Non poteva mancare la Golf GTI

28 settembre 2012

A poche settimane dal lancio della settima edizione della Golf, la Volkswagen ha svelato a Parigi la versione GTI, vero e proprio cult per gli appassionati di auto brillanti.

Non poteva mancare la Golf GTI

LA SETTIMA VOLTA - L’hanno chiamata “concept” ma è lei: la Golf GTI, giunta alla settima edizione e presentata poche settimane dopo il lancio del modello base. L’allestimento sportivo della nuova Golf ha molti elementi che sono tradizionali dell’allestimento GTI: la griglia a nido d’ape della mascherina, le pinze dei freni verniciate in rosso, due terminali di scarico di dimensioni generose (80 mm di diametro), il filo rosso nella vista anteriore, che dalla Volkswagen è stato definito “elemento caratteristico e fondamentale” della GTI. In questa nuova edizione della Golf GTI è utilizzato con un profilo inedito, più ampio.

Volkswagen golf gti parigi 7
 

TANTE NOVITÀ - Ma non tutto è “deja vu”, molto è specifico, tanto che la Volkswagen ha precisato che lo sviluppo della Golf GTI è avvenuto indipendentemente da quello del modello base. L’elemento nuovo più prevedibile sono le luci a led, segno dei tempi, ma sono parecchie le idee nuove, come l’abbondante uso di parti in nero, lo spoilerino in basso che fa molto borsaiolo, i listelli sottoporta, le lamelle laterali sotto i fari, e altri elementi ancora.
 

Volkswagen golf gti parigi 2
 

DUE MOTORIZZAZIONI – Novità anche sotto il cofano per la settima Golf GTI dove troviamo un 4 cilindri 2.0 entrambi con 220 CV o 230 CV, questi ultimi ottenuti mediante il pacchetto “Performance”. Da notare che anche la meno potente delle due versioni ha comunque 10 CV in più della precedente generazione Golf GTI. Più rimarchevole l’incremento della coppia: 70 Nm in più, arrivando a 350 Nm. Conseguenti le prestazioni: da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi e velocità massima di 246 km/h. La Golf GTI di livello 2, con il pacchetto “Performance”, aumenta la potenza ma mantiene la stessa coppia, mentre le prestazioni migliorano di poco: 250 km/h la velocità massima e un decimo di secondo in meno nell’accelerazione 0-100 km/h.
 

Volkswagen golf gti parigi 3
 

NON SOLO LOOK - Con differenze così minime si potrebbe pensare che la versione “Performance” sia solo una questione di look, ma non è così. Infatti fanno parte del pacchetto anche dispositivi di non piccolo spessore tecnico. È il caso del nuovo sistema di bloccaggio del differenziale e dello sterzo progressivo. Il sistema elettronico che gestisce l’azione bloccante del differenziale ha lo scopo di migliorare il comportamento stradale, grazie all’eliminazione del sottosterzo che spesso si constata con le vetture a trazione anteriore di potenza elevata. Lo sterzo progressivo, che cioè varia la sua azione a seconda della velocità, non è una novità assoluta ma, secondo la casa, sulla Volkswagen Golf GTI è stato particolarmente perfezionato e soprattutto sposato a un impianto sterzante elettromeccanico e non idraulico.

loading.......

QUASI PER NOSTALGICI - La personalità GTI non è solo all’esterno e sotto il cofano, ma anche nell’abitacolo, dove tessuti, design di plancia e console sono tutti in chiave sportiva, per finire con i sedili dalla forma squisitamente ergonomica, oltre che rifiniti con cuciture che completano il look sportivo. Da segnalare che il volante ha dimensioni contenute, è a tre razze, al centro ha una “tazza d’urto”. E se tutto ciò ricorda qualcosa, non c’è da stupirsi: per ammissione della Volkswagen, sono tutti omaggi alla prima Golf GTI

