BUSINESS & FLOTTE

NEWS

Suzuki Jimny: nel 2021 (solo) la versione autocarro

Pubblicato 12 ottobre 2020

La piccola fuoristrada Suzuki Jimny, uscita recentemente dal listino, tornerà nelle concessionarie a primavera ma solo nella versione autocarro.

Suzuki Jimny: nel 2021 (solo) la versione autocarro

RITORNA A PRIMAVERA DEL 2021 - La Suzuki Jimny è stata venduta con successo fino al gennaio scorso (mese in cui sono state immatricolate tutte le 2.000 unità destinate per il 2020 al mercato italiano), ma poi è uscita dai listini per via delle emissioni di CO2 piuttosto elevate (da 154 a 170 g/km, leggi qui la news) che, in base alle normative Ue, comporterebbero delle “multe” alla casa tali da renderne antieconomica la vendita. La piccola fuoristrada tornerà nelle concessionarie nella primavera del prossimo anno, ma solo in versione commerciale, a due posti: infatti, i veicoli con l’omologazione N1 da autocarro devono rispettare una regolamentazione meno severa in fatto di emissioni di CO2; questo modello avrà il 1.5 a benzina da 102 CV dell’ultima versione in commercio. Si parla anche di un’edizione ibrida “leggera” a minori emissioni, che consentirebbe di riportare in vendita la Jimny “autovettura”, ma per ora non ci sono notizie ufficiali in merito.

DUE POSTI IN MENO, BAGAGLIAIO PIÙ GRANDE - Dedicata ai professionisti che hanno bisogno di una fuoristrada vera, con tanto di marce ridotte e di trazione integrale inseribile, e di un bagagliaio grande e facile da sfruttare in rapporto agli ingombri esterni da citycar (365 cm di lunghezza e 165 di larghezza), la versione N1 autocarro della Suzuki Jimny perde i due posti posteriori e offre maggiore capacità di carico, con 863 litri di capacità contro gli 830 dell’autovettura (col divano ripiegato). Inoltre, il fondo del vano è perfettamente piano, per rendere più facili le operazioni di stivaggio, ed è separato dalla zona anteriore dell’abitacolo da una rete divisoria di sicurezza in metallo. 

Suzuki Jimny
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
160
50
24
22
39
VOTO MEDIO
3,9
3.915255
295




Aggiungi un commento
Ritratto di Andre_a
14 ottobre 2020 - 09:40
9
Credo che la manutenzione sia sempre stata più costosa, anche solo per il fatto che il filtro del gasolio deve essere sostituito molto più spesa di quello della benzina.
Ritratto di Miti
14 ottobre 2020 - 14:46
1
Rav lascia stare il discorso. Il diesel doveva rimanere il carburante per automezzi per lavoro. Da furgoni in su. Non dico che la benzina e salutare. Perché è la stessa fregatura. Scegliere tra respirare e effetto serra. Il fatto è che da anni queste aziende se ne fot*****no di noi , della nostra salute. E la Suzuki ha dato il meglio adesso con questa trovata. Be Hybry , be Suzuki. A scusate. Be autocarro. Haaaa haaa haaaa
Ritratto di Jemba80
12 ottobre 2020 - 18:20
Non se ne sentirà la mancanza. Il design non è male ma l'auto è un bidone, frenata lunghissima, rumorosa, plastiche cheap, consumi discutibili. Suzuki alla canna del gas.
Ritratto di Meandro78
12 ottobre 2020 - 18:50
È un fuoristrada...
Ritratto di Challenger RT
12 ottobre 2020 - 19:30
Evidentemente Jemba80 pensa sia un mini pseudo suv di plastica a trazione anteriore con la Playstation dentro...
Ritratto di Challenger RT
12 ottobre 2020 - 18:59
Peccato che c'è stata gente disposta a pagare anche più del suo non economico prezzo per avere uno degli ultimissimi esemplari venduti. La nuova Jimny è un ottimo prodotto come i suoi predecessori. Non è affatto rumorosa. Le plastiche sono di qualità e molto meglio di quelle di altre auto più blasonate. Motore e meccanica sono indistruttibili come da tradizione. Consuma anche meno di quello che ci si potrebbe aspettare da una vettura con le sue caratteristiche. Chi non la conosce, non può permettersela o la voleva con un diesel inquinante da poveracci e ha messo una stella può continuare a comprare i veri catorci (per di più sicuramente diesel) ai quali è abituato.
Ritratto di PAOLO DEL FIANDRA
12 ottobre 2020 - 19:44
1
Anche dei commenti di Jemba80 non se ne sentirebbe la mancanza, ma mi sa che ci tocca ......non lo faranno nemmeno autocarro. Segnalo che la mia Jimny fa 15 km/l...e 154 di C02, mentre le Land rover, le ferrari, le lamborghini, una ventina di Audi Bmw e Mercedes sono pulitissime....ma solo perché si comprano i "credits" dalla Tesla..... In merito alla" suzuki alla canna del gas."....visto che l'ignoranza regna sovrana, vorrei precisare che nonostante sia un piccolo gruppo nel mondo, è nei primi posti nella redditività ovvero rapporto fatturato/utile... perché sanno fare bene delle piccole auto....
Ritratto di Max37
17 marzo 2021 - 10:36
Ce l'hai? Io si da due anni, è una macchinina onesta di fascia bassa, la tenuta di strada è quel che è, ma più a sensazione che nei fatti, mica la devi considerare una macchina sportiva, come fuoristrada è eccezionale, come dinamica stradale non la posso certo paragonare all'mx5 che avevo prima. Ma si sa prima di comprarla.
Ritratto di Meandro78
12 ottobre 2020 - 18:50
Rendiamo grazie ai gretini della UE
Ritratto di Andrea Zorzan
12 ottobre 2020 - 20:25
Speriamo che Suzuki si decida di costruirla almeno mhd.
Pagine