Mercedes

Mercedes
S Coupé

da 106.307

Lungh./Largh./Alt.

503/190/141 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

400/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Nonostante le dimensioni da ammiraglia (503 cm di lunghezza), la Mercedes Classe S Coupé è slanciata, e grazie alle superfici della carrozzeria “mosse” dall’alternarsi di superfici concave e convesse ha un look ben più grintoso del modello di precedente generazione. Non meno d’effetto abitacolo (luminosissimo se si aggiunge il tetto in vetro a oscuramento variabile con il tasto Magic Sky Control): i rivestimenti in pelle e materiali pregiati, gli avvolgenti sedili con climatizzazione e funzione massaggio (optional), e l’ampio display TFT suddiviso in due parti (una per il cruscotto, l’altra per gestire le funzioni di bordo) rendono l’ambiente un perfetto mix di lusso e tecnologia. Lo spazio, inoltre, non manca nemmeno dietro, dove si viene accolti da una coppia di avvolgenti poltroncine singole con poggiatesta integrato. Tre i motori (tutti Euro 6): due V8 turbo a benzina (il 4.7 della SEC 500 ha 455 CV, il 5.5 della SEC 63 AMG addirittura 585, capaci di far scattare la vettura che, per inciso, pesa circa 2000 kg, da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi, contro i 4,8 della versione meno potente) e un 6.0 V12 biturbo da ben 630 CV (SEC 65 AMG). Per renderne ancor più coinvolgente il sound, sono previste specifiche valvole sull’impianto di scarico. In entrambi i casi il cambio è automatico-sequenziale a 7 marce e la trazione integrale 4matic. A dispetto delle imponenti dimensioni, la Mercedes Classe S Coupé su strada è agile, precisa e comodissima, soprattutto se equipaggiata con l’esclusivo sistema Magic Control con Road Surface Scan e funzione di inclinazione in curva: in pratica, la vettura “legge” le condizioni dell’asfalto (tramite telecamere) e adegua in anticipo la taratura delle sospensioni; inoltre, fra i 30 e i 180 km/h si inclina leggermente (2.5°) verso l’interno della curva favorendo sia la velocità di percorrenza, sia il comfort.

Versione consigliata

La Mercedes Classe S Coupé SEC 500 è già velocissima, la AMG addirittura esagerata (anche nel prezzo). Nella ricca e variegata offerta di (costosi) extra figurano il sistema di profumazione dell’abitacolo (nel pacchetto Air Balance), l’head-up display e il frigo box posteriore. La AMG – con cerchi di 20 pollici e, a richiesta, pure freni carboceramici e pinze verniciate di rosso – offre di serie anche il sistema di Night View, che aumenta la sicurezza nella marcia notturna, e il pacchetto che comprende tutti i più avanzati dispositivi di assistenza alla guida (comune anche alla Maximum). 

Perché sì

Guida Lusso e finiture da ammiraglia convivono con la capacità di emozionare chi guida: l’auto è davvero agile in rapporto alla stazza, ed entrambi i motori in gamma assicurano prestazioni di rilievo.

Personalizzazione Occorre spendere, ma l’offerta di accessori è tale che ognuno può “cucirsi” l’auto a misura delle proprie esigenze.

Comfort Si viaggia perfettamente isolati dai rumori e dalle asperità dell’asfalto (soprattutto con le sospensioni “predittive”, optional).

Sicurezza Di serie (come lo sono i fari total led a orientamento automatico) o a pagamento, c’è il meglio delle attuali tecnologie.

Perché no

Ingombri in città Le misure della carrozzeria (e del passo) non vanno d’accordo con le viuzze dei centri storici (anche se nelle manovre aiutano i sensori con Park Assist, di serie).

Bagagliaio Ha una capacità di 400 litri: per un’auto così grande non sono molti.

Prezzo Rispecchia l’esclusività, anche tecnologica, della vettura, ma è alto e schizza alle stelle se ci si fa tentare dagli accessori.

Diesel Ormai i motori a gasolio sono stati “sdoganati” anche nelle ammiraglie e nelle sportive, ma per adesso la S Coupé c’è soltanto a benzina.

Mercedes S Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
115
27
16
4
12
VOTO MEDIO
4,3
4.31609
174
Photogallery