Audi

Audi
A4 Avant

da 34.700

Lungh./Largh./Alt.

473/184/143 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

505/1.510 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati
In sintesi

Come la berlina dalla quale deriva (e rispetto alla quale costa 1.600 euro in più), l'Audi A4 Avant condivide meno del 10% di componenti con il vecchio modello. L’ampio uso di materiali leggeri e l’aerodinamica curata (il coefficiente di forma Cx, pari a 0,26, è molto basso per una wagon) le consentono prestazioni notevoli, a fronte di consumi contenuti. L’abitacolo, dalle forme rigorose, è elegante e curato, e comodo per quattro. Il bagagliaio ha una buona capienza per una wagon così filante, ed è rifinito di tutto punto; l'accesso è facilitato dall'ampio portellone, che a richiesta si apre elettricamente (anche passando un piede sotto il paraurti posteriore; utile, quando si hanno le mani impegnate). Tra i dispositivi che incrementano la sicurezza, citiamo i fari a matrice di led (optional, di serie ci sono i bixeno): sono composti da parecchi diodi luminosi, che si accendono o spengono in modo indipendente in base ai comandi di una centralina, creando un cono d'ombra variabile che evita l’abbagliamento degli altri guidatori, pur garantendo un'eccellente illuminazione. Moderno e scenografico il cruscotto interamente digitale, e di alta qualità sonora l’hi-fi Bang&Olufsen da 755 watt. A proposito di suoni, l’isolamento acustico dell’abitacolo è molto curato e i fruscii dagli specchietti quasi non si avvertono ad andature autostradali.

 

Versione consigliata

Le 2.0 TDI sono la scelta più classica, ma chi non ha bisogno di una grande autonomia e circola in zone dove ci sono distributori di metano, scelga pure una g-tron: è scattante, molto economa e "pulita". Chi invece vuole prestazioni di alto livello, abbinate a spese di gestione tutt'altro che esagerate, fa una buona scelta con 2.0 TFSI ibride "leggere". 

Perché sì

Finiture Nulla da eccepire sulla qualità dei materiali impiegati per l’abitacolo e per il baule.

Gamma La scelta tra motori, tipi di trasmissione e allestimenti è ampia.

Guida Come la berlina, è agile tra le curve e ha uno sterzo preciso. Difficile notare le poche decine di chilogrammi in più.

 

Perché no

Optional Alcuni extra si ritrovano di serie persino su alcune utilitarie. E dire che quest’auto non costa poco.

Portaoggetti In un’auto da famiglia il numero e la capacità degli scomparti dovrebbe essere un vanto. In questo caso no…

Lunotto apribile Non è previsto. Eppure è pratico per una station wagon.

Audi A4 Avant
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
77
59
30
78
VOTO MEDIO
3,2
3.196375
331
Photogallery