Volkswagen T-Roc: piccola e sbarazzina

23 agosto 2017

Lunga 424 cm e con la trazione integrale, la T-Roc è la proposta Volkswagen nella categoria di maggiore vivacità del mercato.

Volkswagen T-Roc: piccola e sbarazzina

VENTATA DI NOVITÀ - La Volkswagen rimane l’unica grande assente nella categoria riservata alle suv compatte, genere di auto molto fortunato in questo periodo dove la competizione fra modelli è serratissima: ci sono ad esempio la Fiat 500X e la Mazda CX-3, ma anche le Opel Mokka X e Toyota C-HR. La casa tedesca mette fine a questa mancanza e presenta oggi la Volkswagen T-Roc, suv lunga 424 cm attesa nelle concessionarie a novembre 2017, che avrà un prezzo base intorno a 20.000 euro e motori a benzina o gasolio fino a 190 CV. La T-Roc 2017 è un modello fondamentale per la Volkswagen, non soltanto perché dovrebbe aumentare le vendite in Cina e Europa (dove questi modelli sono più gettonati) ma anche per questioni legate alla carrozzeria: il nuovo modello porta all’esordio soluzioni inedite e ha una carrozzeria molto accattivante, ordinabile a richiesta con il tetto, il montante anteriore e gli specchietti a contrasto.

LINEE GIOVANILI - Per disegnare la Volkswagen T-Roc gli stilisti della casa tedesca hanno tratto ispirazione dal prototipo omonimo, mettendo l’accento su dettagli come l’alloggiamento delle luci diurne, la mascherina e soprattutto gli archi passaruota, molto più sagomati rispetto ad altre Volkswagen. La T-Roc, nel complesso, ha una linea più dinamica e giovanile rispetto alla suv media Tiguan, complice il tetto ad arco e lo spesso montante posteriore. La cura per l’esterno si riflette nell’abitacolo, dove la nuova suv ha contenuti di livello superiore: a richiesta si possono avere il quadro strumenti digitale Active Info Display, schermi nella plancia fino a 8 pollici e un selettore vicino alla leva del cambio per selezionare la modalità di guida, riservato però alle Volkswagen T-Roc a quattro ruote motrici (di serie la trazione è anteriore). Sono ordinabili a richiesta anche le sospensioni a smorzamento controllo e il regolatore di velocità adattivo.

DA 115 CV - L’abitacolo della Volkswagen T-Roc può ospitare 5 passeggeri, mentre il bagagliaio, secondo la Volkswagen, contiene da 445 a 1.290 litri: dovrebbero bastare per le esigenze di una famiglia. La posizione di guida è rialzata, a sufficienza per migliorare la visibilità all’esterno e la sensazione di controllo. I motori disponibili per la Volkswagen T-Roc 2017 sono moderni tre e quattro cilindri, tutti sovralimentati, con potenze da 115 a 190 CV: i 1.0 TSI (115 CV), 1.5 TSI (150 CV) e 2.0 TSI (190 CV) hanno l’alimentazione a benzina, mentre sono a gasolio i 1.6 TDI (115 CV) e 2.0 TDI (150 CV e 190 CV). Optional il cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti, in alternativa al manuale a 6 marce. Gli allestimenti previsti sono quello base e gli Style e Sport, più curati, riservati a chi predilige la cura per l’estetica o la sportività: sullo Style è di serie la vernice bicolore, sullo Sport le luci posteriori oscurate.

Volkswagen T-Roc
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
19
19
21
11
35
VOTO MEDIO
2,8
2.77143
105
Aggiungi un commento
Ritratto di ISmart
23 agosto 2017 - 20:12
Che qualcuno non mi venga a dire che questa non appartiene allo stesso segmento della 2008 sol perché quest'ultima non ha il 2 litri da 190 cv!
Ritratto di twinturbo
23 agosto 2017 - 22:43
La 2008 è su base 208 quindi Suv segmento B. Quindi, per come si fanno i calcoli qui, se questa Troc, e la cugina Q2, sono su base Polo allora automaticamente il paragone è giusto. Se viceversa da qualche parte risultasse scritto che è su pianale Golf allora automaticamente, anche se la T-roc resta sempre la stessa suv, non va più bene confrontarla con la 2008 ma necessariamente la sua antagonista diventa la 3008 che è su base 308, alias segmento C. Basta quindi andare a fare tale ricerca
Ritratto di ISmart
23 agosto 2017 - 23:18
Ecco, bravo, il problema in questo caso NON si pone, anche se la Vw offre il motore da 190 cv e la 2008 no. Per il resto ne abbiamo già discusso straabbondantissimissimamente.
Ritratto di Luzo
24 agosto 2017 - 08:10
ma non tutte hanno sempre il mqb ( o una qualche sua variante? )
Ritratto di Paolo-Brugherio
24 agosto 2017 - 13:31
6
Chiedi scusa per la mia ignoranza in materia: cos'è o cosa vuol dire "mqb"?
Ritratto di ISmart
24 agosto 2017 - 14:15
MQB è l'acronimo di Modularer Querbaukasten, letteralmente pianale modulare trasversale, atto ad accogliere i motori a disposizione trasversale come anche quelli ibridi o elettrici.
Ritratto di Paolo-Brugherio
24 agosto 2017 - 19:10
6
Grazie... non si finisce mai d'imparare! Tra l'altro ho sbagliato a scrivere... «chiedi scusa» invece di «chiedo scusa».
Ritratto di ISmart
24 agosto 2017 - 19:32
Prego.
Ritratto di Avant88
24 agosto 2017 - 10:16
È scritto dovunque che deriva dalla Golf e non da un'utilitaria perciò và insieme a Kuga CX5 3008 Sportage.
Ritratto di Vincenzo1973
24 agosto 2017 - 10:53
puo' derivare anche dal Cayenne ma se le dimensioni finali sono queste, non puo' confrontarsi con Kuga, Cx5 e 3008 che sono nettamente piu spaziose. chi le compra le confronta con Tiguan non con questa
Pagine