BMW

BMW
i8 Roadster

da 165.400

Lungh./Largh./Alt.

469/194/129 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

88 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La BMW i8 Roadster pesa soltanto 60 kg più della coupé: un risultato notevole, dato che per mantenere le doti di rigidità strutturale della versione chiusa i progettisti hanno dovuto disegnarle una serie di strutture di rinforzo, che generalmente fanno salire il peso di almeno un quintale. La casa ha quindi dovuto procedere su più fronti per limitare i kg in più. Il tetto è in tela, ripiegabile “a Z” su se stesso prima di scomparire in un apposito alloggiamento verticale dietro i sedili anteriori (quelli posteriori non ci sono, a differenza di quanto succede nella coupé, dove trovano posto due minuscoli strapuntini). La cornice del parabrezza è tutta in fibra di carbonio, e così anche i sottoporta, abbondantemente rinforzati. Le porte, con apertura ad ala di gabbiano come nella coupé, sono anch’esse in carbonio, col solo rivestimento esterno in alluminio. Per iniziare a viaggiare a cielo aperto con la BMW i8 Roadster bastano 15 secondi: è questo il tempo che serve perché il tettuccio si apra e scompaia (anche in marcia, fino a 50 km/h) e contemporaneamente il lunotto, verticale, si alzi di 3 cm, fungendo così da frangivento. Dietro i sedili rimangono circa 100 litri di spazio per riporre un po' di bagagli, in aggiunta agli 88 litri disponibili nel vano dietro il motore.

Versione consigliata

Anche per la BMW i8 in versione Roadster è previsto un solo allestimento, e non resta quindi che attingere alla lista degli optional, sostanzialmente gli stessi disponibili per la coupé.

Perché sì

Prestazioni e consumi Accelerazione e ripresa risentono ben poco del maggiore peso rispetto alla coupé: impiega appena due decimi in più nello scatto da 0 a 100 km/h, e percorre 5 km in meno con 1 litro di benzina (nel ciclo di omologazione, effettuato in gran parte usando le batterie).

Qualità costruttiva Finiture e materiali sono di alto livello. E il tetto in tela è costruito con materiali che isolano bene dai rumori esterni.

Sicurezza Si può contare sui più recenti sistemi elettronici di assistenza alla guida.

Perché no

Accesso a bordo Date l’impostazione “estrema” del corpo vettura e la seduta rasoterra, l’ingresso nell’abitacolo richiede agilità.

Prezzo L'aggravio rispetto alla coupé è piuttosto rilevante.

Spazio disponibile Il bagagliaio vero e proprio è piccolo: ci sta appena una borsa. Nell’abitacolo ce ne sta un’altra dietro i sedili anteriori, ma l’alloggiamento della capote ha costretto a eliminare i due sedili posteriori di fortuna.

GLI INTERNI

BMW i8 Roadster
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
15
6
3
2
VOTO MEDIO
4,1
4.10204
49

Photogallery