NEWS

Selected4U certifica le migliori Alfa Romeo e Jeep usate

21 marzo 2016

Il nuovo programma del gruppo FCA consiste in 160 controlli e dà diritto ad una garanzia di 24 mesi.

Selected4U certifica le migliori Alfa Romeo e Jeep usate
MODELLI PRIVILEGIATI - L’Alfa Romeo e la Jeep sono due fra i marchi più di prestigio all’interno del gruppo FCA. Le loro automobili sono in media più costose e sofisticate, quindi i tecnici devono prendersene cura in maniera più approfondita. Per questo motivo la FCA ha allestito nuovo programma di certificazione, riservato alle vetture usate, che fornisce ai potenziali acquirenti una garanzia ulteriore sulla qualità del prodotto: ciascuna automobile viene sottoposta a 160 controlli e riceve una garanzia di 24 mesi (estendibile a 36 mesi), che decorre dal momento in cui l’automobile viene consegnata. Il programma si chiama Selected4U e sarà presto attivo.
 
CONDIZIONI PRECISE - Il piano Selected4U sarà riservato solo alle Alfa Romeo e Jeep più meritevoli, dal chilometraggio non superiore a 130.000 chilometri e non più anziane di 6 anni dalla prima immatricolazione. Nei 160 controlli è inclusa anche l’attestazione del chilometraggio. La garanzia di 24 o 36 mesi prevede il chilometraggio illimitato, un servizio di assistenza stradale valido in tutta Europa ed un primo controllo gratuito, da effettuare entro il primo anno dall’acquisto e senza aver percorso più di 10.000 chilometri. Nel pacchetto Selected4U è inclusa anche la possibilità di riconsegnare la vettura, ma il privilegio viene concesso entro 15 giorni dall’acquisto e al verificarsi di determinate condizioni. Le automobili certificate saranno esposte all’interno di un'area specifica del concessionario.
Aggiungi un commento
Ritratto di NinoFarina1950
21 marzo 2016 - 10:19
Tantissime personne compranno macchine usate perché costano una frazione del prezzo di una nuova. Questa iniziativa darà ancora più fiducia in Jeep e Alfa, oltre a rendere i modelli più vecchi ancora più validi. Quand'è che sarà disponibile la garanzia?
Ritratto di anarchico2
21 marzo 2016 - 13:15
Cravadinci in sa bassa.
Ritratto di IloveTrabant
21 marzo 2016 - 13:29
Sarebbe il suo ambiente naturale :D
Ritratto di pastrellandrea
22 marzo 2016 - 10:32
Ma sei verramente tu? Il mio vecchio amico IloveDR? Ti sei autoriciclato?
Ritratto di IloveTrabant
22 marzo 2016 - 11:04
L'oracolo tarantino ha pensato bene di farsi bannare proprio quando volevo chiedergli di svelare il terzo segreto di fatima
Ritratto di lucios
21 marzo 2016 - 22:58
3
Chi hanno assoldato, EDD CHINA?
Ritratto di domenicofevi
22 marzo 2016 - 10:45
le alfa sono auto di qualità che durano nel tempo... basta vedere che in giro circolano ancora le 145, 147, 155, 156, 164, qualche rara alfetta, le 33, 75, gtv, duetto...
Ritratto di lidel
22 marzo 2016 - 13:58
1
la trovo una iniziativa davvero lodevole, anche le altre case dovrebbero prendere esempio
Ritratto di domenicofevi
22 marzo 2016 - 18:35
chi?? la vw? l'audi? bmw? mercedes? uahuahuahuahuahuah
Ritratto di RIOC
23 marzo 2016 - 07:18
È un sistema per fare pagare di più l'auto e tenere legato l'acquirente ai loro servizi e assistenza. Ogni qualvolta ho acquistato una auto nuova o usata, ho sempre cercato di evitare l'assistenza della casa. Lo ho fatto una sola volta e mi hanno semidistrutto la plancia per sostituire un pulsante. Se si conosce un buon riparatore, mai, mai mollarlo.