BMW

BMW
X5

da 72.900

Lungh./Largh./Alt.

492/200/175 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

645/1.860 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Sviluppata sulla stessa piattaforma della Serie 5 e della più piccola X3, la quarta serie della BMW X5 è una suv di grandi dimensioni (lunga 492 cm e larga ben due metri) che punta a riunire grinta, lusso e praticità. Moderna, e nel più puro stile della casa tedesca, la carrozzeria: fiancate, fari, paraurti e anche la classica mascherina sdoppiata hanno forme spigolose, con "tagli" netti e decisi. L’abitacolo è davvero accogliente: davanti si viaggia su comode e ben sagomate poltrone sportive, nettamente separate dall’ampio tunnel centrale e proposte anche con la ventilazione attiva e la funzione massaggio; abbondante lo spazio sul divano, che ospita senza problemi tre adulti (ma non c'è una BMW X5 a sette posti). I materiali di plancia e consolle sono di un livello adeguato al prezzo: si possono avere dettagli in legno, alluminio, fibra di carbonio e persino vetro sfaccettato. Il portellone (ad apertura e chiusura elettrica) è in due parti, ma anche abbassando la ribaltina inferiore la soglia d’accesso resta alta (e quindi scomoda); utile, però, la possibilità di aprire il solo lunotto, per riporre rapidamente colli piccoli nel capiente bagagliaio. La guida è gradevole, con prestazioni molto elevate, tenuta di strada notevole e buona maneggevolezza (amplificata se si sceglie il sistema con tutte le ruote sterzanti Integral Active Steering). Tutte le BMW X5 hanno la trazione integrale a inserimento automatico: in condizioni normali di aderenza e di guida, la potenza va alle ruote posteriori; a quelle anteriori ne viene inviata una parte solo quando il "grip", o l'equilibrio dinamico dell'auto, dovessero richiederlo. Alcune versioni possono essere dotate del pacchetto Off-Road, che include le sospensioni pneumatiche (la distanza da terra può essere accresciuta, per ridurre il rischio di "toccare" il terreno col sottoscocca), specifiche protezioni inferiori e quattro programmi di guida che adeguano la risposta della meccanica ai terreni "difficili" (sabbia, ghiaia, roccia, neve). Per il 2019 è attesa l’ibrida plug-in xDrive45e iPerformance, che secondo la casa può percorrere sino a 80 km in modalità solo elettrica, a emissioni zero. 

Versione consigliata

Una 30d, che offre già tutto lo sprint e la fluidità di marcia di cui si può avere bisogno. Oppure, una M50d se si cerca una suv davvero grintosa.

Perché sì

Finiture I materiali dell’interno e la cura degli assemblaggi definiscono un ambiente lussuoso, oltre che ampiamente personalizzabile.
Guida Soprattutto se dotata del sistema con tutte le ruote sterzanti, è una suv maneggevole e stabile.
Motori A benzina o a gasolio, sono tutti fluidi, pronti e assai vigorosi. 

Perché no

Accessibilità del baule La soglia di carico è lontana da terra.
Larghezza Pochissime auto raggiungono i due metri fra una fiancata e l'altra: nelle vie strette e nei parcheggi può essere un problema.
Versione a sette posti In una suv così grande, si sarebbero potuti ricavare due sedili supplementari estraibili dal bagagliaio. 

BMW X5
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
11
13
10
19
VOTO MEDIO
3,0
2.957145
70
Photogallery