Opel

Opel
Combo Life

da 21.400

Lungh./Largh./Alt.

440/185/184 cm

Numero posti

5/7

Bagagliaio

597/2.216 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

È una pratica multispazio, proposta in versione “corta” (440 cm) e “lunga” (475 cm) e si possono avere anche i sette posti: i due sedili della terza fila sono removibili (per la Opel Combo “lunga”, sono anche scorrevoli). È disponibile con un 1.5 a gasolio in tre livelli di potenze (75, 102 o 131 CV, quest’ultimo anche in abbinamento al cambio automatico a 8 marce) e un 1.2 turbo a benzina con tre cilindri da 110 CV. La Opel Combo si guida senza fatica complici anche lo sterzo leggero e sufficientemente preciso, il pedale della frizione per nulla faticoso da azionare, le sospensioni efficaci nel digerire le buche; da segnalare anche la silenziosità dei propulsori. Il coricamento della carrozzeria in curva è piuttosto evidente: la guida sportiva non è certo nelle corde di questa vettura. A bordo si apprezzano la posizione di guida alta e automobilistica; l’ambiente è luminoso e c’è una grande abbondanza di spazio, anche per chi siede dietro. Tuttavia, le plastiche sono tutte rigide e alcuni accoppiamenti non proprio precisi: dato il prezzo dell'auto, si poteva fare di più. Alle tre poltroncine posteriori indipendenti, comode ma con la seduta un po' corta, (che non sostiene bene le cosce) si accede facilmente tramite le porte scorrevoli. I braccioli nelle porte dietro, però, sono davvero risicati. Il vano di carico è molto grande e di forma regolare. Tanti i portaoggetti, per una capacità complessiva di 186 litri.

Versione consigliata

Il 1.5 diesel è un motore valido, poco rumoroso e regolare; le versioni più potenti sono da preferire, specie se si viaggia spesso a piano carico; già quella da 102 CV dà la spinta necessaria (a partire dai 1500 giri) e promette bassi consumi di gasolio. Il 1.2 turbo a benzina (a tre cilindri) se la cava bene. Anche la versione “base”, la Advance, ha di serie quello che serve: “clima” e i sistemi di aiuto alla guida come il riconoscimento dei cartelli stradali, l’avviso di involontario cambio di corsia e la frenata automatica d’emergenza.

Perché sì

Abitabilità Lo spazio non manca davvero, sia per le persone sia per i bagagli.
Motori Validi sia il 1.2 a benzina sia il 1.5 turbodiesel.
Praticità Tante le soluzioni intelligenti: le porte posteriori scorrono, e i portaoggetti sono tanti.

Perché no

Finiture Migliorabili le plastiche degli interni, rigide e un po' “leggere”.
Poggiagomiti Pressoché inutilizzabili quelli nelle portiere posteriori scorrevoli: sporgono appena.
Sedili posteriori La seduta è un un po’ corta: nei lunghi viaggi tendono ad affaticare, specie i più alti.

Opel Combo Life
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
5
3
5
3
VOTO MEDIO
3,1
3.1
20
Photogallery