Ford

Ford
Grand Tourneo Connect

da 25.500

Lungh./Largh./Alt.

482/184/184 cm

Numero posti

5/7

Bagagliaio

n.d./n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

La linea della Ford Grand Tourneo Connect (precedentemente nota come Tourneo Connect7) riprende gli elaborati e originali tratti della “sorella” a cinque posti, ma ha il passo allungato di 40 cm e la lunghezza della carrozzeria raggiunge i 482: si tratta di una multispazio di dimensioni generose, provvista di tre file di sedili sulle quali possono viaggiare sette persone; l’accesso ai posti dietro è agevolato dalle porte scorrevoli. L’abitacolo è moderno e pratico (i portaoggetti abbondano), tuttavia la qualità delle plastiche è più da veicolo commerciale che da monovolume di lusso. Ma il punto di forza è il bagagliaio: con i sedili della terza fila ripiegati si può contare su 1287 litri fino al soffitto (altrimenti ne restano 322 a filo dei finestrini), e abbattendo anche la fila centrale si passa a 2620. Il 1.5 a gasolio da 120 C, assicura la necessaria vivacità, ma lo sterzo poco diretto e le sospensioni turistiche non assecondano la guida brillante. Due gli allestimenti per la Ford Grand Tourneo Connect: quello “base” Plus è piuttosto scarno e può essere arricchito con accessori offerti in pacchetto. Invece, il generoso Titanium include fra l'altro il “clima” automatico bizona (anziché manuale), il cruise control, i retrovisori esterni ripegabili elettricamente e i vetri posteriori e lunotto scuri.

Versione consigliata

La scelta del motore per la Ford  Grand Tourneo Connect è obbligata, ma il 1.5 EcoBlue si dimostra comunque adeguato alla vettura. La vera alternativa può essere fra l’allestimento Plus e il ben più generoso Titanium: la differenza di prezzo non è da poco ma il secondo offre una dotazione di serie che la pone al livello delle migliori monovolume da famiglia (offre anche i sensori di distanza posteriori, indispensabili date le dimensioni della vettura). In ogni caso è possibile risparmiare un po’ scegliendo la versione priva dei due sedili in terza fila, che ha un baule ancora più capiente.

Perché sì

Abitacolo Soffitto alto e dimensioni generose la rendono accogliente: non si sta stretti nemmeno viaggiando in sette.

Accessori “tecnologici” Disponibili la frenata automatica in città e il cruise control adattativo.

Praticità Ci sono portaoggetti anche nel soffitto, e i sedili posteriori possono essere ripiegati nel pavimento; facilmente accessibile il bagagliaio.

Sicurezza La tenuta di strada è buona e l’Esp con dispositivo antiarretramento è di serie, assieme a sei airbag.

 

Perché no

Agilità In città risente degli ingombri e del passo abbondante, e fra le curve delle sospensioni morbide (evidente il coricamento laterale).

Comandi I tasti nella consolle, piuttosto piccoli e troppo vicini fra loro, sono difficili da individuare.

Plastiche Rigide, hanno un aspetto poco robusto.

Rumorosità aerodinamica A velocità autostradale il fruscio dell’aria che scorre sulla carrozzeria si fa sentire troppo.

Ford Grand Tourneo Connect
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
0
1
1
1
0
VOTO MEDIO
3,0
3
3