NEWS

Formula 1, Gp di Abu Dhabi 2020: vince Verstappen. Classifica e calendario

Pubblicato 13 dicembre 2020

Formula 1, ordine d’arrivo del Gran Premio di Abu Dhabi: il pilota della Red Bull e vince davanti alle Mercedes di Bottas e Hamilton. Ferrari doppiate.

Formula 1, Gp di Abu Dhabi 2020: vince Verstappen. Classifica e calendario

ECCO IL BIS - Il campionato 2020 di Formula 1 è stato ancora una volta nel segno di Hamilton e della Mercedes: hanno dominato la stagione e, con largo anticipo, si sono portati a casa i titoli piloti e costruttori. Oggi però, nella gara conclusiva di Abu Dhabi, i mattatori di quest'anno non sono mai stati in lizza per la vittoria, fatto più unico che raro in stagione, e hanno visto trionfare Verstappen e la sua Red Bull, al secondo successo in stagione dopo quello in Gran Bretagna per il Gp chiamato del 70° Anniversario.

SEMPRE PRIMO - Verstappen, che partiva dalla pole position (la prima per lui in stagione), non si è lasciato scavalcare al via e ha subito distanziato le Mercedes di Bottas e Hamilton, a loro volta davanti a Norris della McLaren, Albon della Red Bull e Sainz Jr della McLaren. Tuttavia, il pilota olandese ha dovuto ricostruirsi tutto il vantaggio dopo l’undicesimo giro: a causa di un guasto alla sua Racing Point, Perez ha fermato l’auto in posizione pericolosa e il direttore della casa ha mandato in pista la safety car, ricompattando così il gruppo. 

GRAND CHELEM SFUMATO - Questo imprevisto non ha condizionato la gara di Verstappen: dopo il rientro ai box della safety car, il pilota della Red Bull ha impiegato meno di due giri per mettere 2 secondi fra sé e Bottas. E così, dopo aver nuovamente distanziato le Mercedes, il pilota olandese si è concentrato nella gestione del vantaggio e ha tagliato il traguardo senza correre rischi. All’ultimo però è ha ricevuto un dispiacere da Ricciardo della Renault, che gli ha soffiato il giro veloce: Verstappen ha visto sfumare così il primo Grand Chelem in carriera, il nome con cui si intende la vittoria, la pole position, il giro più veloce e gara in testa dal primo all'ultimo giro. 

GIORNATA NERA PER LA ROSSA - E le Ferrari? Leclerc e Vettel hanno disputato un Gp disastroso, in linea con l’andamento dell’intera stagione. I due piloti partivano rispettivamente dodicesimo e tredicesimo, ma non hanno compiuto alcun guizzo e sono arrivati al traguardo in tredicesima e quattordicesima posizione, dopo essere stati doppiati. Per Vettel, all’ultima gara con la Rossa, non poteva esserci modo peggiore per congedarsi. E così, con questo nuovo Gp senza punti, la Rossa ha finito la stagione al sesto posto in classifica generale: è il piazzamento peggiore dal 1980.





Aggiungi un commento
Ritratto di erresseste
15 dicembre 2020 - 17:21
Mettiamo una pietra sopra questo 2020, e viste le ultime gare, di vedere la crescita di alcuni team che possano contribuire a farci tenere gli occhi attaccati alla tv, e non sprofondare nel divano dopo pochi giri.
Ritratto di FRANCESCO31
15 dicembre 2020 - 22:43
Max Verstappen è il pilota + forte del mondo, sarebbe magnifico vederlo alla guida di una Lamborghini da F1 nel 2022 con le nuove regole
Pagine

PROSSIMO GP

Autodromo Enzo e Dino Ferrari F1 2021
ORARI
Venerdì 16 Aprile
Prove 111:30 - 12:30
Prove 215:00 - 16:00
Sabato 17 Aprile
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 18 Aprile
Gara15:00

NEWS FORMULA 1