NEWS

Formula 1, Gp di Abu Dhabi 2020: vince Verstappen. Classifica e calendario

Pubblicato 13 dicembre 2020

Formula 1, ordine d’arrivo del Gran Premio di Abu Dhabi: il pilota della Red Bull e vince davanti alle Mercedes di Bottas e Hamilton. Ferrari doppiate.

Formula 1, Gp di Abu Dhabi 2020: vince Verstappen. Classifica e calendario

ECCO IL BIS - Il campionato 2020 di Formula 1 è stato ancora una volta nel segno di Hamilton e della Mercedes: hanno dominato la stagione e, con largo anticipo, si sono portati a casa i titoli piloti e costruttori. Oggi però, nella gara conclusiva di Abu Dhabi, i mattatori di quest'anno non sono mai stati in lizza per la vittoria, fatto più unico che raro in stagione, e hanno visto trionfare Verstappen e la sua Red Bull, al secondo successo in stagione dopo quello in Gran Bretagna per il Gp chiamato del 70° Anniversario.

SEMPRE PRIMO - Verstappen, che partiva dalla pole position (la prima per lui in stagione), non si è lasciato scavalcare al via e ha subito distanziato le Mercedes di Bottas e Hamilton, a loro volta davanti a Norris della McLaren, Albon della Red Bull e Sainz Jr della McLaren. Tuttavia, il pilota olandese ha dovuto ricostruirsi tutto il vantaggio dopo l’undicesimo giro: a causa di un guasto alla sua Racing Point, Perez ha fermato l’auto in posizione pericolosa e il direttore della casa ha mandato in pista la safety car, ricompattando così il gruppo. 

GRAND CHELEM SFUMATO - Questo imprevisto non ha condizionato la gara di Verstappen: dopo il rientro ai box della safety car, il pilota della Red Bull ha impiegato meno di due giri per mettere 2 secondi fra sé e Bottas. E così, dopo aver nuovamente distanziato le Mercedes, il pilota olandese si è concentrato nella gestione del vantaggio e ha tagliato il traguardo senza correre rischi. All’ultimo però è ha ricevuto un dispiacere da Ricciardo della Renault, che gli ha soffiato il giro veloce: Verstappen ha visto sfumare così il primo Grand Chelem in carriera, il nome con cui si intende la vittoria, la pole position, il giro più veloce e gara in testa dal primo all'ultimo giro. 

GIORNATA NERA PER LA ROSSA - E le Ferrari? Leclerc e Vettel hanno disputato un Gp disastroso, in linea con l’andamento dell’intera stagione. I due piloti partivano rispettivamente dodicesimo e tredicesimo, ma non hanno compiuto alcun guizzo e sono arrivati al traguardo in tredicesima e quattordicesima posizione, dopo essere stati doppiati. Per Vettel, all’ultima gara con la Rossa, non poteva esserci modo peggiore per congedarsi. E così, con questo nuovo Gp senza punti, la Rossa ha finito la stagione al sesto posto in classifica generale: è il piazzamento peggiore dal 1980.





Aggiungi un commento
Ritratto di Elix69
13 dicembre 2020 - 23:19
Ultimo atto: l'amministratore abbandona, il Pinotto sta male e se ne torna a casa. Il cane assume l'interim e non si fa nemmeno vedere nei box anche solo per mandare un messaggio di ottimismo "apparendo" alla squadra corse.....andrà tutto bene....
Ritratto di Elcamino
14 dicembre 2020 - 11:15
L'ad ha lasciato per altri motivi non c'entra nulla l'andamento della squadra corse, che il problema non sia la Ferrari lo dimostra che oltre al ruolo di ad ha lasciato pure la carica di presidente della Morris.
Ritratto di Elix69
14 dicembre 2020 - 15:36
Si?! Lei lo sa per certo!? Fa parte della squadra?
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2020 - 01:08
Giustamente in questo anno orribile per tutti, la Ferrari si è adeguata ed ha chiuso col botto. Doppiate. Addio 2020.
Ritratto di nik66
14 dicembre 2020 - 07:19
la gara non l'ho neanche vista, infatti è andata come mi immaginavo: primo max (onore e complimenti, ci mancherebbe!!!) e le ferrari (DOPPIATE) dopo il 10° posto. (anche se ormai doppiare una ferrari non fa più notizia) Speriamo il prossimo campionato vada un po' meglio.
Ritratto di Strige
14 dicembre 2020 - 08:05
Perché non dite che Verstappen ha vinto solo perchè le Mercedes correvano con un motore al 90%?
Ritratto di Francesco Pinzi
14 dicembre 2020 - 09:58
1
Poco ma sicuro, ma ha comunque dimostrato di essere un gran pilota
Ritratto di Gordo88
14 dicembre 2020 - 13:30
Ah si.. ma perché avevano molti gp sulle spalle?
Ritratto di Claus90
14 dicembre 2020 - 11:20
Meglio ritirare la Ferrari dalle competizioni ormai in crisi da piu di 10 anni, Ferrari che si Fanno doppiare è improponibile, da lanciare i pomodori e peperoni rossi.
Ritratto di PongoII
15 dicembre 2020 - 20:11
7
A questi livelli, lo sport è "business" e se la Ferrari, Covid e risultati negativi compresi ha registrato utili (https://www.auto.it/news/news/2020/11/05-3560758/ferrari_piu_guadagni_anche_con_meno_vendite_nel_terzo_trimestre/), è questo che conta...
Pagine

PROSSIMO GP

Autodromo Enzo e Dino Ferrari F1 2021
ORARI
Venerdì 16 Aprile
Prove 111:30 - 12:30
Prove 215:00 - 16:00
Sabato 17 Aprile
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 18 Aprile
Gara15:00

NEWS FORMULA 1