BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Si valuta lo scorporo di Iveco da CNH

Pubblicato 30 agosto 2019

La Iveco potrebbe essere separata dalla CNH Industrial, controllata dalla Exor della famiglia Agnelli-Elkann.

Si valuta lo scorporo di Iveco da CNH

GRANDI MANOVRE? - La CNH Industrial, azienda specializzata in macchine agricole, movimento terra e camion, il cui azionista di controllo è la holding Exor della famiglia Agnelli-Elkann, starebbe pensando di scorporare la Iveco, società con sede a Torino che produce furgoni, camion e autobus. Lo riporta l’agenzia di stampa Ansa, che ha ottenuto l’indiscrezione da persone coinvolte nell’operazione. Lo scorporo, o spin-off come si dice in gergo tecnico, avrebbe l’obiettivo di trasferire la proprietà della Iveco dalla CNH direttamente agli azionisti della CNH, che in questo modo “passano all’incasso”. Operazioni simili sono state condotte in precedenza per la Ferrari e la stessa CNH, quando furono separate dalla FCA (anch’essa controllata dalla Exor).





Aggiungi un commento
Ritratto di Blueyes
3 settembre 2019 - 14:12
1
FCA e CNHI sono due gruppi diversi, va a fare il troll da un'altra parte.
Pagine