NEWS

La Mercedes potrebbe ritirarsi dalla Formula 1

Pubblicato 30 gennaio 2020

Se ciò avvenisse, per la stagione 2021, l’attuale ds Toto Wolf potrebbe rilevare il team insieme al miliardario Lawrence Stroll.

La Mercedes potrebbe ritirarsi dalla Formula 1

FINE DEL DOMINIO? - Dal 2014 al 2019 la Mercedes ha vinto tutto quello c’era da vincere in Formula 1: 6 titoli piloti, 6 costruttori e 89 gare sulle 121 disputate. Avrebbe del clamoroso perciò il suo ritiro dalla categoria, ma questa ipotesi circola da mesi e ha preso vigore dopo le nuove indiscrezioni del magazine inglese Autocar, che parla di una riunione forse decisiva a febbraio. Infatti, nel prossimo consiglio di amministrazione della Daimler, il gruppo che possiede la Mercedes, verrà discusso se confermare o meno l’impegno in Formula 1, messo in dubbio nell’ambito del piano per la riduzione dei costi intrapreso dalla casa tedesca. Le spese, già sostenute (i team di vertice hanno un budget di circa 400 milioni a stagione), lieviteranno in vista del 2021, quando il nuovo regolamento porterà a nuove spese per lo sviluppo. La decisione deve maturare entro poche settimane, perché la Formula 1 chiede almeno 9 mesi di preavviso e il team deve sapere come programmare la stagione 2021. 

RIMANE COME MOTORISTA - In caso di abbandono, cosa resterà dello straordinario capitale accumulato in questi anni dalla Mercedes in Formula 1? Secondo le indiscrezioni, la casa tedesca potrebbe continuare a sviluppare i motori ibridi nel centro tecnico di Brixworth (in Gran Bretagna) per venderli alle scuderie clienti, che al momento sono Racing Point, Williams e dal 2021 la McLaren. La Mercedes, insomma, manterrebbe una presenza in Formula 1 come motorista. 

ANCHE L'ASTON MARTIN - Sempre secondo le indiscrezioni, il team Formula 1 potrebbe essere ceduto all’attuale direttore sportivo Toto Wolff, già azionista, e Lawrence Stroll, proprietario della scuderia Racing Point. L’operazione messa in atto dai due potrebbe essere ancora più ambiziosa: rilevare anche una quota di controllo dell’Aston Martin, che avrebbe così un team super competitivo pronto per la Formula 1, dove correrebbe con il suo marchio. Wolff verrebbe messo a capo della Aston Martin e sostituito alla guida del team da un altro uomo di fiducia. Il team Aston Martin di Formula 1 potrebbe così disporre dei motori ibridi dalla Mercedes. Secondo le indiscrezioni, se il “risiko” andasse a buon fine Stroll potrebbe vendere la scuderia Racing Point, per la quale sembra interessato il miliardario russo Dmitry Mazepin.

> Aggiornamento del 31 gennaio 2020 - La Mercedes è intervenuta smentendo le voci riportate dalla stampa britannica.



Aggiungi un commento
Ritratto di Pavogear
31 gennaio 2020 - 00:50
Mah sinceramente ho i miei dubbi a riguardo. Una delle spiegazioni che girano riguarda il mancato raggiungimento di un accordo economico con Hamilton per il rinnovo del contratto, ma non lo vedo un ostacolo così insuperabile dato che alla fine si potrebbero trovare a metà strada, magari a 50/55 milioni. E non vedo altri motivi per ritirarsi. È vero che ormai hanno dimostrato di aver dominato l'era ibrida (fin'ora), ma sono anche stati gli unici ad avere indovinato la macchina con due, o forse tre, anni di anticipo rispetto a tutti gli altri team. Praticamente dal 2014 al 2016 correvano da soli, e nei successivi tre anni hanno semplicemente amministrato in maniera intelligente il vantaggio precedentemente acquisito (cosa che molto probabilmente faranno anche nella prossima stagione). Dunque perché non provare a mettersi in gioco almeno fino al prossimo mini cambio del regolamento (forse nel 2025?). Così, se dovessero di nuovo vincere, potrebbero dimostrare di essere davvero un team incredibilmente efficiente e, cosa non da poco soprattutto dal punto di vista della gloria del marchio, potrebbero veramente arrivare ad insidiare la Ferrari anche sotto il punto di vista di quello che essa rappresenta nella storia della formula 1. Inoltre, ultimo ma non meno importante, se dominare per un ciclo di regolamento è incredibilmente difficile quanto "facile" se si indovina il progetto iniziale, lo stesso non si può dire nel farlo con due cicli di regolamento diversi e di esempi ce ne sono una marea, perché quasi nessuno è riuscito a riconfermarsi subito dopo un cambio di regolamento importante (mi viene in mente solo la McLaren tra fine anni '80 e inizio anni '90 con Prost e Senna). Dunque, se io fossi nei dirigenti della Mercedes, coglierei la palla al balzo e proseguirei almeno fino al 2025. Poi se i risultati dovessero essere ottimi o almeno buoni, allora si spalancherebbero le porte della storia, mentre se invece dovessero esserci brutti risultati, ci si potrebbe sempre consolare sapendo di aver dominato un'era come forse nessuno aveva mai fatto prima e ci sarebbero tutte le scuse possibili per il fallimento successivo date le limitazioni sulle risorse economiche a dispozione dei team.
Ritratto di probus78
31 gennaio 2020 - 07:45
Il problema è che se falliscono nei prossimi anni oltre ai soldi buttati sperperano anche la pubblicità finora accumulata. A volte è meglio ritirarsi da campione..
Ritratto di Fausto Carello
31 gennaio 2020 - 08:09
probus78, hai perfettamente ragione.
Ritratto di OB2016
1 febbraio 2020 - 09:26
Concordo con te, e così facendo entreranno nella storia come gli imbattibili...
Ritratto di Mbutu
31 gennaio 2020 - 09:25
Il campionato di F1 è un salasso economico non indifferente. Quindi la decisione di Mercedes avrebbe anche un perchè. Tanto più che ora si sono impegnati in FE dove con costi minori possono sviluppare tecnologie interessanti per le auto del futuro. Inoltre restando come motoristi non abbandonerebbero completamente il campo e continuerebbero a fare (anche se più parziale) sviluppo. Poi con accordi ad hoc potrebbero magari sfruttare comunque le tecnologie "apprese" dai costruttori che motorizzeranno. Certo per la F1 non sarebbe un grande spot perdere un pezzo così pregiato.
Ritratto di ormonello
31 gennaio 2020 - 10:15
Un altro segnale non a caso , è il ritorno della mclaren mercedes... torneranno ad investire qualche risorsa in più li...
Ritratto di Giulio Menzo
31 gennaio 2020 - 19:52
2
Meglio,il dominio Mercedes stava un po' stufando..
Ritratto di PEPY67
1 febbraio 2020 - 11:01
Ma nn si parla altro che di batterie ovunque .... io amo il sound del termico magari turbo ..... sin che avrà vita acquisterò solo auto a motore termico e visto che viaggio molto pure Diesel euro 10 ma so di inquinare
Ritratto di PEPY67
1 febbraio 2020 - 11:03
So di inquinare meno di una friggitrice
Pagine

PROSSIMO GP

Questo evento è stato annullato
Baku City Circuit F1 2020
ORARI
Venerdì 05 Giugno
Prove 111:00 - 12:30
Prove 215:00 - 16:30
Sabato 06 Giugno
Prove 312:00 - 13:00
Qualifiche15:00 - 16:00
Domenica 07 Giugno
Gara14:00

NEWS FORMULA 1