Land Rover

Land Rover
Range Rover Evoque Convertibile

da 51.300

Lungh./Largh./Alt.

437/198/161 cm

Numero posti

4

Bagagliaio

251/n.d. litri

Garanzia (anni/km)

3/100.000
In sintesi

Una cabriolet con la quale dominare la strada dall'alto e, all'occorrenza, lasciare l'asfalto per affrontare terreni più impegnativi: questa è la Range Rover Evoque Convertibile, sviluppata sulla base della versione Coupé aggiungendo opportuni rinforzi alla scocca, necessari per compensare la minore rigidità dovuta alla mancanza del tetto.  In caso di ribaltamento, due roll-bar fuoriescono automaticamente in un decimo di secondo. Curati gli interni, un mix di lusso e funzionalità, mentre la capienza del bagagliaio è penalizzata dalla necessità di alloggiarvi la capote elettrica, una volta ripiegata (si apre elettricamente in 18 secondi e si chiude in 21, anche in marcia fino a 50 km/h). Anche se la notevole luce a terra permette una discreta mobilità nell’off-road, la Evoque Convertibile non ha le marce ridotte ed è un modello studiato per dare il massimo su asfalto, con prestazioni e guidabilità di primo piano; come optional si possono avere anche le sospensioni elettroniche “MagneRide” che favoriscono la tenuta di strada: implementano la modalità Dynamic del sistema Terrain Response (di serie), che regola la trazione integrale e l’Esp in base al fondo (asfalto, neve, fango o sabbia). A benzina, la Range Rover Evoque Convertibile c’è soltanto con il potente 2.0 turbo da 241 CV della Si4 con cambio automatico (optional per le altre in alternativa al manuale, sempre a sei marce), mentre il 2.0 a gasolio si può avere con 179 oppure 150 CV. 

 

Versione consigliata

Per viaggiare in relax a cielo aperto basta il motore TD4 da 150 CV, abbinato di serie al comodo cambio automatico a 9 rapporti. Tuttavia, chi vuole prestazioni quanto meno discrete farà meglio a preferire la TD4 da 179 CV: bisogna tenere conto che la Convertibile pesa quasi 300 kg più della coupé. Fra i due allestimenti proposti anche quello “base”, denominato SE Dynamic, è molto bene equipaggiato: consigliabile, tuttavia, aggiungere il frangivento.

 

 

Perché sì

Finiture La cura riservata ai dettagli è quella delle Range più grandi, come pure la qualità dei materiali.

Personalità Grintosa e originale (quanto e forse più della Coupé),  la Evoque Convertibile mantiene tutta l'eleganza del modello da cui deriva.

Qualità stradali Con optional quali i cerchi maggiorati e le sospensioni a controllo elettronico, si guida abbastanza bene.

 

 

 

Perché no

Bagagliaio La capacità, ridotta per far posto alla capote ripiegabile, è sufficiente solo per due persone.

Prezzi Anche se la dotazione di serie è buona, i prezzi sono salati, e basta aggiungere qualche optional perché il preventivo salga vertiginosamente.

Visibilità posteriore Come sulla Coupé, la visuale poteriore (a capote chiusa) è davvero scarsa: fortunatamente i sensori di distanza sono di serie.

 

Land Rover Range Rover Evoque Convertibile
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
22
4
12
10
46
VOTO MEDIO
2,4
2.42553
94
Photogallery