NEWS

In prova: 4 “piccole” non solo per risparmiare

12 agosto 2017

Le utilitarie sui 4 metri sono sempre più divertenti e complete. Ecco una sfida fra due diverse tecnologie: turbo e ibride a diretto confronto.

In prova: 4 “piccole” non solo per risparmiare

365 GIORNI DI NOVITÀ - Quello in corso verrà ricordato come un anno importante per le utilitarie: il 2017, infatti, ha visto il rinnovamento di quasi tutti i più gettonati cavalli di battaglia delle case automobilistiche. Modelli che hanno fatto la storia della categoria sono stati ripresentati in edizioni sempre più efficienti e riccamente equipaggiate, per mantenerne alta la richiesta in un settore che non ha praticamente avuto grandi flessioni, ed è stato preferito da un italiano su tre.

BRIOSE, TECNOLOGICHE E RICCHE - Insomma, una corsa continua a chi realizza la vettura più aggiornata, meglio equipaggiata e sicura (grazie anche agli ausili alla guida di ultima generazione), oltre che con sistemi di infotainment fino a poco tempo fa riservati esclusivamente a vetture di classe superiore. Caratteristiche che si ritrovano tutte nelle quattro utilitarie a cinque porte schierate in questo supertest (nel video qui sotto): la Kia Rio 1.0, la Nissan Micra 0.9, la Suzuki Swift 1.2 e la Toyota Yaris 1.5. Le abbiamo scelte con motori a benzina a tre cilindri (sovralimentati per la Rio e la Micra) o a quattro cilindri aspirati in configurazione ibrida (cioè con il motore termico che lavora in sinergia con un’unità elettrica) per la Swift e la Yaris, con potenze da 90 a 101 CV. Tutte sono dotate di cambi manuali a cinque marce, fatta eccezione per la Yaris che dispone di un CVT a variazione continua di rapporto.

VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
12 agosto 2017 - 11:38
Yaris HSD rimane un punto di riferimento tra le segmento B Ibride ma la Swift con l'ibrido light la insidia da vicino, la Rio e la Micra non le prenderei in considerazione con questi motori ma la Rio a GPL è senz'altro una scelta validissima e una buona alternativa all'ibrido tuttavia la linea è decisamente peggiorata e resa molto più cheap della precedente la quale, a mio avviso, era la più bella segmento B del mondo. La Micra invece non la prenderei proprio in considerazione in virtù di una linea che trovo pesante, troppo spigolosa e non mi piacciono le plastiche utilizzate per gli interni.
Ritratto di MAXTONE
12 agosto 2017 - 11:44
Un appunto anche alla linea di Yaris: Tanto piacevolmente perfetta prima di questo restyling quanto pasticciata adesso soprattutto al posteriore con la fanaleria a sviluppo orizzontale messa li perché oggi va di moda così per far sembrare le auto più larghe di quel che sono ma si vede che è posticcia e che l'auto era nata con la bella fanaleria stretta trapezoidale che c'era prima. Anche il frontale non ci ha guadagnato nulla con quel labbro leporino al posto della grintosa calandra nero lucido. In sostanza trovo questo restyling pessimo e non vedo l'ora che esca la prossima generazione la quale si preannuncia rivoluzionaria in termini stilistici. Staremo a vedere.
Ritratto di Dirk
12 agosto 2017 - 12:00
Segmento B particolarmente attivo dove tutti o 'quasi tutti' rinnovano il loro modello proponendo anche versioni ibride oltre alle solite alimentazioni. Prova riservata alle 'orientali' a quanto pare visto che mancano alcuni modelli.
Ritratto di Thresher3253
12 agosto 2017 - 12:09
Una volta abituato alla diversa fanaleria il restyling attuale non é poi così brutto come potrebbe sembrare, specialmente dal vivo. La versione precedente era molto più armonica nelle linee, sicuramente.
Ritratto di AMG
13 agosto 2017 - 18:26
Sono completamente d'accordo sulla validità dell'ibrido Yaris e dell'ibrido leggero che sta prendendo piede in Suzuki. Completamente d'accordo anche per il restyling della Yaris, quasi dannoso... Per la Rio e la Micra invece completamente l'opposto, la Rio precedente poteva anche avere qualche buona idea ma il complesso risultava cheap e scontato, nonché pesante con la linea laterale che saliva dal frontale alla coda, appesantendo il tutto. Il nuovo modello è un mezzo miracolo che conferma il ri-posizionamento KIA nel mercato, idea che mi era sorta con l'arrivo dell'ultima generazione della Sorento e che è andata confermandosi bene o male in gran parte dei nuovi modelli. La nuova Rio, configurata decentemente è un figurino. E anche gli interni sono perfetti. La Micra altra rivelazione, tesa e dinamica come linea non c'è che dire, ma assolutamente riuscita! E che passo avanti rispetto al modello precedente!!
Ritratto di 52armando
16 agosto 2017 - 19:02
1
Sono d'accordo con te. _Non condivido affatto l'analisi di maxtone che sembra voglia convincerci per forza a condividere i suoi gusti. La penso all'opposto e (per me) la Micra è il più bel modello de lotto. Mi piacciono le linee "mosse" e solcate che danno slancio è sportività. Pur se la mia classifica riferita solo alla linea è 1- MICRA, 2-YARIS, 3- RIO, 4- SUZUKI SWIFT ( ritengo l'unica che è peggiorata. Ma è un mio gusto personale è non intendo convincere gli altri. I gusti non si discutono. Sulla tecnica e sui motori possiamo discutere. ciao
Ritratto di Dirk
17 agosto 2017 - 23:38
MAXTONE non riesce a convincere se stesso figuriamoci gli altri.
Ritratto di BARRACUDA74
12 agosto 2017 - 13:31
Quando uscirono le foto della nuova micra, la trovavo inguardabile. Poi cista in concessionaria, mi ha fatto esattamente l' effetto opposto... la trovo di gran lunga la piu' bella sul mercato. Ovviamente parere personale, ci mancherebbe.
Ritratto di ycarus77
12 agosto 2017 - 14:54
Di solito il primo giudizio è quello oggettivo, poi un Po come per le canzoni a furia di sentirle te le fai piacere... La persuasione e la riprova sociale sono potentissime!
Ritratto di BARRACUDA74
12 agosto 2017 - 15:04
mah... in concessionaria l ho vista una volta, im giro neanche una... io piuttosto direi che non e' per niente fotogenica!!!
Pagine