PROVATE PER VOI

Ford S-Max: guida ok, finiture così così

Prova pubblicata su alVolante di
settembre 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.200
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    139 grammi/km
  • Euro

    6
Ford S-Max
Ford S-Max 2.0 TDCi 150 CV Titanium
L'AUTO IN SINTESI

La Ford S-Max è lunga 480 cm, è resa aggressiva dalle linee spigolose della carrozzeria, può ospitare sette persone su tre file di sedili (i due strapuntini a scomparsa nel baule, adatti più a bimbi che per adulti, sono optional) in un abitacolo luminoso e ampio che, però, ha finiture sottotono in rapporto alla buona qualità complessiva della macchina. Elevata la praticità a bordo, grazie anche al divano diviso in tre sezioni scorrevoli (di 15 cm) e ripiegabili separatamente (premendo un pulsante con il sistema Easy-Fold, a richiesta). Tra le soluzioni tecnologiche di bordo, il cruscotto digitale di 10”, il display di 8” del sistema multimediale Sync 2 e alcuni dispositivi di ausilio alla guida (di serie e optional), come il sistema di parcheggio assistito e il cruise control con funzione di freno automatico. Confortevole e facile da guidare (si può scegliere tra le sospensioni autolivellanti e quelle adattative), è una vettura facile da guidare e sicura. Oltre al valido 2.0 a gasolio da 150 CV, disponibile anche nelle varianti di potenza da 120, 179 e 209 cavalli, ci sono pure gli Ecoboost 1.5 (160) e 2.0 (241 CV) a benzina. Disponibili la trazione 4x4 (per le 2.0 a gasolio da 150 e 179 cavalli) e il cambio automatico o robotizzato a doppia frizione.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
GRANDE E GROSSA, MA NON GOFFA

La Ford S-Max è una grande monovolume, comoda e con un abitacolo ampio con sette posti su tre file di sedili, eppure ha una linea filante per un’auto di questo genere: i tratti spigolosi, il frontale penetrante e il tetto arcuato danno slancio all’imponente carrozzeria. Una dinamicità che trova riscontro nel valido comportamento stradale, favorito dalle sospensioni elettroniche (1.750 euro) che rendono piacevole da guidare e agile questo “macchinone” da oltre 1600 kg. Convincenti pure il 2.0 a gasolio da 150 CV e il cambio robotizzato a doppia frizione (2.000): garantiscono una guida fluida e brillante. La Titanium provata è fra le versioni più costose: di serie ha i cerchi in lega di 17”e gli allarmi di involontaria fuoriuscita dalla corsia di marcia e di eccessiva stanchezza di chi è alla guida (due dispositivi non previsti per la Plus, che costa 2.500 euro in meno). Considerato il prezzo, però, le finiture risultano sottotono; e sono solo optional i sensori di parcheggio, importanti data la scarsa visibilità posteriore. Ottimo il risultato nei crash test effettuati dall’ente autonomo Euro NCAP, che ha assegnato alla vettura il massimo punteggio (cinque stelle).

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
COMODA E SPAZIOSA. MA LE FINITURE…

Plancia e comandi
Da migliorare le finiture della Ford S-Max: i rivestimenti interni hanno un aspetto poco appagante per un’auto da oltre 30.000 euro, e non sono esenti da scricchiolii. La strumentazione, racchiusa nel grande schermo di 10”, è ricca e facile da leggere. L’impianto di infotainment (con 12 altoparlanti, navigatore e servizio di chiamata automatica dei soccorsi in caso d’incidente) costa 1.000 euro, e dispone di funzioni (come l’impostazione della temperatura del “clima”) attivabili a voce.

Abitabilità
L’abitacolo è spazioso sia davanti sia dietro: anche cinque adulti stanno comodi. La posizione di guida è rialzata; con il pacchetto Titanium (3.000 euro), la poltrona (che è pure riscaldabile) può essere dotata di estese regolazioni elettriche. I tre comodi sedili della seconda fila sono fra i dettagli più riusciti: possono scorrere singolarmente di 15 cm e, tramite tasti nel fianco del baule, si ripiegano da soli. I due posti in più per viaggiare in sette costano 1.500 euro, ma vanno bene al massimo per due bimbi o per trasferimenti molto brevi, perché la seduta è bassa, lo schienale rigido e verticale e c’è pochissimo spazio per piedi e gambe: gli adulti hanno quasi le ginocchia in bocca.

