NEWS

Seat Leon Cupra: più potenza e un rombo "racing"

24 febbraio 2016

La Seat Leon Cupra arriva a quota 290 cavalli, e si conferma davvero sportiva. Ok la nuova sonorità dello scarico.

Seat Leon Cupra: più potenza e un rombo "racing"
OCCHIO A QUEL NUMERO - La Seat Leon Cupra, disponibile anche in versione a tre porte e famigliare, oltre che a cinque porte, come quella che abbiamo guidato, non è stata modificata nella linea, che mantiene i tratti che caratterizzavano la versione da 280 cavalli testata in precedenza (leggi qui il primo contatto). Gli elementi che la caratterizzano sono le grandi prese d’aria nel paraurti anteriore, i due scarichi ovali, lo spoiler alla sommità del lunotto e i grandi cerchi in lega di 19”, con le pinze dei freni rosse. Un particolare, però, consente di riconoscere questa ultima evoluzione: alla base dello stemma con il logo Cupra, la cifra "290", a indicare la “cavalleria” del possente 2.0 turbo. Rimane il punto debole della visibilità posteriore: i montanti spessi del tetto la limitano parecchio, rendendo faticose le manovre in retromarcia (ma i sensori posteriori di distanza, di serie, danno una grossa mano).   
 
VOCE CORSAIOLA -  L'impressione ricevuta durante il nostro test conferma la sensazione già avuta in passato: la Seat Leon Cupra è una vettura davvero facile da guidare e sicura, nonostante la potenza esuberante e la coppia di 350 Nm, disponibile già dai 1.700  giri. È a suo agio anche nel traffico cittadino, specie quando il sistema Cupra Drive Profile (che consente di regolare la risposta delle sospensioni elettroniche DCC, dello sterzo, dell’acceleratore e del cambio automatico DSG, di serie) è nella modalità "Comfort", con l’assetto più morbido (le modalità Sport e Cupra sono le più sportive). Appena si affonda l'acceleratore, però, i 290 cavalli si scatenano. Ci si ritrova molto rapidamente a velocità proibite dal codice della strada, accompagnati da un "sound" ancora più sportivo rispetto alla precedente versione da 280 CV: lo scarico modificato dà al motore turbo a iniezione diretta di benzina una voce roca e profonda, ma non fastidiosa e coerente con l'immagine sportiva del modello. Le prestazioni dichiarate dalla casa (250 km orari di velocità massima e 5,7 secondi per raggiungere i 100 km all'ora con partenza da fermo) sono davvero notevoli, ma nel corso del test ci sono parse alla portata dell'auto; non altrettanto la percorrenza media, indicata ufficialmente in 15,2 km/litro.
Seat Leon
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
110
119
44
21
48
VOTO MEDIO
3,6
3.649125
342
Aggiungi un commento
24 febbraio 2016 - 19:23
5
Un bel giocattolo per divertirsi, con ottime doti dinamiche, sopratutto considerando il rapporto qualità/prezzo. Mi piace, brava Seat!
Ritratto di JTD16
24 febbraio 2016 - 19:28
preferisco questa alla Golf R,pur con 10 cv in meno e solo T.A....ma di certo il divertimento non viene meno rispetto alla cugina tedesca,con un design ihmo migliore
Ritratto di JTD16
24 febbraio 2016 - 22:02
davvero ? sai cos'altro mi piacerebbe ? che i troll non commentassero quello che scrivo...ciao soldinobacato
Ritratto di SINISTRO
25 febbraio 2016 - 09:03
3
e allora inizia a conseguire la patente.
Ritratto di Damien Gelmini
24 febbraio 2016 - 19:38
4
Scritto da uno che ha appena comprato una 500L alla moglie fa proprio ridere :D
Ritratto di Damien Gelmini
24 febbraio 2016 - 19:46
4
Non sarebbe neanche stana come cosa visto che per girare a Roma hai preso un gigantesco Discovery diesel. Comunque io parlavo solo di estetica, mi sembra ridicolo e ipocrita trovare orribile una Leon Cupra se poi si ha il coraggio di comprare una 500L, se poi la Leon fa le curve o no non mi interessa visto che mai mi comprerò un auto del genere, ma a giudicare dalle prove video di certe riviste se la cava tutt'altro che male https://www.youtube.com/watch?v=XW13VUF-Kus poi se credi di avere più competenze di Giuliano Daniele senza neanche provarle le auto buon per te, non se neanche l'unico qua dentro ad essere così :D
Ritratto di Damien Gelmini
24 febbraio 2016 - 20:07
4
Grazie per la preziosissima spiegazione della tua vita, se un giorno passi da Varese portami un po' di olive, grazie mille. (Ps io non faccio l'economico carburante diesel, ma devo usare la prestigiosa 98/100 ottani, che da noi costa 1,70 e non la fa nessuno perciò è sporchissima e vecchia già ai distributori e fa male all'auto, mentre a 15 minuti da casa mia oltre che essere più economica è anche pulita visto che su 10 auto a benzina 6 fanno quella, ed oltre a risparmiare 20 euro a pieno faccio anche un favore al motore, il giorno invece che avrò un naftone anche io farò il pieno a Varese)
Ritratto di Damien Gelmini
24 febbraio 2016 - 20:20
4
Ma guarda che la verde è sempre quella, è il numero di ottani che cambia mica il tipo di carburante, e la mia auto ha un sensore che per evitare il battito in testa riduce la potenza se la benzina non ha abbastanza ottani, perciò eroga la massima potenza con la 98/100 ottani, mentre con la 95 cala un po' la potenza per evitare il battito in testa. Ma questo vale per tutte le auto performanti a benzina, mica la mia è un eccezione.
Ritratto di Damien Gelmini
24 febbraio 2016 - 20:22
4
Ma tu portale lo stesso, al massimo te le pago a rate, poi c'è il mio amico "Vrooom" di Cortina, te le pagherà lui se io non ci riesco.
Ritratto di Vrooooom
25 febbraio 2016 - 09:05
Se parli di me io non sono di Cortina ( e soprattutto non sono tuo amico) e le olive bio le produco :quante te ne servono? che ci devi fare? ti avviso che è roba forte però, cultivar coratina, non è roba da poppanti, devi essere capace di usarlo un olio del genere
Pagine