolosa come un palloncino che scoppia... onestamente non condivido il pensiero, perché allora anche smart, e twingo, sono a trazione posteriore... e sono citycar adatte a neopatentati... percio, viva la trazine posteriore, anche per i neopatentati!
Ritratto di emergency
5 luglio 2017 - 08:20
Infatti di Smart e Twingo ne stanno vendendo una barcata soprattutto per i neopatentati. Abbia pazienza e come dare ad un neopatentato una di quelle automobiline che si guida con il patentino da 14enni. Sono e rimangono pericolose poi ognuno seglie lo smacco che preferisce. Io personalmente non comprerò mai una trazione posteriore .Vatti a fidare
Ritratto di Dirk
6 luglio 2017 - 08:21
Da far sapere a certi 'puristi' in questo forum che se l'auto non è trazione posteriore con sei cilindri e almeno 600 cv non si può definire tale.
Ritratto di ELAN
6 luglio 2017 - 16:38
Le cassate si fanno anche con un UNIMOG con 50cv volendo... la trazione, oggi e con quei cv, non è una discriminante a meno che i neopatentati non lavorino in stazioni sciistiche.
Pagine