Bagagliaio
Il baule della S-Max è grande, pratico e (grazie al divano scorrevole) ben sfruttabile. L’altezza di 55 cm tra il pavimento e il tendalino permette di sovrapporre anche due grandi valigie rigide. Comoda la soglia di carico, non troppo alta (62 cm) dal suolo.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
DIGERISCE BENE IL PAVÉ E FA POCO RUMORE

In città
Lo sterzo della Ford S-Max leggero, il cambio robotizzato e il buon assorbimento di rotaie e pavé aiutano. Ma la carrozzeria lunga 480 cm e la scarsa visibilità posteriore sono d’impaccio. Comunque, c’è l’Active Park Assist (750 euro): individuato lo spazio necessario, effettua da solo la manovra di parcheggio, girando pure il volante. Non male il consumo medio, di 13,3 litri.

Fuori città
Piacevole da guidare, la macchina ha un motore brioso, lo sterzo preciso e freni potenti. Con le levette al volante si possono anche selezionare abbastanza rapidamente le marce. Comodo il regolatore di velocità (di serie): impedisce di superare il limite (riprodotto nel cruscotto) letto dalla telecamera sui segnali stradali. La percorrenza media rilevata è di 17,9 km/l

In autostrada
Questa vettura Ë comoda e silenziosa (a 130 km/h il 2.0 Ë a 2200 giri in sesta e si sente poco) ma, per tenere la temperatura impostata, a volte il ìclimaî emette getti d’aria troppo fredda o troppo calda. Dopo un rallentamento, la ripresa Ë rapida. Utile il cruise control adattativo (1.000 euro con la frenata automatica). Nella norma il consumo, pari a 13,9 km/l.

PERCHÉ SÌ

Comfort
I sedili sono ben fatti e l’ampio abitacolo risulta insonorizzato con cura.

Dotazioni di sicurezza
L’airbag per le ginocchia di chi guida è di serie e ci sono tanti aiuti elettronici (come quello contro il colpo di sonno).

Freni
L’impianto assicura decelerazioni rapide.

Guida
Per una pesante monovolume, è gradevole: sospensioni non cedevoli, sterzo preciso, pronta risposta di motore e cambio.

PERCHÉ NO

Climatizzatore
La logica di funzionamento è da migliorare: a volte crea sbalzi di temperatura fastidiosi per i passeggeri.

Dotazione di serie
Visti il prezzo e il tipo di auto, almeno il cruise control adattativo e i sensori di distanza non dovrebbero figurare fra gli optional.

Freno di stazionamento
Dovrebbe essere immediatamente visibile, e meglio accessibile.

Visibilità
Quella posteriore è davvero difficoltosa.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/3500
Coppia max Nm/giri 350/2000-2500
Emissione di CO2 grammi/km 129 (139*)
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 480/192/166
Passo cm 285
Peso in ordine di marcia kg 1650 (1658*)
Capacità bagagliaio litri 700-n.d./2200
Pneumatici (di serie) 235/55 R17


Dati dichiarati dalla casa. Auto in prova equipaggiata con gomme Continental ContiSportContact 5 235/50 R 18 (800 euro). *Con il cambio robotizzato a doppia frizione e sei marce.

