BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Alleanza fra Volvo e BNP Paribas

7 ottobre 2016

Nuovi servizi finanziari grazie all’accordo fra Volvo e BNP Paribas. A favore dei clienti e della rete dei concessionari.

Alleanza fra Volvo e BNP Paribas

PASSAGGIO STRATEGICO - I servizi finanziari sono fondamentali per il mondo dell’auto: la conferma arriva dall’alleanza fra Volvo e BNP Paribas. Che si concretizza attraverso la partnership con Arval Italia (gruppo BNP Paribas) e Findomestic. L’annuncio è stato dato ieri a Milano durante una conferenza stampa nella quale sono intervenuti Michele Crisci (presidente della Volvo Car Italia, al centro nella foto sotto), Grégoire Chové (direttore generale di Arval Italia, a destra) e Jany Gerometta (direttore generale di Findomestic, a sinistra). L’obiettivo è duplice, come ci ha spiegato Crisci: “Fornire un reale vantaggio per il cliente nelle diverse fasi della sua esperienza di automobilista, e favorire la crescita delle imprese dei concessionari attraverso soluzioni relative alle linee di credito studiate in modo specifico”. L’azione di Volvo Car Credit si avvarrà dell’apporto di persone che operano nell’ambito di Volvo Car Italia, Arval Italia e Findomestic. A disposizione di automobilisti e venditori.

VENTAGLIO DI SCELTE - Ampio il programma dei servizi integrati: le soluzioni classiche per l’acquisto dell’auto, così come forme di leasing più sofisticate, ma anche prodotti assicurativi offerti ai clienti per facilitarne l’accesso al marchio o favorirne la permanenza. Inoltre, sono previste soluzioni di noleggio e gestione di flotte aziendali su misura per le imprese (dalle grandi aziende alle piccole e medie imprese) e forme di noleggio a lungo termine che si rivolgono ai possessori di partita Iva e ai privati. Solo per fare un paio di esempi, “Volvo Car Classic” (finanziamento a tasso fisso con rate fino a 96 mesi) e “Volvo Car Freeplan” (finanziamento flessibile, con la possibilità di cambiare o saltare la rata senza costi aggiuntivi).



Aggiungi un commento