BMW

BMW
Serie 2 Coupé

da 30.750

Lungh./Largh./Alt.

443/177/142 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

390/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

La BMW Serie 2 Coupé è una grintosa due porte con la coda, che raccoglie l’eredità della Serie 1 Coupé. Rispetto a quest'ultima, ha forme meno stravaganti ed è leggermente più lunga (raggiunge i 443 cm) e larga; aumentati anche il passo (di 3 cm) e le carreggiate (di circa 4). Lo stile dell’abitacolo abbina elementi tradizionali – come il cruscotto con due “orologi” analogici – a soluzioni molto moderne, quali lo schermo stile tablet che emerge dalla plancia. Le poltrone anteriori sono sagomate sportivamente e piuttosto vicine al suolo (la posizione di guida è distesa), ma lo spazio non manca; i due posti dietro sono un po’ infossati e poco imbottiti, ma comunque adatti a due adulti (di bassa statura). Provvista del Drive Select che permette di adattare la risposta della vettura allo stile di guida, la BMW Serie 2 Coupé vanta qualità stradali da vera sportiva. Tutti i motori sono turbo. Già con il tre cilindri 1.5 a benzina (da 136 cavalli) l'auto è piuttosto brillante, e con i 2.0 a benzina (220i e 230i) oppure diesel (218d e 220d) le prestazioni diventano degne di nota. Sono da veri intenditori, poi, le versioni equipaggiate con gli strapotenti e "musicali" (per via del sound che esce dai tubi di scarico) sei cilindri 3.0: con 340 CV (anche con trazione integrale xDrive) e addirittura 370 per la M2, sportiva "tutta emozioni" adatta anche alla pista.

 

Versione consigliata

Chi vuole una vera sportiva compatta che sia potente ma anche versatile, scelga la BMW Serie 2 Coupé 230i M Sport: considerati i contenuti tecnici e le prestazioni, è difficile trovare di meglio allo stesso prezzo. Le 220i, comunque, già bastano per divertirsi sul serio, e lo stesso dicasi per le diesel 218d e 220d: queste ultime convengono a chi fa parecchi chilometri. 

 

Perché sì

Bagagliaio Trattandosi di una sportiva, 390 litri di capacità non sono pochi.

Guida Fra le poche compatte a trazione posteriore, la Serie 2 Coupé ha un assetto equilibrato e uno sterzo solido e preciso (ma è meglio aggiungere la servoassistenza variabile, che sulle versioni meno care è solo optional).

Prestazioni La massa non è esagerata e i motori sono brillanti e generosi di coppia anche ai regimi inferiori.

Quattro posti Le fascianti poltrone anteriori sono comode, e le due posteriori possono ospitare due adulti: non male, per una coupé compatta.

 

Perché no

Cambio Quello automatico è caro, ma è difficile rinunciarvi dato che il manuale ha innesti un po’ troppo contrastati.

Dotazione Nella “base” si paga a parte anche il Bluetooth, e i poggiatesta posteriori abbattibili sono optional per tutte, come l’interruttore per disattivare l’airbag del passeggero.

Manopola iDrive La “rotella” nel tunnel attraverso la quale si controllano molti apparati di bordo (compreso il navigatore) è eccessivamente arretrata.

Visibilità posteriore Per essere tranquilli in retromarcia, meglio affidarsi ai sensori di distanza o alla telecamera (che è optional).

 

BMW Serie 2 Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
143
75
45
24
49
VOTO MEDIO
3,7
3.71131
336
Photogallery