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3350 giri   197 km/h 196 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,4   10,8 secondi
0-400 metri 17,4 129 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32 163,3 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 29,7 163,9 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,4 164,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 7,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,3 km/litro 16,4 km/litro
Fuori città   17,9 km/litro 20,4 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Medio   15,4 km/litro 18,5 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36 metri non dichiarata
da 130 km/h   59,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,8 metri 10,2


Dati dichiarati con il cambio robotizzato a doppia frizione e sei marce (2.000 euro)

Ford S-Max
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
47
10
7
11
VOTO MEDIO
3,7
3.69307
101
Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
6 aprile 2017 - 15:29
Ritengo sia la miglior monovolume. Allo spazio e alla praticità concilia anche una linea piacevole addirittura sportiveggiante e una guida piacevole. Avessero avuto anche le altre queste caratteristiche non sarebbero declinate a vantaggio dei SUV. Poi è anche sicura e moderna.
Ritratto di alexlato2010
12 aprile 2017 - 16:32
Per me la miglior monovolume sul mercato è la Citroen Grand C4 Picasso, assolutamente più comoda e "alla francese"
Ritratto di IloveDR
6 aprile 2017 - 16:52
3
non mi convince questa nuova serie, una minestra riscaldata rispetto all'originale di 10 anni fa...non è colpa sua, sono i tempi che cambiano...la Edge è irrazionalmente più attraente...
Ritratto di AMG
6 aprile 2017 - 17:52
Un'auto valida, non si dica. Tuttavia da quanto è sul mercato dopo anche l'ultimo aggiornamento? Mi sembra che stia urlando al mondo di essere sostituita.... Hanno bisogno di una nuova immagine e del fattore "novità" In ogni caso almeno dalle mie parti, non se ne vedono proprio di queste auto, non so altrove.
Ritratto di Fr4ncesco
6 aprile 2017 - 19:01
AMG, ti confondi con la precedente. Questa è nata nel 2015 ed è fatta sulla base dell'ultima Mondeo. Effettivamente però è molto simile alla precedente.
Ritratto di lucios
6 aprile 2017 - 19:22
3
Finiture: anche la mia Fiesta una delusione da questo punto di vista. Scricchioli, ronzii, che cambiano anche in ragione della temperatura. Oltre al cambio che in prima (e un po' in seconda) è rumoroso nei cuscinetti. Confermato anche dal meccanico Ford (tutto normale per lui, è un difetto che non porta problemi, SPERIAMO). No Ford! Non va bene per niente!!!! Bisogna migliorare la qualità. Lo devi al mercato che ti premia e ti compra. Lo devi al fatto che sei tedesca a livello produttivo.
Ritratto di Vincenzo1973
7 aprile 2017 - 16:23
"Lo devi al fatto che sei tedesca a livello produttivo." molto famoso in effetti, ultimamente, il made in germay
Ritratto di lucios
8 aprile 2017 - 07:25
3
Sono d'accordo che c'è una sopravvalutazione e il classico provincialismo all'italiana lo enfatizza ancora di più. Però le tedesche sono meglio rifinite rispetto alle italiane, e questo è un dato. Non ho comprato la Punto perché gli interni li vedevo più rispetto alla Fiesta: Meccanicamente, credo che si equivalgano, come un po' tutte nella categoria.
Ritratto di Vincenzo1973
10 aprile 2017 - 09:45
ho una cmax del 2007 in cui gli interni hanno scricchiolato dal primo giorno. ma sinceramente (avendo avuto prima una focus sw) e' una cosa a cui bado poco. mi interessa l'affidabilita' del mezzo visto che faccio tanti km. invece mi sono ricreduto ultimamente sugli interni fiat. un caro amico ha una Bravo 2007 TD con parecchi km a cui invidio gli interni..semolicemente perfetti e senza un rumore, e il collega con cui sto viaggiando ha una Gpunto 2009 con 240.000 km e interni perfetti..spero quindi bene perche la prossima auto probabilmente sara' o una Focus sw gpl o una Tipo sw gpl..
Ritratto di bedobedin
11 aprile 2017 - 13:53
3
Stessa cosa su Focus. Materiali buoni ma sembra assemblata da delle scimmie. Il cambio dopo 70.000km si è indurito ma due diverse officine ufficiali mi hanno assicurato che è normale. Ora sono quasi a 100.000 e visto che non ho mi avuto noie al motore posso ritenermi soddisfatto...ma sinceramente mi aspettavo più cura per i dettagli.
Pagine