VIDEO
loading.......
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
182
144
94
62
107
VOTO MEDIO
3,4
3.39389
589
Aggiungi un commento
Ritratto di Chris147
28 settembre 2012 - 10:16
E sempre la solita minestra riscaldata!!!
Ritratto di Gigrobot
1 ottobre 2012 - 10:40
Non è non sarà mai una vera sportiva, per questa cifra ti prendi una sportiva vera a trazione posteriore come la Toyota GT86, se si vuole un instant classic che diventi da collezione e che mantenga un valore decente anche dopo molti anni, la Golf perderà sempre valore perché è una semplice hatchback, assolutamente senza caratteristiche sportive, mi fa ridere chi si riempie la bocca di paroloni come "zona rossa a 6.000 giri" quando i motori Honda a 7.000 hanno una seconda vita. Comunque fuori dall'Europa la Golf non è nessuna auto, come vendite a livello mondiale è finita pure dietro la Toyota Camry e se la ne parli in America ti ridono in faccia in quanto VW negli USA è famosa per essere la casa dai modelli meno affidabili in assoluto. Solo i tamarrissimi zoticoni di alvolante possono sbavare dietro questo residuato bellico....pianale mqb? lol, quella è roba che interessa solo a VW per risparmiare soldi, qui per risparmiare peso rispetto alla vecchia hanno pure tolto le multilink dalla maggior parte delle versioni ma la gente pensa che hanno fatto una magia non chiedendosi come han fatto a far sparire quel peso. D'altra parte a Golf è sempre stata l'auto per quelli a cui dell'auto non interessa nulla e che di auto non capiscono una mazza, se uno ne capisce, non compra la golf, mai visto un vero appassionato di auto con la golf, mai. D'altra parte se voglio un auto realmente funzionale,realmente affidabile, realmente di qualità, mi prendo l'Auris HSD 2013. Salut
Ritratto di fogliato giancarlo
1 ottobre 2012 - 14:34
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di komoguri
1 ottobre 2012 - 18:11
Io mi informerei meglio su quanto scrivi. D'accordo che l'auto sportiva per eccellenza deve avere la trazione posteriore o integrale. La trazione anteriore è "per i sportivi deboli", dice la credenza popolare. Tuttavia la Golf è la più venduta d'Europa (dato di fatto che dicono i numeri). Nel resto del mondo non è nulla? Nel resto del mondo, hai specificato gli USA, reputano VW scadente ed inaffidabile? M...non più tardi di un mesetto fa il Sole 24 Ore e La Repubblica, nonché altri svariati organi di informazione, hanno sottolineato come le vendite VW stiano risentendo della crisi nel Vecchio Continente, ma che questa sia positivamente arginata dagli altri mercati (USA, Cina ed Est Europeo). In America, abituati come sono alle macchinone abnormi, cromate e con motori da nave è ovvio che snobbino la Golf...non hanno ancora capito che la 500 è una macchina e non un mouse per il laptop... Capitolo affidabilità...non penso che le VW siano fatte diversamente dal resto del mondo...ci saranno differenze tecniche magari ma la catena produttiva è quella! E poi basta con queste fandonie da bar! Ogni auto di qualsiasi marchio è affidabile in egual misura alle altre. La sfortuna sta nel trovare il modello "nato male". E stop... Poi scusa...da quando in qua tu avresti conosciuto tutti gli intenditori di auto di questo mondo? Non di certo tu che vorresti guidare una Toyota Auris HSD...davvero bella, sportiva, originale nella linea e adatta alle corse grazie alla sua trazione anteriore (come la Golf!!!). A me piacciono le auto e pure tanto...però ho una Golf e non critico come fai tu le altre auto. Un ultimo appunto: il fatto che VW utilizzi un unico pianale per fare più modelli non è unico e inimitato. Molte Case, Toyota inclusa, usano il medesimo pianale per fare più modelli...però questo non lo diciamo! Spariamo a zero sulla Volkswagen come fa Greenpeace per farsi un bricciolo di pubblicità (come se ne avesse bisogno) e sorvoliamo sulle altre! Non mi sembra che la Golf sia venduta ad un prezzo sensibilmente più alto delle altre nel segmento...però non diciamo nemmeno questo! Furbone!
Ritratto di Gino2010
28 settembre 2012 - 10:22
o devo per forza rivolgermi alla concorrenza visto che al volante non mi illumina?
Ritratto di cervuz
28 settembre 2012 - 10:48
che barba che noia. Meglio la giulietta QV
Ritratto di follypharma
28 settembre 2012 - 11:31
2
la giulietta QV la trovo piu' bella fuori e piu' originale sia fuori che dentro .... Non che sia brutta la gti,la trovo bella specie rossa o blu, ma effettivamente distinguerla dalla uscente e' davvero un impresa... penso che sia la generazione di golf piu' simile alla precedente mai prodotta.. A questo punto se volessi una golf correrei a prendere la uscente che viene fortemente scontata....;-) Inoltre il motore della gti... ha una cilindrata non piu' necessaria, con le attuali tecnologie 220-250 cv si tirano fuori benissimo da motori 1.8 o addirittura 1.6 di cilindrata ( vedi giulietta QV, oppure i nuovi motori bmw 3 cilindri ...).. Un 2000 turbo... e' fin troppo...incide sia sui consumi che sui costi indotti (manutenz e assicuraz)
Ritratto di fogliato giancarlo
30 settembre 2012 - 14:26
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Emiliano974
1 ottobre 2012 - 17:06
disse, davanti ad un Alfa Romeo bisogna togliersi tanto di cappello..............
Ritratto di camoruitz
1 ottobre 2012 - 17:33
Ford si riferiva alle "ALFA ROMEO"!
Pagine