NEWS

La Toyota starebbe pensando a un marchio sportivo

28 agosto 2017

Secondo indiscrezioni la casa starebbe pensando ad un nuovo “sub brand” sotto il quale raggruppare le auto sportive.

La Toyota starebbe pensando a un marchio sportivo

NUOVO PROGRAMMA - Il presidente della Toyota, Akio Toyoda, è solito gareggiare in pista con vetture da corsa e non ha mai nascosto la sua passione nei confronti dei modelli sportivi. Alcuni anni fa annunciò l’intenzione di svecchiare l’immagine della Toyota, con modelli più sportivi che potessero attrarre anche un pubblico più giovane di appassionati. Non è un caso che la casa abbia lanciato l'apprezzata GT86 nel 2012 e stia ultimando lo sviluppo della nuova Toyota Supra, una sportiva di rango superiore. Secondo alcune indiscrezioni, il prossimo passo allo studio nel quartier generale della casa, sarebbe la creazione di un nuovo brand dedicato proprio alle auto sportive, alla stregua dei vari reparti delle case europee: M per la BMW, AMG per la Mercedes e Audi Sport per l’Audi. 

C’È BISOGNO DI ORDINE - Sperando che la nuova strategia metta ordine in quella che oggi appare come una situazione piuttosto confusa in casa Toyota. Sui mercati americano e giapponese offre una serie di elaborazioni con il marchio TRD (Toyota Racing Development) dal quale è possibile acquistare parti speciali per motori, sospensioni, freni, scarichi, per modificare e personalizzare auto e pick-up (qui sopra la recente C-HR con parti TRD). C’è poi il marchio GRMN (che sta per Gazoo Racing Meister of Nurburgring) con il quale è stata chiamata di recente una versione sportiva della Yaris con 212 CV (qui per saperne di più). Poi c’è la Gazoo Racing, il reparto che si occupa delle competizioni, interessato da una recente riorganizzazione secondo la quale ha assunto anche la responsabilità dello sviluppo delle auto sportive di serie.

Aggiungi un commento
Ritratto di BARRACUDA74
28 agosto 2017 - 12:59
Cioe'... su un' articolo che parla di brand sportivo.. ci mettete la foto di un suv tamarrato???????????????????????????
Ritratto di Leonal1980
28 agosto 2017 - 13:19
La Toyota ha diffuso le stesse foto per la notizia anche su altri siti stranieri.
Ritratto di AMG
28 agosto 2017 - 14:14
Ahahahah! Vero
Ritratto di Fr4ncesco
28 agosto 2017 - 13:26
Un po' come Ford che aveva un gruppo di marchi sportivi che poi ha raggruppato nella sola ed internazionale Ford Performance che si occupa sia di motorsport che di preparazione di modelli stradali e di prodotti aftermarket. La strada è razionalizzare.
Ritratto di Moreno1999
28 agosto 2017 - 13:32
3
Si stanno inventando troppi sub brand secondo la mia modesta opinione. A Toyota non è bastata la chiusura di scion?
Ritratto di Fr4ncesco
28 agosto 2017 - 13:36
Scion era proprio un marchio e con modelli diversi dalla gamma Toyota (e/o almeno a quella presente in USA).
Ritratto di Moreno1999
28 agosto 2017 - 14:03
3
Eh qui mi sembra di capire che si farebbe come Citroën con DS. Che poi comunque molti dei modelli Scion erano sotto marchio Toyota in altri mercati (es. tC aka Toyota Zelas o xB aka Toyota bB) e ora che è fallito alcune vecchie Scion sono Toyota (iA e iM, che poi sono Auris e Mazda 2)
Ritratto di Fr4ncesco
28 agosto 2017 - 15:13
Dice alla stregua di M, AMG ecc, come Nismo, Peugeot Sport..
Ritratto di Chapman
28 agosto 2017 - 13:57
Questo è un forum di automobili! Vai a fare spam da un'altra parte!!!
Ritratto di Rav
28 agosto 2017 - 14:17
2
In effetti una sigla riconoscibile ci vorrebbe, delle tre citate conoscevo solo GRMN presente sull'ultima Yaris, che tra l'altro non è molto orecchiabile e non si ricorda facilmente. Sicuramente non come TS, sigla utilizzata per la Yaris e la Corolla negli anni 2000, che mi sembrava più indicata. In ogni caso ne farei una sigla e non un ulteriore sub-brand/marchio.
Pagine