Fiat

Fiat
Nuova 500 Cabrio

da 32.900

Lungh./Largh./Alt.

363/168/153 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

185/550 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

Anche per la nuova versione della 500 non poteva mancare la versione con capote in tela. La base meccanica della Nuova 500 Cabrio è la stessa della berlina, rigorosamente elettrica, con batterie sotto il pavimento. L’abitacolo è per quattro, ma facendo scorrere il tettuccio in tela, anche i passeggeri posteriori possono godere del piacere di viaggiare col vento fra i capelli. Il discorso cambia col tetto chiuso: l’abitabilità sul divano è davvero sacrificata. Sfiziosi gli interni, specialmente nelle versioni con sistema multimediale di 10,3”. Moderne pure le porte che dall’interno si aprono con un pulsante anziché con la classica maniglia. In generale, la qualità degli interni è curata, salvo per qualche sbavatura: anonime e un po’ troppo rigide le plastiche dei pannelli porta. Altra nota stonata la visibilità posteriore, specialmente a capote aperta. Piccolo il baule.

Versione consigliata

Proposta solo con il motore a corrente da 118 cavalli, la Nuova 500 Cabrio è sempre piacevole da guidare e ha una autonomia dichiarata di 320 km: non male per un’auto dalla vocazione soprattutto cittadina. Dei tre allestimenti, il miglior compromesso dotazione prezzo è offerto dalla Icon, che ha il sistema multimediale di 10,3”, il “clima” automatico e il sistema d’accesso senza chiave. Oltre ai cerchi in lega di 16” e al riconoscimento dei limiti di velocità. Ma già la meno costosa Passion ha di serie i principali sistemi di assistenza, quali la frenata automatica, che tutela anche pedoni e ciclisti, e il mantenimento in corsia. A richiesta la guida semiautonoma in autostrada, che è invece di serie per la ricca (ma costosa) La Prima completa di sedili in pelle e fari full led, oltre che della ricarica wireless per i cellulari.

Perché sì

Guida Questa citycar elettrica è scattante e si apprezza anche fuori città per la prontezza dello sterzo e la buona tenuta di strada.

Qualità Salvo per qualche dettaglio, l’abitacolo ha un’immagine curata e sfiziosa.

Stile Quest’auto reinterpreta in chiave moderna (e non banale) i tratti caratteristici del modello di fine anni 50.

Tecnologia I principali sistemi di assistenza sono di serie anche per la “base”. Raffinato il multimediale di 10,3”.

Perché no

Luci di retromarcia Sono nella parte bassa del paraurti posteriore, e rischiano di rompersi nei piccoli urti da parcheggio.

Optional Salvo che per l’allestimento più ricco, si pagano la ricarica wireless per gli smartphone e i fari full led.

Pannelli delle porte Considerata la cura dell’abitacolo, stonano le plastiche nella parte alta delle porte, dure e poco personali.

Visibilità Dietro si vede pochissimo, in particolare aprendo la capote in tela.

Fiat Nuova 500 Cabrio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
11
1
2
0
3
VOTO MEDIO
4,0
4
17