Audi

Audi
A3 Cabriolet

da 33.300

Lungh./Largh./Alt.

442/179/141 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

320/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Derivata dalla berlina A3 Sedan, l’Audi A3 Cabriolet è una compatta con tetto in tela apribile elettricamente (anche in movimento, fino a 50 km/h). La linea è slanciata e resa più “importante” dal pronunciato volume di coda, che ospita anche un baule discretamente ampio: 320 litri di capienza, che calano a 275 litri quando si viaggia a cielo aperto (per via dell'ingombro della capote ripiegata). Tanto semplice e rigoroso quanto ben curato nei materiali e nelle finiture, l’abitacolo può ospitare quattro persone; tuttavia, si sta davvero comodi soltanto davanti, mentre dietro lo spazio non abbonda né in altezza né in lunghezza. Le sospensioni solide, ma non troppo rigide sullo sconnesso, rendono l’Audi A3 Cabriolet efficace e divertente fra le curve. Già la 1.4 TSI turbo a benzina con 150 CV permette prestazioni decisamente vivaci, e lo diventano ancor più con il 2.0 TFSI da 190 CV: lo stesso motore, con potenza portata a 310 cavalli, equipaggia la sportiva S3.  Comunque briosi i due turbodiesel 2.0 TDI da 150 e 184 CV, disponibili anche in abbinamento alla trazione integrale. 

 

Versione consigliata

La turbodiesel 1.6 TDI è indicata per chi vuole un’Audi A3 Cabriolet da usare anche come auto di tutti i giorni, magari aggiungendo la capote insonorizzata (ha uno strato in più che migliora l’isolamento acustico dell’abitacolo): il comfort non è significativamente inferiore a quello di una berlina. Altrimenti, la 1.4 TSI a benzina da 150 CV: ha pure il sistema che disattiva due cilindri (facendo scendere i consumi) quando è richiesta poca potenza.

 

Perché sì

Finiture L’abitacolo è realizzato con materiali di qualità e curato nei minimi dettagli, e può essere arricchito con sedili in materiale pregiato (Alcantara, pelle, pelle Nappa).

Linea Non manca di sportività, ma è ricca di dettagli eleganti, come la cornice lucidata che circonda l’arco (in alluminio) del parabrezza e la linea di cintura.

Piacere di guida Tenuta di strada e stabilità sono da sportiva (soprattutto con i cerchi maggiorati, disponibili fino a 19”), e lo sterzo (a richiesta con demoltiplicazione variabile) davvero preciso.

 

Perché no

Posti dietro Sulle due poltroncine (separate da un triplo portabevanda) si viaggia spalla a spalla, e se si è alti più di 170 cm l’agio per le gambe scarseggia.

Visibilità Dietro, a capote chiusa, dal minuscolo lunotto si vede pochissimo (e i sensori di distanza non sono di serie per tutti gli allestimenti).

Dotazione In rapporto al prezzo, non è ricca: si pagano a parte anche il “clima” bizona (invece che manuale) e il volante multifunzione.

 

Audi A3 Cabriolet
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
24
43
50
37
56
VOTO MEDIO
2,7
2.72381
210
Photogallery