Scuderia Toro Rosso Honda

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Il team in sintesi

Sede Faenza
Nazione Italia
Presidente -
Team principal Franz Tost
Responsabile tecnico James Key
Monoposto STR13
Motore Honda RA618H
Presenze 226
Vittorie 1
Titoli iridati 0

Nel 2014 la Toro Rosso ha conquistato il settimo posto della classifica costruttori e lo ha difeso fino al 2017. Mantenere questa posizione anche nel 2018 significa per il team ottenere un grande risultato, considerate le grandi novità per il campionato 2018 e la concorrenza più agguerrita delle Renault e McLaren, che quest’anno sperano di scalare posizioni in classifica. La scuderia faentina non ha cambiato responsabile e nemmeno guida tecnica, ma è passata dal motore Renault utilizzato lo scorso anno a quello Honda, che ha “ripiegato” sulla Toro Rosso dopo aver fatto venir meno l’accordo con la McLaren. Il motore giapponese si è dimostrato molto poco affidabile nelle ultime tre stagioni, quindi la Toro Rosso dovrà sperare che i suoi ingegneri sappiano farlo rendere al meglio. Il team ha sostituito inoltre i piloti del 2017 (Daniil Kvyat e Carlos Sainz Jr) con i meno esperti Pierre Gasly e Brendon Hartley, entrambi molto talentuosi ma con pochissima esperienza in Formula 1: hanno corso solo le ultime cinque e quattro gare del campionato scorso.

Piloti
Scuderia Toro Rosso Honda

NEWS FORMULA 1