Fiat

Fiat
500L Wagon

da 19.800

Lungh./Largh./Alt.

438/178/168 cm

Numero posti

5/7

Bagagliaio

416/1.590 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Uguale alla 500L fino alle portiere posteriori, la Fiat 500L Wagon si differenzia nella coda, più lunga di una spanna (per una lunghezza totale di 438 cm contro 424). Dunque non cambia lo spazio, peraltro abbondante, a disposizione di chi siede sul divano scorrevole, ma cresce sensibilmente la capacità del bagagliaio (560-638 litri con i cinque posti in uso, e 1704 rinunciando alla seconda fila); quest’ultimo, inoltre, può essere arricchito con una coppia di sedili a scomparsa, che, però, riducono la capacità di carico (quella massima scende a 1590 litri, quella con i cinque posti in uso a 416-493 e, viaggiando in sette, ne restano 168). Contraddistinto da finiture di buona qualità, l’abitacolo della Fiat 500L Wagon è stato aggiornato a metà 2017: migliorati i comandi del "clima" e la leva del cambio (montata più in alto) e inediti il volante, il cruscotto e il sistema multimediale. Maneggevole e adatta anche alla città (il passo è invariato rispetto alle altre 500L), questa monovolume è facile da guidare oltre che comoda. Scegliendo la 1.6 a gasolio (120 CV) si può contare su un buon rapporto prestazioni/consumi, altrimenti ci sono l’ancor più parca 1.3 Multijet, che, però, è meno brillante (95 CV) pur essendo l'unica abbinabile alla trasmissione automatica (un lento cambio robotizzato). A benzina c’è solo il bicilindrico 0.9 turbo da 105 CV; di quest’ultimo motore c’è anche la variante Natural Power a metano, ma ha soltanto 80 CV. Gli allestimenti della Fiat 500L Wagon sono accomunati da una buona dotazione di sicurezza, anche se il settimo airbag, quello destinato alle ginocchia di chi guida, si paga a parte (come la frenata automatica d'emergenza).

 

Versione consigliata

Con la versione a metano della Fiat 500L Wagon si risparmia sui costi di gestione, ma gli 80 CV del piccolo 0.9 turbo non garantiscono una marcia briosa. Se vi interessano anche le prestazioni, molto meglio i 120 cavalli della 1.6 a gasolio, che fra l’altro è offerta a un prezzo quasi analogo. Il “generoso” allestimento Lounge offre di serie anche i fendinebbia con luci di svolta e il “clima” automatico. Standard per tutte Esp, 6 airbag, cruise control e poggiatesta anteriori attivi.

Perché sì

Agilità I centimetri in più rispetto alla versione “corta” sono tutti nella coda e non “si sentono” nella guida, dato che il passo è lo stesso.

Capacità di carico Il baule è davvero grande, al livello di quello di famigliari che superano i 4,5 di lunghezza; pratici i sedili della terza fila (optional) a scomparsa sotto il pavimento.

Visibilità I montanti anteriori sdoppiati lasciano libera la visuale negli incroci e nelle svolte strette; situazione buona anche dietro.

Perché no

Cambio automatico C'è solo sulla 1.3 a gasolio ed è pure un lento robotizzato a singola frizione.

Sedili in terza fila Le due poltroncine in terza fila hanno la seduta troppo vicina al pavimento, e costringono i passeggeri adulti a stare con le gambe rannicchiate.

Sistemi di sicurezza La frenata automatica d'emergenza e il settimo airbag si pagano: su un'auto da famiglia dovrebbero essere di serie.

Fiat 500L Wagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
2
6
8
13
VOTO MEDIO
2,4
2.35294
34