Audi

Audi
R8

da 168.650

Lungh./Largh./Alt.(cm)

443/194/124

Posti

2

Bagagliaio (litri)

ant. 112post. 226

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

Spigolosa e “cattiva” nell’estetica, l'Audi R8 Coupé è una supercar a due posti con motore centrale. Nata per dare il massimo nella guida sportiva, la si può sfruttare sino in fondo solo in pista, ma è anche sufficientemente comoda e “trattabile” nell’impiego di tutti i giorni. Alta appena 124 cm e lunga 443, è frutto dello stesso progetto da cui è nata la Lamborghini Huracán ed è basata su una struttura in alluminio e plastica rinforzata con fibra di carbonio, che contribuisce al contenimento del peso. Il motore è "vecchio stile": comune a tutte le versioni è il dieci cilindri con iniezione diretta di benzina, senza turbo e senza alcun sistema ibrido. Il 5.2 beve senza ritegno, ma il modo in cui fornisce i cavalli regala brividi a non finire: dopo i 5000 giri il V10 "entra in coppia", e regala un allungo "feroce" fino a 8000 giri. Il comparto trasmissione è basato sul fulmineo cambio robotizzato S tronic a doppia frizione (con 7 marce) e sulla trazione solo posteriore o integrale. Nel primo caso i cavalli sono 570, nel secondo 620; quest’ultima versione utilizza una frizione elettroidraulica multidisco anteriore per ripartire la coppia motrice fra i due assali.

 

Versione consigliata

Una Audi R8 Coupé RWD con freni carboceramici se capita di fare qualche giro in pista, una quattro per avere una GT più sfruttabile (e godibile) su strada.

 

Perché sì

Capacità di carico Si può contare su 338 litri suddivisi fra il vano nel cofano anteriore (112 litri) e quello dietro i sedili: non molti in assoluto, ma niente male per una supercar.

Finiture Materiali e cura dei dettagli ricordano più le lussuose berline dello stesso marchio che le rivali altrettanto sportive.

Guida Prevedibilmente gratificante, sorprendentemente sicura: merito dell’equilibrio dell’assetto, oltre che dell’efficace trazione integrale che aiuta a “mettere a terra” i molti cavalli a disposizione (in casi limite può inviare il 100% della coppia a un solo asse).

 

Perché no

Optional Dato il prezzo di questa supercar, il cruise control e il sistema di parcheggio assistito con retrocamera dovrebbero essere di serie e non a pagamento.

Ripostigli Anche nell’abitacolo di una sportiva qualche vano aggiuntivo non guasta, ma in questo caso, per averlo si deve acquistare il Pacchetto Portaoggetti.

Visibilità Il posto guida rasoterra non favorisce quella laterale e, soprattutto, quella posteriore.

 

Audi R8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
157
69
65
37
76
VOTO MEDIO
3,5
3.4802
404

Photogallery